SOMIGLIANZA CON CRISTO

j_vern4

di J. Vernon Mc Gee  –   Ho appena gettato nel cestino una rivista di una cosiddetta organizzazione cristiana, che parlava di tutte le cose che si possono ottenere attraverso la preghiera. L’articolo prometteva che Dio ti farà prosperare, che Egli ti darà la salute e che ti darà ogni cosa. Amico mio, Dio non è un Babbo Natale glorificato! Ma il nostro Dio si sta muovendo in modo molto preciso. Se volete una risposta ai vostri problemi. . . . Dio è la risposta ai vostri problemi.

Il profeta Abacuc, nel primo capitolo del suo libro, dice a Dio: “Perché fai queste cose? Perché permetti che io veda il male? Perché non agisci?” Dio allora  portò  Abacuc su una   torre di guardia per fargli vedere che cosa stava facendo. Ora Abacuc dice: “Io camminerò per fede con Dio”. Amico mio, Dio è la risposta al tuo problema di oggi. Io non so chi sei e qual è il tuo problema, ma Dio è la risposta.Dio ha uno scopo nella tua vita, e intende portarlo a termine. Puoi avere  fede e fiducia in lui. Ci si può fidare di Cristo, e quando ti fidi di lui, scoprirai che Egli sta operando nella tua vita. Vuole renderti conforme alla sua immagine – è intenzione di Dio farti assomigliare a Cristo.

L’apostolo Paolo scrive: ” or noi sappiamo che tutte le cose cooperano al bene per coloro che amano dio, i quali sono chiamati secondo il suo proponimento. Poiché quelli che egli ha preconosciuti, li ha anche predestinati ad essere conformi all’immagine del suo figlio affinché egli sia il primogenito fra molti fratelli.” (Romani 8:28-29). Malgrado le parole difficili che Paolo usa, egli semplicemente vuole dire che lo scopo eterno di Dio per te è quello di farti simile a Gesù Cristo. Poi ancora, egli spiega: “E noi tutti, contemplando a faccia scoperta come in uno specchio la gloria del Signore, siamo trasformati nella stessa immagine di gloria in gloria, come per lo Spirito del Signore.” (2 Corinzi 3:18).Amico mio, Dio ha uno scopo per te. Non importa chi sei. Dire che qualcun’altro ha un grande scopo per te e per la tua vita, sarebbe completamente sbagliato.

Tu sei così importante nel piano e nel proposito di Dio come mai nessun altro individuo che sia mai vissuto o che vivrà su questa terra. Egli vuole farti diventare simile a Cristo.“Il primo uomo, tratto dalla terra, è terrestre; il secondo uomo, che è il Signore, è dal cielo. Qual è il terrestre tali sono anche i terrestri; e qual è il celeste, tali saranno anche i celesti. E come abbiamo portato l’immagine del terrestre, porteremo anche l’immagine del celeste. (1 Corinzi 15:47-49).

Noi viviamo in questi nostri corpi umani che realmente sono stati tratti dalla polvere, e Dio ci ha fatto esseri umani, ma questo non è il suo scopo finale. Siamo terreni, ma Egli ci vuole celesti, ed è questo il suo obiettivo per noi. . . . Dio ha uno scopo per te e per me oggi. Siamo terreni, ma Egli ha uno scopo celeste per noi.Vedete, l’ideale dell’artista (che è lo Spirito Santo) è quello di renderci conformi all’immagine di Cristo. Lo scalpello che Egli usa è la disciplina del Signore – “Perché il Signore corregge chi ama” (Ebrei 12:6). E il martello è la Parola di Dio. Pertanto, possiamo dire con il salmista: “Quanto a me, per la giustizia vedrò la tua faccia; mi sazierò della tua presenza quando mi risveglierò.” (Salmo 17:15).

 

I commenti sono chiusi.

