L’Unità Spirituale non è automatica.

15di  Theodore Epp   –   Efesini 4:3-7  “sforzandovi di conservare l’unità dello Spirito con il vincolo della pace. (4:3)  –   L’unità a cui la Scrittura fa riferimento è un’unità spirituale di tutti coloro che sono nel Corpo di Cristo, cioè, tutti coloro che lo hanno ricevuto come personale Salvatore. Questo significa che la nostra unità deve essere sempre basata sulla verità delle Scritture, che dicono chi è Cristo e ciò che siamo in Lui. Ogni tipo di unità che compromette l’insegnamento delle Scritture, riguardo a Gesù Cristo non è una unità che ha l’approvazione di Dio.

Tuttavia, l’ecumenismo dei nostri giorni sembra molto più preoccupato dell’unità per l’amor dell’unità, di quanto lo sia di aderire alla verità delle Scritture. Infatti, l’insegnamento delle Scritture è a volte de-enfatizzato a tal punto che per il bene dell’unità alcuni gruppi non hanno nemmeno uno statuto dottrinale.

Tali gruppi tendono a sottolineare l’amore di Dio e la necessità di lavorare in armonia con coloro con i quali si è in disaccordo. E’ ingenuo, però, enfatizzare l’amore a scapito della verità – enfatizzare l’amore di Dio, ma non i suoi standard di santità  e di giustizia. L’unità organizzativa non è necessariamente sbagliata se solo i credenti sono coinvolti. Tuttavia, è sbagliato – non importa quanto buona la causa può essere – per i credenti compromettere il loro messaggio per lavorare con i non credenti.

Quando Paolo usa l’espressione “sforzandovi di conservare l’unità dello Spirito”, la parola che usa per “sforzarsi” era una parola che in origine significava “affrettarsi” e poi è diventata “essere zelante o sollecito, impegnarsi”.  Ogni credente deve usare massima attenzione per controllare che l’armonia sia conservata all’interno del Corpo di Cristo. Si tratta di una unità spirituale, o unicità, che esiste tra tutti coloro che conoscono Cristo come Salvatore, ma può essere mantenuta solo se camminiamo in comunione con Lui.

Ecco, quanto è buono e quanto è piacevole, che i fratelli dimorino assieme nell’Unità!  (Salmo 133:1).

I commenti sono chiusi.

Post meno recenti

FRANCHEZZA

di Roberto Bracco  –  Nell’esercizio del ministero e del servizio, cristiano la “franchezza” rappresenta una caratteristica positiva, anzi un elemento indispensabile, ma dobbiamo saperla individuare per essere certi di non sostituirla con quei surrogati perniciosi che vengono abbondantemente offerti dalla natura umana. “Franchezza” vuol dire esercizio della libertà e quando ci riferiamo alla “franchezza” espressa nella vita e nel servizio cristiano parliamo della completa liberazione dalla timidezza, dalla …
Leggi Tutto

LA TUA PAROLA MI RISTORA

– Il Dr. R. A. Torrey disse: “Vi è più potenza in questo libro, per la salvezza degli uomini, per la loro purificazione, per rallegrare e rendere la nostra vita più bella, di quanto tutti i libri di letteratura messi assieme possano contenere”. Il poeta Samuel Coleridge notò: “Nella Bibbia vi sono più cose che mi riguardano, di quanto io non abbia mai trovato in altri libri.” “Signor …
Leggi Tutto

LA GIOIA

di GUIDO SCALZI – La natura umana è così fatta che non può vivere un attimo senza cercare un po’ di contentezza. Ma è ben difficile trovarla se non si cerca dove la si può trovare. Essa non può venire dalle ricchezze, dal danaro, dal buon successo o dagli amici; e neppure dalla buona salute. Questi sono elementi naturali che possono contribuire alla tranquillità della mente, ma non …
Leggi Tutto

CASA O TENDA

Sappiamo infatti che se questa tenda che è la nostra dimora terrena viene disfatta, abbiamo da Dio un edificio, una casa non fatta da mano d’uomo, eterna, nei cieli. Perciò in questa tenda gemiamo, desiderando intensamente di essere rivestiti della nostra abitazione celeste, se pure saremo trovati vestiti e non nudi. Poiché noi che siamo in questa tenda, gemiamo, oppressi; e perciò desideriamo non già di essere spogliati, …
Leggi Tutto

Denzel Washington e la sua esperienza con lo Spirito Santo.

– Denzel Washington, il 57enne attore, noto per i numerosi ruoli da gangster in film come “Training Day” è noto anche per essere solito condividere il suo amore per Gesù Cristo. Nel corso di una intervista con GQ Magazine, Washington ha parlato anche dei suoi valori cristiani, rivelando all’intervistatore di essere anche solito leggere quotidianamente la Bibbia. L’attore cristiano ha poi raccontato al giornalista di quando, durante un servizio presso la Church of …
Leggi Tutto

LA CONVERSIONE DI GUIDO SCALZI

Dal Convento a Cristo. Il Signore non si è mai stancato di cercarmi. Fin da bambino ho desiderato di servire Iddio, da quando avevo otto – nove anni. Guardando il creato e le bellezze che c’erano in esse, mi resi conto che qualcuno aveva fatto tutto ciò. Nacque in me il desiderio di servire questo Dio che ha creato il cielo e la terra. Essendo di famiglia cattolica, …
Leggi Tutto

I BRILLANTI DELLA CORONA

di  ROBERTO BRACCO   –  Quando sorgerà la mattina radiosa della gloria; quando Gesù Cristo ritornerà a prendere la Sua chiesa… ci saranno delle sorprese scon­volgenti; alcune saranno liete, altre saranno drammatiche. Dio farà “conoscere” chi è Suo e chi è santo!  Oggi il trionfo della falsità e dell’ipocrisia riesce ad alterare agli occhi nostri le realtà del mondo ecclesiastico ma allora tutto apparirà nella sua reale fisionomia. Oggi …
Leggi Tutto

Predicazione Domenica 22 Settembre 2013

Pastore AGOSTINO MASDEA “Egli ha dato…”  –  Giovanni 1:12 …
Leggi Tutto

Dai nostri Culti