Un Problema di Cuore

di Warren Wiersbe  –  Leggi il Salmo 5:1-12  –  E’ d’importanza fondamentale per noi incontrare Dio al mattino, se vogliamo avere una buona giornata. Gesù si alzava di buon mattino per pregare, secondo Marco 1:35. In questo salmo troviamo il salmista che dice: O Eterno, al mattino tu dai ascolto alla mia voce, al mattino eleverò la mia preghiera a te e aspetterò. (vs. 3)  Quando mi capita di lavorare di notte, la mattina vorrei dormire. Così, quando nel pomeriggio mi alzo, vorrei incontrare il Signore. L’incontro con Dio non è un appuntamento fissato con l’orologio, ma un appuntamento nel tuo cuore.

Dio la mattina ascolta la tua voce? Quando Egli ti guarda all’inizio della tua giornata, ti vede come un sacerdote  che è venuto per offrirgli il sacrificio della lode? Questo è ciò che significa “eleverò” (v. 3) – “. Per elevare la mia preghiera” Significa preparare il sacrificio sull’altare.

Quando ti svegli la mattina, ricorda a te stesso che sei un sacerdote di Dio. Come sei diventato sacerdote? Mediante la fede in Gesù Cristo. “A Lui che ci ama, e ci ha liberati dai nostri peccati con il suo sangue, che ha fatto di noi un regno e dei sacerdoti del Dio e Padre suo, a lui sia la gloria e la potenza nei secoli dei secoli. Amen.” (Apocalisse 1:5,6). Tu sei uno dei sacerdoti di Dio. Questo significa che ovunque tu sia, sei il tempio di Dio, perché il tuo corpo è il Suo tempio.

La prima cosa da fare al mattino è la prima cosa che il sommo sacerdote faceva ogni mattina. Posava l’olocausto sull’altare. L’olocausto è una figura della totale consacrazione a Dio. Se desideri avere una buona giornata, inizia dando te stesso al Signore, come un olocausto, un sacrificio vivente, santo e gradito a Dio. (Romani 12:1). Una buona giornata inizia al mattino, ed inizia presso l’altare.

Il tuo giorno inizia con Dio? Se non è così, decidi di cominciare ogni mattina, dedicandoti a Lui come sacrificio vivente e chiedendo la Sua guida per le decisioni e le azioni della giornata. Egli vuole guidare la tua vita. Quindi, guarda a ogni giorno come un dono di Dio e decidi di essere un buon amministratore delle risorse della giornata. Fai del tuo tempo con lui un appuntamento quotidiano.

I commenti sono chiusi.

Post meno recenti

Dio Opera Attraverso Le Chiese.

 di  VANCE HAVNER Gesù Cristo affidò a comunità locali il compito li continuare la Sua opera. Nell’ultimo capitolo delle età della Chiesa, Egli sta ancora parlando a definite comunità in vari luoghi. Sarebbe un grande giorno per le nostre chiese se esse fossero persuase ad interrompere ciò che stanno facendo per ascoltare l’ultimo messaggio del Signore per esse. Ripetutamente Egli fece questa esortazione: “Chi ha orecchio ascolti ciò che …
Leggi Tutto

PICCOLI CRISTIANI E CRISTIANI

di Roberto Bracco.   –   Qualche volta riferendoci ad alcuni ser­vitori di Dio del passato o del presente, diciamo: «Essi sono, o sono stati gran­di cristiani». Questa frase contiene un errore: non ci sono «grandi cristiani», perché chi è veramente cristiano, senza l’aggiunta di aggettivi, ha raggiun­to il massimo della grandezza consentita ad un uomo finito. Non ci sono «grandi cristiani», ma solo «cristiani» e «piccoli cristiani ». I …
Leggi Tutto

BIOGRAFIE: GEORGE MULLER

George Müller nacque in Prussia il 27 settembre 1805 e venne allevato nella cittadina di Heimersleben, dove suo padre era un esattore delle tasse. Benché questi provvedesse generosamente per lui, George rubava soldi in continuazione e ne spendeva la maggior parte in donne e birra. Può apparire strano il fatto che decidesse di studiare teologia all’università di Halle, conoscendo un po’ il suo carattere irreligioso, ma a quel tempo …
Leggi Tutto

Promessa per oggi: Ti darò il manto della lode invece di uno spirito abbattuto.

“…per accordare gioia a quelli che fanno cordoglio in Sion, per dare loro un diadema invece della cenere, l’olio della gioia invece del lutto, il manto della lode invece di uno spirito abbattuto, affinché siano chiamati querce di giustizia, la piantagione dell’Eterno per manifestare la sua gloria.” (Isaia 61:3) Il capitolo 61 di Isaia è pieno di incredibili promesse di Dio, che sono state adempiute quando Gesù venne sulla …
Leggi Tutto

jesus return

di M.R. De Haan  –  Per oltre 1900 i Cristiani hanno continuato a pregare questa preghiera che Gesù aveva insegnato ai suoi discepoli: “Venga il tuo regno, sia fatta la tua volontà in cielo come in terra.” (Matteo 6,10)  –  Questa preghiera non è stata ancora esaudita, nessuno può affermare infatti che si sia, o che ci sia mai stata, pace sulla terra. Anche se consideriamo questa richiesta …
Leggi Tutto

LA BIBBIA

Strappata, condannata, bruciata. Odiata, disprezzata, maledetta. Messa in dubbio, guardata con sospetto, criticata. Condannata dagli atei. Schernita dagli empi. Esagerata dai fanatici. Capita ed interpretata male. Oggetto d’infamia e frenesia. Negata nella sua ispirazione divina. EPPURE VIVE Vive – come una lampada per i nostri piedi. Vive – come una luce per i nostri sentieri. Vive – come la porta per il cielo. Vive – come normativa nella …
Leggi Tutto

Grandi servitori di Dio: Oswald J. Smith

Il Dr. Oswald J. Smith è nato in una fattoria nella periferia di Odessa, Ontario, l’ 8 novembre 1889. Suo padre era un operatore del telegrafo, e per questo ha trascorso la sua infanzia nelle stazioni ferroviarie. Il tempo trascorso a Mount Albert, Ontario, una piccola e tranquilla cittadina, dove solitamente viveva per brevi periodi, non l’ha mai  dimenticato. Dopo essere diventato famoso, vi tornò a meditare e …
Leggi Tutto

Una promessa per oggi: I MIEI ANGELI SONO ACCAMPATI INTORNO A COLORO CHE MI TEMONO.

Ci sono molti riferimenti nella Bibbia che parlano di angeli e del loro rapporto con il popolo di Dio. Nel Salmo 91:11 leggiamo che Dio comanda ai suoi angeli di prendersi cura di noi. In Ebrei 1:14 angeli sono chiamati “spiriti servitori” per ministrare coloro che sono “eredi della salvezza”. Nella promessa di oggi dal Salmo 34: 7, leggiamo che “l’Angelo del Signore si accampa intorno a coloro che lo temono …
Leggi Tutto

Dai nostri Culti