Meditazione del giorno: AMORE E ODIO

di David Wilkerson  |   “Se uno viene a me e non odia suo padre e sua madre, moglie e figli, fratelli e sorelle e perfino la sua propria vita, non può essere mio discepolo” (Luca 14:26)      –     Il termine greco per odio significa “amare meno rispetto a”. Gesù ci sta chiamando ad avere un amore per Lui che sia onnicomprensivo, che sia talmente fervente ed assoluto che tutti i nostri affetti terreni non vi si possano avvicinare. Pensaci: sappiamo cosa significhi entrare alla Sua dolce presenza e non chiedere nulla? Accostarsi a Lui solo perché siamo grati che Egli ci ami così perfettamente?  Siamo diventati egoisti ed egocentrici nelle nostre preghiere: “dacci…vienici incontro…benedicici…proteggici”. Tutto questo sarà anche scritturale, ma il focus rimane su noi stessi. Persino la nostra opera per il Signore è diventata egoistica. Vogliamo che Lui benedica il nostro servizio a Lui, così sapremo che la nostra fede è genuina. Il Signore è più interessato a ciò che stiamo diventando piuttosto che a ciò che stiamo facendo per Lui.

Qualcuno potrebbe urtarsi nel leggere questo, perché delle porte ministeriali si sono chiuse. Lui o lei potrebbero sentirsi “messi sul ripiano”. Qualcun altro potrebbe pensare di poter essere più utile al Signore in qualche campo bisognoso di missione. Ma io dico che non saremo più utili al Signore di quando ministriamo a Lui amore nello stanzino segreto della preghiera. Quando cerchiamo il Signore, quando cerchiamo la Sua Parola incessantemente per conoscerlo di più, allora siamo all’apice della nostra utilità. Facciamo di più per benedire e accontentare Dio chiudendoci nel segreto con Lui in un’amabile conversazione che facendo qualsiasi altra cosa. Qualsiasi opera Egli possa disporre per noi, nel nostro paese o all’estero, fluirà spontaneamente dalla nostra comunione con Lui. Egli si preoccupa più di vincere completamente i nostri cuori che del nostro vincere il mondo per Lui.

Ciò non è per sminuire degli operai ferventi alla conquista di anime, ma è per affermare che tutto l’evangelismo benedetto dallo Spirito nasce nella comunione. Al testimone che spesso sta col Signore in preghiera sarà data sapienza, il tempismo dello Spirito Santo, e la potenza per compiere la volontà di Dio.

I commenti sono chiusi.

Post meno recenti

Una promessa per oggi: Il mio amore è sparso nel tuo cuore per mezzo del mio Spirito

L’amore di Dio è stato sparso nei nostri cuori per mezzo dello Spirito Santo che ci è stato dato. Romani 5:5  –   La foto della promessa di oggi è stata scattata a Niagara Falls. Visto che ho la fortuna di vivere a 15 miglia da questa grande meraviglia della natura, è facile per me andare lì ogni volta che lo desidero. L’immensa quantità di acqua che forma sia …
Leggi Tutto

ABBIAMO TROVATO IL MESSIA   -  UN EBREO INCONTRA GESÙ

P. GHENNASSIA  –  Cari fratelli, nell’Evangelo di Giovanni si legge questo passo: «Abbiamo trovato il Messia» (Giovanni 1:41). Con queste parole Andrea annuncia con gioia a suo fratello Simon Pietro la meravigliosa notizia. Ed è con non meno gioia che anche noi, mia moglie ed io, vogliamo dirvi: «Abbiamo infine trovato il Messia», perché, israeliti tutti e due e per di più molto religiosi e praticanti, eravamo di …
Leggi Tutto

NON ERANO CHE DEI RAGAZZI

Uno studente dell’Università Yale (Usa), un giorno, intraprese una strenua difesa a favore dell’opera delle missioni al punto che fu espulso dalla sua scuola. Questo giovane si chiamava David Brainerd, grande missionario  e  pioniere  tra  i  Pellirossa.  Il suo diario, pubblicato dopo la sua morte, andò nelle mani di un calzolaio inglese: William Carey, che divenne una “colonna di fuoco”. Dio si usò di lui in India dove …
Leggi Tutto

IL BATTESIMO (ISTRUZIONI PER CATECUMENI)

 Introduzione   Frequentemente il battesimo cristiano viene amministrato con troppa sollecitudine e con troppa superficialità. Frequentemente coloro che scendono nelle acque battesimo non hanno una conoscenza precisa del significato e del valore della rito che compiono. Frequentemente questo importantissimo atto cristiano si riduce ad un povero rito di formalismo liturgico… È per questo che desideriamo, nelle pagine che seguono, esprimere alcune considerazioni che potranno aiutare ad esaminare il …
Leggi Tutto

Perchè no il sesso prima del matrimonio?

di Mike Campagna – “Fuggite la fornicazione. Qualunque altro peccato che l’uomo commetta è fuori del corpo, ma chi commette fornicazione pecca contro il suo proprio corpo. Non sapete che il vostro corpo è il tempio dello Spirito Santo? “(1 Corinzi 6:18).   –  Sono sempre stato affascinato dalle tigri allo zoo. Mi ricordo in particolare uno zoo nel Minnesota dove le tigri si potevano guardare dall’alto in basso attraverso una vetrata …
Leggi Tutto

Promessa per oggi: Io rivelo i miei segreti a coloro che mi temono.

Il segreto del SIGNORE è rivelato a quelli che lo temono, egli fa loro conoscere il suo patto. (Salmo 25:14) L’autore di questo salmo è il re Davide. La promessa di oggi parla di come Dio condivide i suoi segreti con coloro che lo temono. È importante sapere che la parola “timore” non significa che dobbiamo avere paura di Dio, ma riverenza e rispetto profondo per la Sua …
Leggi Tutto

LA VITA E IL MINISTERO DI DWIGHT L. MOODY

LA VITA E IL MINISTERO DI DWIGHT LYMAN MOODY – 5 febbraio 1837 – 22 dicembre 1899 Moody disse: “sono l’uomo più sopravvalutato d’America”, ai giornalisti nel 1870 dopo aver tenuto con successo le sue riunioni di risveglio a Philadelphia e a New York. Egli chiamava se stesso “solo un portavoce e l’espressione di una profonda e misteriosa onda di sentimenti religiosi che stava attraversando la nazione.” Ed …
Leggi Tutto

"CARISMATICI"

di Roberto Bracco  –  «Fiumi di acqua viva sgorgheranno dal suo seno… » (Giovanni 7:38) Con questa potente espressione Gesù ha definito l’esperienza dei credenti ripieni di Spirito Santo; la frase chiarisce in maniera precisa e dettagliata il miracolo annunciato dal Signore ed offre quindi dei riferimenti dottrinali che non possono essere ignorati dalla teologia cristiana. Il « credente» che « riceve » (v. 39) lo Spirito non …
Leggi Tutto

Dai nostri Culti