Meditazione del giorno: Per la tua luce…

by  Watchman Nee   –   “Per la tua luce noi vediamo la luce”. (Salmo 36:9)  –  La sua luce può venire a noi in molti modi. Alcuni di noi hanno conosciuto dei santi che hanno veramente conosciuto il Signore e dopo aver pregato o parlato con loro, nella luce di Dio che s’irradiava da loro, abbiamo visto ciò che non avevamo mai visto prima.

Io ne ho incontrata una, che oggi è con il Signore, e ho sempre pensato a lei come a una cristiana “piena di luce”. Se entravo nella sua stanza ero colto dalla sensazione immediata della presenza di Dio. In quei giorni ero molto giovane, e avevo una quantità di progetti e di schemi da presentare all’approvazione di Dio. Andai da lei con tutti quei piani per cercare di persuaderla; per dirle che questo o quello doveva essere fatto. Ma prima ancora che io potessi aprire bocca essa mi disse poche parole in un modo del tutto ordinario. Era come la luce dell’alba! Mi faceva sentire vergognoso. Mi rendevo conto che il mio darmi da fare e i miei progetti, erano tutti così carnali, così pieni dell’uomo. Perché essa viveva per Dio soltanto, ed era avvolta in una luce che illuminava gli altri.

 

I commenti sono chiusi.

Meditazione del giorno

  • Meditazione del giorno: PATTO ETERNO
    In Devotional
    di  Gary Wilkerson   –  “Ma ora Cristo ha ottenuto un ministero tanto più eccellente in quanto egli è mediatore di un patto migliore, fondato su migliori promesse”(Ebrei 8:6). “Io concluderò con la casa d’Israele e con la casa di Giuda un nuovo patto, non come il patto che feci con i loro padri, nel giorno che li presi per mano per condurli fuori dal paese di Egitto” (8:8-9). Dio accompagnò il Suo popolo per la mano e lì condusse fuori dalla prigionia, dalla schiavitù, dalla sofferenza. Egli li condusse miracolosamente aprendo il Mar Rosso nel deserto per poi portarli nella Terra Promessa. Questo è un buon patto, ma l’epistola [...continua la lettura]

Post meno Recenti

  • Promessa per oggi: STENDERÒ’ LA MIA PROTEZIONE SU COLORO CHE CONFIDANO IN ME
    Si rallegreranno tutti quelli che in te confidano; manderanno grida di gioia per sempre. Tu li proteggerai, e quelli che amano il tuo nome si rallegreranno in te. (Salmo 5:11 – Nuova riveduta) Nella versione Riveduta della Bibbia questo verso viene tradotto con “Tu stenderai su loro la tua protezione” . La Bibbia Amplificata dice “metti una copertura su di loro ‘. Quando penso a questa promessa, immagino che il nostro Padre distende su noi un’immensa copertura, una bella, confortevole, calda coperta di che ci dà calore, protezione e rifugio tutti i giorni della nostra vita. La conoscenza di un Dio amorevole che veglia su di noi per proteggerci, ci porta a fidarci di Lui sempre di più, e ci riempie il cuore di una gioia traboccante e indescrivibile. Ho scelto questa particolare […]
  • UNA SANA FAMIGLIA
    di Philip Nunn  –  Studio sulla seconda lettera di Giovanni.  –  La seconda lettera di Giovanni è l’unica lettera apostolica indirizzata a una donna, “alla signora elette e ai suoi figli” (v.1). Alcuni commentatori suggeriscono che Giovanni stia usando un linguaggio simbolico dove “la signora eletta” si riferisce alla chiesa locale, e che quando alla fine scrive “ i figli della sorella eletta ti salutano” (v.13), si riferisce a un’altra chiesa locale. Le istruzioni utili e pratiche contenute in questa corta lettera sono importanti per il singolo individuo e anche per la chiesa locale, ma non c’è motivo per cui questa lettera non possa essere letta come un incoraggiamento e un avvertimento per una famiglia, forse per una famiglia monoparentale. Ci sono tre parole che vengono […]
  • ARMONIA SPIRITUALE
    di Agostino Masdea   –  “Rendete perfetta la mia gioia, avendo uno stesso modo di pensare, uno stesso amore, un solo accordo…” (Filippesi 2.2)  –   Questa richiesta di Paolo ai credenti di Filippi ci parla di armonia.  Che parola straordinaria… armonia! Ci parla di bellezza, di equilibrio, di gradevolezza.  E’ una parola legata alla musica: E’ una consonanza di voci o strumenti musicali che produca una sensazione piacevole, o anche una combinazione di accordi, cioè la concordanza di note simultanee, che provochi un’impressione di piacere in chi ascolta. Si parla di Armonia nella letteratura e nella poesia, quando si nota una “musicalità” che unisce le parole, i verbi e gli aggettivi usati….  Si parla di armonia del corpo umano, armonia dell’universo, armonia dei Vangeli, […]
  • COME SUPERARE L’AUTOCOMMISERAZIONE
    di  TIM LAHAYE  –  La pietà verso se stessi non è solo un peccato, è anche una cattiva abitudine. Più uno si lascia trasportare da essa e più sprofonda in un certo modo di pensare nel quale cercherà rifugio ogni volta che gli accadrà qualcosa di sgradevole. Nella maggior parte le nostre reazioni sono dettate dall’abitudine e sono messe in moto dai nostri istinti e dalle circostanze esterne. Ogni volta che le nostre reazioni ci portano verso un certo tipo di pensieri, questi pensieri si fisseranno sempre di più in noi fino a diventare una parte del nostro essere. Le abitudini sono soltanto una forma che denota un «condizionamento del comportamento». Dobbiamo renderci conto che non dobbiamo diventare schiavi delle nostre abitudini anche se la maggior parte degli uomini pensa che sia […]
  • LO SCOPO DEL VANGELO
     di  Watchman Nee  –  Trovandosi Egli a Betania in casa di Simone il lebbroso, mentre era seduto a tavola, entrò una donna con un vaso di alabastro di un unguento profumato di autentico nardo, di grande valore; or ella, rotto il vaso, lo versò sul Suo capo …. Gesù disse: .. ” In verità vi dico, che in tutto il mondo, ovunque sarà predicato questo vangelo, si racconterà pure in suo ricordo ciò che costei ha fatto (Marco 14,3,6,9). Il vaso di alabastro: UNO SPRECO? Così il Signore ordinò che la storia di Maria che lo ungeva con quell’unguento tanto costoso dovesse sempre accompagnare la storia del vangelo; […]
  • IL SANGUE DI GESÙ CRISTO: COSA DICE LA SCRITTURA
    di M.R.De Haan  –  E’ molto importante e anche interessante osservare ciò che dicono le Sacre Scritture riguardo al sangue di Gesù: È un sangue innocente. Perfino Giuda Iscariota lo riconobbe dopo aver tradito Cristo (Matteo 27,4). Viene descritto come “sangue prezioso” (1 Pietro 1,19) a causa dell’enorme prezzo che Gesù dovette pagare per la nostra redenzione. Il sangue di Cristo è stato il prezzo pagato per la riscossione delle nostre colpe (Atti 20,29 – Apocalisse 5,9). Siamo stati riscattati attraverso il Suo sangue (Efesini 1,7 – Ebrei 9,12). Siamo giustificati attraverso il Suo sangue (Romani 5,9). Il sangue di Gesù ci purifica di ogni peccato (1 Giovanni 1,7-Ebrei 9,14-Apocalisse 1,5; 7,14). Saremo santificati attraverso il Suo sangue (Ebrei 13,12). Abbiamo vinto […]

Prossimi Eventi

Dai nostri Culti