Meditazione del giorno: Lo Spirito opera in noi oggi

di Charles Swindoll.   –   Charles Swindoll, nel suo libro “Flying Closer to the Flame”, p 246 – suggerisce che se  siamo ripieni di Spirito Santo e in una giusta relazione con Lui possiamo, su base quotidiana, affermare le seguenti cose :

–          Siamo circondati dallo  scudo protettivo dello Spirito onnipotente, continuamente e regolarmente.

–          Abbiamo energia interiore per gestire le pressioni della vita.

–          Siamo in grado di essere gioiosi. . . . a prescindere.

–          Abbiamo la capacità di cogliere le cose profonde di Dio che Egli ci rivela nel Suo Libro.

–          Abbiamo poche difficoltà a mantenere un atteggiamento positivo di altruismo, servizio, e umiltà.

–          Abbiamo un acuto senso di intuizione e di discernimento; percepiamo il male.

–          Siamo in grado di amare ed essere di conseguenza amati.

–          Possiamo essere sensibili e aperti.

–          Possiamo contare sullo Spirito che intercede per noi quando non sappiamo nemmeno come            pregare.

–          Non temeremo il male o qualsiasi assalto demoniaco e satanico.

–          Siamo in grado di stare da soli con confidanza.

–          Sperimentiamo sicurezza interiore in merito alle decisioni sia giuste che sbagliate.

–          Abbiamo un “sistema interno di filtraggio.”

–          Possiamo realmente vivere liberi dall’ansia.

–          Siamo in grado di ministrare ad altri per mezzo del nostro o dei i nostri doni spirituali.

–          Abbiamo una intima e costante relazione “figlio-Padre” con il Dio vivente.  

I commenti sono chiusi.

Post meno recenti

Una promessa per oggi: I miei occhi scorrono per tutta la terra per dare forza a coloro che mi appartengono.

L’Eterno infatti con i suoi occhi scorre avanti e indietro per tutta la terra per mostrare la sua forza verso quelli che hanno il cuore integro verso di lui. (2 Cronache 16:9)   –   Dio ci guarda sempre. I suoi occhi scorrono avanti e indietro in tutto il mondo per dare forza a coloro che gli appartengono. Egli non ci lascia e mai ci abbandona a noi stessi …
Leggi Tutto

NOI DICIAMO:

“E ‘impossibile!” –  DIO TI DICE: “Tutto è possibile!” (Luca 18:27)Sono troppo stanco”  –   DIO TI DICE: “Io ti darò riposo” (Matteo 11:28, 29, 30)”Nessuno mi ama veramente” –  DIO TI DICE: “Io ti amo”. (Gv 3,16; 13,34)”Non posso andare avanti” –  DIO TI DICE : “La mia grazia ti basta” (2 Corinzi 12:9; Sal 91:15)”Non riesco a capire come vanno le cose”  –  DIO TI DICE:  “Io …
Leggi Tutto

IL MIRACOLO DI ALMOLONGA

Fino ad alcuni anni fa questa città del Guatemala era dominata da paganesimo e povertà. Oggi più del 90 percento delle persone sono Cristiani evangelici. E’ la sorprendente storia di come la preghiera porta trasformazione …
Leggi Tutto

Promessa per oggi: Io do buoni doni ai miei figli quando essi chiedono

Se dunque voi, che siete malvagi, sapete dare buoni doni ai vostri figli, quanto più il Padre vostro, che è nei cieli, darà cose buone a quelli che gliele domandano! Matteo 7:11  –   In questa parte del sermone sul monte, Gesù incoraggia i suoi ascoltatori a non aver paura di chiedere a Dio ciò di cui hanno bisogno. Nei versetti precedenti, Gesù incoraggia le persone a continuare a …
Leggi Tutto

Roberto Bracco: "Il Vivente". Sermone audio

ROBERTO BRACCO: “IL VIVENTE” – Sermone Evangelistico tratto da Apocalisse 1:18 – ” «Non temere! Io sono il primo e l’ultimo, il vivente; io fui morto, ma ecco sono vivente per i secoli dei secoli, amen!” …
Leggi Tutto

DIFFERENZE TRA BIBBIA E CORANO

CHE COS’È IL CORANO? Il Corano è un complesso di racconti su personaggi biblici e non, compresa una raccolta di insegnamenti morali, legislative e dogmatici insieme. Secondo la tradizione islamica per realizzare quest’opera, ci si doveva affidare alla memoria dei compagni di Maometto. Maometto nacque verso l’anno 580 nella penisola arabica in una regione nota come Hijaz, tra una popolazione che aveva perso l’idea dell’Unico Dio ed era dedita …
Leggi Tutto

LE COMPASSIONI DI DIO

di Agostino Masdea   –  E Gesù, sbarcato, vide una grande folla e ne ebbe compassione, perché erano come pecore senza pastore, e prese a insegnare loro molte cose. (Marco 6:34) La visione che si prospettò davanti al Signore quando discese dalla barca in questo passo dell’evangelo di Marco è simile a quella che si presenta davanti ai nostri occhi ogni giorno: folle immense di uomini che vanno e …
Leggi Tutto

E' peccato l'omicidio? RISPOSTE AGLI ARGOMENTI RELATIVI ALL’ABORTO

 di Norman L. Geisler –  La Bibbia condanna chiaramente chi uccide intenzionalmente un essere umano innocente. Tuttavia, non tutte le uccisioni sono omicidi. Non tutte le uccisioni sono intenzionali. Ci sono delle occasioni in cui vi sono delle giustificazioni relative all’uccidere un altro essere umano. A questo proposito, la Bibbia permette la protezione della propria vita, anche se ciò significa privare della vita qualcun’altro che la sta minacciando. In …
Leggi Tutto

Dai nostri Culti