Meditazione del giorno: I 300 di Gedeone

by Gary Wilkerson   –   |  “Gedeone arrivò quindi al Giordano e lo passò con i trecento uomini che erano con lui; benché stanchi, essi continuavano a inseguire il nemico” (Giudici 8:4).    Giudici 7:1 ci narra che Gedeone e i suoi 32.000 uomini stavano per andare alla guerra contro i Madianiti che avevano più di 100.000 soldati. Non era una buona prospettiva. Dio disse a Gedeone e ai suoi uomini: “Se qualcuno di voi è affaticato o affranto o scoraggiato o timoroso o timido, voglio che torni a casa” (vedi Giudici 7:3).

Vediamo che 22.000 se ne andarono e 10.000 rimasero e il Signore disse a Gedeone: “La gente è ancora troppo numerosa; falli scendere all’acqua, e là io li metterò alla prova per te. Colui del quale ti dirò: “Questi venga con te”, verrà con te; e colui del quale ti dirò: “Questi non venga con te”, non verrà” (Giudici 7:4).

Così ora sono 300 contro 100.000!

In tarda notte, con soli 300 soldati rimasti, Gedeone si recò al campo dei Madianiti e udì due dei soldati parlare. Un soldato disse all’altro: “Ho appena fatto un sogno; mi pareva di vedere un pane d’orzo rotolare nell’accampamento di Madian, giungere alla tenda e colpirla, così da farla cadere, rovesciarla e farla crollare». Allora il suo compagno gli rispose e disse: «Questo non è altro che la spada di Gedeone…nelle sue mani DIO ha dato Madian e l’intero accampamento»” (7:13-14).

Quello che udì portò un tale incoraggiamento all’anima di Gedeone che iniziò a credere di poter vincere quella battaglia. Qual è la sua risposta?
“All’udire il racconto del sogno e la sua interpretazione, Gedeone si prostrò in adorazione” (7:15).

Gedeone iniziò ad adorare! L’obiettivo di Dio nel portarci in una posizione di vittoria in mezzo alla nostra lotta, in mezzo al nostro dolore, è di far sì che esaltiamo e adoriamo Gesù Cristo.
Dio non ricerca soltanto la vittoria nella vita, aiutandoti nelle tue finanze, aiutandoti a trovare lavoro, aiutandoti col tuo matrimonio. Egli ti aiuterà con tutte queste cose, certo, ma ciò che Dio realmente vuole è un popolo che Lo adori.

I commenti sono chiusi.