Post meno recenti

SEGUIRE GESÙ

di ROBERTO BRACCO  –  Alcuni episodi ricordati con dovizia di particolari, trascendono il loro significato storico per esprimere una lezione spirituale. Questo è uno di quelli perché si propone una lezione di dottrina cristiana che possiamo definire fondamentale e cioè: “Come pervenire alla vita eterna”. Bisogna premettere che “vita eterna” non è sinonimo d’immortalità: tutte le anime sono immortali, ma soltanto quelle che si uniscono a Dio hanno la …
Leggi Tutto

L’evangelizzazione comincia nella propria casa

di Ruth Steelberg Carter  –  Qualcuno ha detto che «la sola religione che vale è quella praticata in casa» e questo è vero anche per l’evangelizzazione. Quando il Signor Gesù dette ai Suoi seguaci l’ordine di esserGli testimoni, Egli disse loro di cominciare da dove si trovavano, cioè da Gerusalemme. (Atti 1 :8). La casa è come un fiume che, sebbene piccolo all’inizio, si gonfia nello scorrere fino …
Leggi Tutto

...MA DAVIDE SI FORTIFICO' NELL'ETERNO.

1 Samuele 30: 6  –  È una cosa che si comprende all’istante, fortificarsi o farsi coraggio, è un’arte delle più importanti e maggiormente utili. Ma, perché?Perché un uomo scoraggiato è un essere indebolito e vinto. Egli è anche, ed è bene dirlo, un uomo pressocché inutile. Quanta gente è fallita nella vita, non per­ché mancava di capacità, ma perché non ha avuto coraggio sufficiente. Questa, per esempio, è …
Leggi Tutto

CREDENTI INCREDULI

di LEONARD RAVENHILL –  Uno di questi giorni qualche anima semplice prenderà la Parola di Dio, la leggerà e crederà. Allora noi altri ci sentiremo imbarazzati. Noi abbiamo adottato la conveniente teoria che la Bibbia sia il Libro da spiegare, laddove innanzi tutto si tratta di un Libro che deve essere creduto (e subito dopo obbedito). La realtà che occupa ininterrottamente i miei pensieri in questi giorni è che c’è …
Leggi Tutto

SOPPORTATEVI

di  ROBERTO BRACCO   –   Sopportatevi gli uni gli altri e perdonatevi a vicenda, se uno ha di che dolersi di un altro. Come il Signore vi ha perdonati, così fate anche voi.   (Colossesi 3:13)    –      La legge dell’amore c’insegna a sopportarci vicendevolmente. Quest’insegnamento rappresenta anche una rivelazione della personalità umana: della nostra personalità e della personalità degli altri.   Dobbiamo sopportarci, quindi abbiamo …
Leggi Tutto

Avvertimenti utili a quei membri di chiesa che non vivono in Cristo

di CHARLES H. SPURGEON – L’apostolo Paolo ci offre il modello perfetto di un uomo sinceramente consacrato. Pastore vigilante, si preoccupava incessantemente del gregge affidato alle sue cure e non si limitava a predicare l’Evangelo, ne pensava di aver fatto tutto il suo dovere annunziando la salvezza; ma i suoi occhi era?no sempre aperti sulle Chiese che ave?va fondato, seguendo con vivo interesse i loro progressi spirituali o …
Leggi Tutto

PREGHIERA DI UN SERVITORE MINORE

 di A. W. TOZER – Questa è la preghiera di un uomo chiamato ad essere testimone alle Nazioni, questo  ci che egli disse al Signore il giorno in cui fu ordinato. Dopo che gli anziani e i ministri ebbero pregato ed imposto le mani su di lui, egli si ritirò per incontrare il suo Signore in un posto segreto e silenzioso, lontano anche dai suoi fratelli, e disse: …
Leggi Tutto

Terry Peretti - Gli ultimi tempi

Domenica 11 Novembre 2012 …
Leggi Tutto

Dai nostri Culti