Meditazione del giorno: C’E’ UN TEMPO


by GARY WILKERSON  –   C’è un tempo! Sto parlando del tempo in cui si prende una posizione e si agisce. Un tempo in cui è giusto dire: “Credo che Dio mi stia chiamando per essere una risposta nell’aiutare a salvare le persone ferite”.

C’è un tempo in cui senti di una chiesa che va al campo di missione, un tempo per dire: “Dio li benedica”. C’è un tempo per impegnarsi in una fede impregnata di preghiera, e poi c’è un tempo in cui devi alzarti e andare. È tempo di alzarsi per agire!

In Genesi 14:14-16, Abrahamo fece esattamente questo quando sentì che il nipote Lot era stato reso prigioniero. Si alzò, armò i suoi trecento diciotto uomini e li prese con sé. Era numericamente inferiore di decine di migliaia di uomini, essendo solo poche centinaia, ma Dio gli diede un piano. Abrahamo disse: “Ci divideremo in due truppe e irromperemo di notte”.
Riesci a vedere cosa sta facendo? Si stava rivestendo della mente di Cristo per il piano di battaglia.

Alcuni di noi sono come Lot quando ci adiriamo o ci sdegniamo, nonostante sappiamo  che le sue azioni lo misero nei guai. Diciamo: “Mi alzerò ma agirò con le mie forze”, invece di ascoltare il Signore. Ma io non sto parlando di un agire carnale o di portare qualcosa a termine perché sei un newyorkese o perché le tue convinzioni politiche sono diverse da quelle degli altri. Sto parlando di portare qualcosa a termine perché sei un seguace di Gesù Cristo.

Ti muovi nello Spirito, cammini nello Spirito, e ascolti lo Spirito parlarti. Da ciò scaturisce fiducia, una fede di preghiera, ma anche una vita attiva, impegnata, d’azione, vibrante in cui diventi un testimone, un servo. Ti impegni in un ministero che fa la differenza nella vita delle persone. Ovunque tu sia coinvolto, se i tuoi adolescenti sono nei guai o tua moglie o tuo marito sono lontani da Dio, sei impegnato a parlare alle loro vite. Stai modellando qualcosa di diverso da quanto il mondo ha da offrire.
Mogli vincono i loro mariti al Signore attraverso la loro umiltà; attraverso il loro amore; attraverso il loro servizio. Uomini vedono le loro famiglie venire a Gesù Cristo quando smettono di comportarsi come orchi e iniziano davvero a servire e amare e mettere gli altri prima di sé stessi.
Il tipo di fede al quale lo Spirito Santo ci sta chiamando dice: “Dio, ho bisogno di Te e Tu vuoi che io mi coinvolga”.

I commenti sono chiusi.

Post meno recenti

Sermone: La Chiesa il Tempio di Dio

​     Sermone di Agostino Masdea  –  1 Corinti 3  – “La Chiesa, il tempio di Dio”. Da cosa sono causati i problemi nella chiesa oggi? Cos’è che porta divisione? Qual è il marchio di una chiesa matura e spirituale? Nella chiesa non ci sarebbero problemi, non ci sarebbero mal di pancia, lamentele e critiche, se ogni credente si arrendesse all’opera dello Spirito Santo! Bisognerebbe avvisare tanti …
Leggi Tutto

L'AMORE È BENIGNO

di DAVID SKELTON  –  L’ amore è paziente, è benigno. 1 Corinzi 13:4   –   L’amore non è solo passivo che sopporta ogni attacco, ma è anche attivo e fa opere benigne. Matthew Henry, commentando «L’amore è benigno» dice: «Esso è pronto a fare il bene, cerca di essere utile, non coglie solamente l’opportunità quando gli si presenta, ma la cerca». L’amore sarà sempre pronto ad agire. Questo …
Leggi Tutto

NOI DICIAMO:

“E ‘impossibile!” –  DIO TI DICE: “Tutto è possibile!” (Luca 18:27)Sono troppo stanco”  –   DIO TI DICE: “Io ti darò riposo” (Matteo 11:28, 29, 30)”Nessuno mi ama veramente” –  DIO TI DICE: “Io ti amo”. (Gv 3,16; 13,34)”Non posso andare avanti” –  DIO TI DICE : “La mia grazia ti basta” (2 Corinzi 12:9; Sal 91:15)”Non riesco a capire come vanno le cose”  –  DIO TI DICE:  “Io …
Leggi Tutto

DAI SERMONI DI ROBERTO BRACCO

SCEGLIETE OGGI CHI VOLETE SERVIRE  (Giosuè 24) …
Leggi Tutto

ED ORA CHE INDUGI....LEVATI!

di Agostino Masdea   –  Or un certo Anania, uomo pio secondo la legge, al quale tutti i Giudei che abitavan quivi rendevan buona testimonianza, venne a me; e standomi vicino, mi disse: Fratello Saulo, ricupera la vista. Ed io in quell’istante ricuperai la vista, e lo guardai. Ed egli disse: L’Iddio de’ nostri padri ti ha destinato a conoscer la sua volontà, e a vedere il Giusto, e a …
Leggi Tutto

folla

di J. FLOYD WILLIAMS   –  I primi cristiani che fidavano interamente nella potenza dello Spirito Santo videro risultati meravigliosi e furono invincibili. L’idolatria fu frantumata; i templi pagani si svuotarono; moltiplicate centinaia e migliaia di persone si convertirono a Cristo. Nel breve lasso di pochi mesi l’onda della vittoria raggiunse Roma, tanto che finalmente nelle corti imperiali di Cesare vi erano di quelli che erano fedeli al …
Leggi Tutto

Pace e Sicurezza

Un messaggio profetico di David Wilkerson –  “Quando diranno: «Pace e sicurezza», allora una rovina improvvisa verrà loro addosso, come le doglie alla donna incinta; e non scamperanno. Ma voi, fratelli, non siete nelle tenebre, così che quel giorno abbia a sorprendervi come un ladro” (1 Tess. 5:3 – 4). Proprio in questo momento il mondo è in subbuglio e la gente si chiede: “Stiamo vedendo il ripetersi …
Leggi Tutto

PERCHE’ PREDICHIAMO IL BATTESIMO NELLO SPIRITO SANTO

“Ragione storica“. – La cristianità della nostra generazione ha smarrito il significato del messaggio della Pentecoste. Le chiese non guardano più a questa data o a quest’avvenimento come ad una meta che, come è stata raggiunta ieri, deve essere raggiunta, nel succedersi dei secoli, da ogni nuova generazione. La potenza dello Spirito Santo, l’effusione del dono divino, il battesimo celeste promesso da Gesù… sono diventate espressioni teoriche e quindi …
Leggi Tutto

Dai nostri Culti