CRESCERE NELLA GRAZIA

di  CHARLES H. SPURGEON   –  “Crescete nella grazia“, non con grazia soltanto, ma in tutta la grazia. Crescete in quella grazia che è fondamento della fede. Credete alle promesse più fermamente di quanto abbiate mai fatto. Lasciate che la fede cresca in pienezza, costanza e semplicità. Crescete anche nell’amore. Pregate che il vostro amore possa estendersi, diventare più intenso, più pratico e che influenzi ogni pensiero, parola e azione.

Crescete allo stesso modo anche nell’umiltà. Cercate di  abbassarvi e riconoscere tutta la vostra nullità. Mentre vi abbassate nell’umiltà, cercate di crescere verso l’alto, avvicinandovi al Signore in preghiera realizzando una più intima comunione con Gesù. Possa lo Spirito Santo permettervi di “crescere nella conoscenza del nostro Signore e Salvatore“. Chi non cresce nella conoscenza di Cristo rifiuta di essere benedetto. Conoscerlo significa avere la vita eterna, progredire nella sua conoscenza vuol dire ottenere una felicità maggiore. Chi non desidera conoscere maggiormente Cristo, non comprende ancora nulla di Lui. Chiunque ha bevuto il Suo vino, ne vorrà ancora altro, poiché sebbene Cristo ci sazi, è comunque una soddisfazione che non smorza il desiderio ma piuttosto lo stimola. Una volta conosciuto l’amore di Cristo amerai sempre di più il Suo amore, proprio come la cerva brama i corsi d’acqua. Se non desideri conoscerLo maggiormente, allora non ami il Signore, poiché l’amore spinge ad essere sempre più vicini alla persona amata. L’assenza di Cristo è l’inferno; ma la presenza di Gesù è il paradiso. Non ti accontentare di vivere senza conoscere più intimamente Cristo. Cerca di conoscerlo sempre di più nella Sua natura divina, nella Sua relazione umana, nella Sua opera compiuta, nella Sua morte e risurrezione, nella Sua attuale gloriosa intercessione e nel Suo prossimo ritorno. Un crescente amore per Cristo e una conoscenza sempre più perfetta del suo amore per noi è una delle migliori prove di un’evidente crescita nella grazia.

I commenti sono chiusi.

Post meno recenti

LA PROMESSA DEL RITORNO DI GESÙ

di David Wilkerson – Nei giorni passati, “Gesù sta per tornare!” veniva detto durante quasi ogni servizio della Domenica. Gli evangelisti annunciavano messaggi toccanti sulla speranza del ritorno di Cristo e c’era un timore santo ed un’aspettativa nei cuori dei suoi seguaci. Oggi, tuttavia, la venuta del Signore viene raramente proclamata ed è triste che solo pochissimi servi giusti sembrino desiderare la sua apparizione. La Bibbia avverte di …
Leggi Tutto

ESPERIENZE: ESSERE RIPIENI DELLO SPIRITO SANTO

di SMITH WIGGLRSWORTH – Prima di parlare della dottrina parliamo delle esperienze. All’epoca in cui il numero dei discepoli cominciava ad aumentare, gli apostoli presero la decisione di non occuparsi più del servizio delle tavole, per potersi consacrare totalmente alla preghiera e al ministerio della Parola. E’ importante che tutti i ministri di Dio siano continuamente in preghiera e si nutrono costantemente delle verità della Scrittura. Nessuno può …
Leggi Tutto

IL PERICOLO DELL’INSODDISFAZIONE

di AGOSTINO MASDEA  –   Infatti io so che in me, cioè nella mia carne, non abita alcun bene, poiché ben si trova in me la volontà di fare il bene, ma io non trovo il modo di compierlo. Infatti il bene che io voglio, non lo faccio; ma il male che non voglio, quello faccio… O miserabile uomo che sono! Chi mi libererà da questo corpo di morte? Io rendo grazie …
Leggi Tutto

TRASFORMATI TRAMITE L’OPERA DI CRISTO

di  JESSIE PENN LEWIS  –  “Poiché l’amore di Cristo ci costringe, essendo giunti alla conclusione che, se uno è morto per tutti, dunque tutti sono morti; e che egli è morto per tutti, affinché quelli che vivono, non vivano più d’ ora in avanti per sé stessi, ma per colui che è morto ed è risuscitato per loro. Perciò d’ ora in avanti noi non conosciamo nessuno secondo …
Leggi Tutto

BARRIERE  E SCALE PER IL SUCCESSO DELLA PREGHIERA.

 INTRODUZIONE: Il Dott. George Washington Carver ha affermato: “Non c’è nessuno che debba restare senza guida e direzione nel mezzo delle perplessità di questa vita.” Possiamo affermare chiaramente: ‘Riconoscilo in tutte le Tue vie, e ed Egli appienerà i tuoi sentieri? “Il Dott. Carver’s era abituato al sorgere di ogni giorno, alle quattro di mattina a cercare la guida di Dio per la sua vita. Riguardo alle benedizioni …
Leggi Tutto

Charles Spurgeon: Predicare tra le avversità

di John Piper  –  Charles Haddon Spurgeon morì il 31 gennaio del 1892, all’età di 57 anni. Predicò per 38 anni al “Metropolitan Tabernacle” di Londra. La sua vita è ricchissima d’insegnamenti per i cristiani e specialmente per i pastori. Tutti dobbiamo affrontare le avversità e trovare in mezzo ad esse, il modo di perseverare anche nei momenti più opprimenti della vita. Tutti, allo stesso modo, devono alzarsi, fare …
Leggi Tutto

Sermone del pastore Agostino Masdea predicato Domenica 5 Aprile 2015.   “Camminare con Gesù è l’esperienza più straordinaria che possiamo vivere. Vuoi che le cose cambino nella tua vita? Prova a camminare insieme a Colui che è risorto dalla morte, al “Vivente”. Cammina con Gesù…” …
Leggi Tutto

Un vaso al servizio del Maestro

di Charles E. Greenaway  –   “La parola che fu rivolta a Geremia da parte dell’Eterno, in questi termini: “Levati, scendi in casa del vasaio, e quivi ti farò udire le mie parole”. Allora io scesi in casa del vasaio, ed ecco egli stava lavorando alla ruota; e il vaso che faceva si guastò, come succede all’argilla in man del vasaio, ed egli da capo ne fece un altro …
Leggi Tutto

Dai nostri Culti