FAME DELLA PAROLA DI DIO

Cymbala

di JIM CYMBALA   –   Come già sappiamo, la Chiesa nacque quando lo Spirito Santo scese si riversò sui cristiani. In modo meraviglioso, nelle ore successive, migliaia di persone si convertirono alla fede e i nuovi credenti cominciarono a vivere una vita congregazionale nuova ed ispirata. “Ed erano perseveranti nell’ascoltare l’insegnamento degli apostoli e nella comunione fraterna, nel rompere il pane e nelle preghiere” (Acts 2:42).

All’inizio, la dottrina Cristiana veniva trasmessa oralmente dato che non esisteva un Nuovo Testamento scritto. Gli apostoli predicavano il Vangelo e gli insegnamenti ad esso associati che avevano ascoltato da Gesù. Questa fu la Parola di Dio alla quale i primi credenti “erano devoti”.

Questo tipo di dedizione alla Parola di Dio è sempre un segno vitale che lo Spirito Santo si sta muovendo nella vita di una persona o una Chiesa. I credenti hanno fame di udire, leggere, studiare ed in particolare saperne di più sulla Parola di Dio.

Questo ha senso, ovviamente, dato che lo Spirito Santo fu l’unico che inspirò la Bibbia. Fu Lui l’autore che inspirò gli scrittori. La Bibbia è il Suo libro. I cristiani controllati dallo Spirito di solito non devono forzarsi a leggere la Bibbia; lo Spirito dona loro un santo appetito per essa.

Lo Spirito Santo è lo Spirito di verità, dunque, Egli ci guiderà sempre verso la verità di Dio. Quando una persona ha poco interesse per la Parola, o quando la Scrittura sembra noiosa e monotona per una chiesa, questo è un segno che qualcosa è seriamente fuori sincrono. Quando non abbiamo rispetto e riverenza per la Sua autorità, e quando non ci umiliamo davanti a ciò che Dio ha detto, siamo nel sentiero sbagliato.

So bene che oggi è possibile radunare un gran numero di gente la Domenica senza che venga data forte enfasi sulla Parola. Infatti, molte delle persone che se ne stanno sedute fra i banchi sarebbero contente di non ascoltare con attenzione la predicazione e l’esposizione della Bibbia. Ma quando fuggiamo via dalla Parola, credendo di poter vivere senza di Essa giorno dopo giorno, settimana dopo settimana, cessiamo di crescere spiritualmente ed ci esponiamo apertamente all’inganno spirituale. L’apostolo Pietro scrisse: “come bambini appena nati, desiderate il puro latte spirituale,perché con esso possiate crescere per la salvezza” (1 Pietro 2:2, frase da me enfatizzata). La Parola di Dio contiene i nutrienti vitali e spirituali di cui abbiamo bisogno, ogni giorno, per crescere in Cristo.

I commenti sono chiusi.

Post meno recenti

Da  D. L. Moody a Billy Graham. Tutto iniziò in un negozio di scarpe...

UNA STORIA SIGNIFICATIVA.  –  Un sabato qualsiasi a Boston, circa 150 anni fa, un tranquillo insegnante di scuola domenicale di  nome Edward Kimball si prese un giorno libero per andare a trovare ogni ragazzo della sua classe. Voleva essere certo che ciascuno avesse ricevuto Cristo … Leggi Tutto

COS'E' UN VERO RISVEGLIO?

di Reuben A. Torrey (1855 – 1928) noto evangelista, insegnante e scrittore.  –   Qual è un vero risveglio e quali sono le sue conseguenze? Un vero risveglio è un tempo in cui la vita si rinnova e in cui questo rinnovamento si espande. Questo è … Leggi Tutto

FAVORITI NELL'AMATO SUO FIGLIO.

Efesini 1:6  –   i.  –  A volte ci capita di avere l’imbarazzo della scelta. E’ come se trovandoci davanti  ad uno scrigno pieno di perle o pietre preziose dovessimo sceglierne una tra le tante….!  La lettera agli Efesini è come quello scrigno: solo in questi primi … Leggi Tutto

LA BIBBIA, PAROLA DI DIO

Strappata, condannata, bruciata. Odiata, disprezzata, maledetta. Messa in dubbio, guardata con sospetto, criticata. Condannata dagli atei. Schernita dagli empi. Esagerata dai fanatici. Capita ed interpretata male. Oggetto d’infamia e frenesia. Negata nella sua ispirazione divina. – Eppure, essa vive: Vive – come una lampada per … Leggi Tutto

OBBEDIRE A DIO

di A.W.Tozer.  –   Nel Nuovo Testamento, obbedire significa ascoltare la parola di Dio, piegarsi alla sua autorità e condurre a termine gli incarichi che Dio ci affida.  Questo tipo di obbedienza sembra scomparso al tempo d’oggi. Ogni tanto ci accade di sentire una predica, un … Leggi Tutto

COME SUPERARE L’AUTOCOMMISERAZIONE

di  TIM LAHAYE  –  La pietà verso se stessi non è solo un peccato, è anche una cattiva abitudine. Più uno si lascia trasportare da essa e più sprofonda in un certo modo di pensare nel quale cercherà rifugio ogni volta che gli accadrà qualcosa … Leggi Tutto

Argomenti Biblici

CAMMINO' CON DIO

CAMMINO’ CON DIO

di DONALD GEE - La storia di Enoc, descritta per sommi capi in poche righe, ha sempre racchiuso un certo ...
Leggi Tutto
Ehi Dio! Ci sei?

Ehi Dio! Ci sei?

di Frank Foglio  -  Bellissima testimonianza di una famiglia italiana emigrata in America   -  Era 1925 la mia famiglia; la famiglia ...
Leggi Tutto
C'È POTENZA NELLA PAROLA DI DIO

C’È POTENZA NELLA PAROLA DI DIO

di BURKHARD VETSCH -  «Prendete oltre a tutto ciò lo scudo della fede, con il quale potrete spegnere tutti i ...
Leggi Tutto
Sermone: La Chiesa il Tempio di Dio

Sermone: La Chiesa il Tempio di Dio

​     Sermone di Agostino Masdea  -  1 Corinti 3  - "La Chiesa, il tempio di Dio". Da cosa ...
Leggi Tutto
LA FATALE RISPOSTA DI DIO

LA FATALE RISPOSTA DI DIO

di M. R. DeHaan -   “Ed egli dette loro quel che chiedevano, ma mandò la consunzione nelle loro persone.” Salmo ...
Leggi Tutto
SE DIO NON OPERA CI STIAMO SFORZANDO INVANO

SE DIO NON OPERA CI STIAMO SFORZANDO INVANO

di  Stephen Witmer  -  Riuscire a capire la relazione tra la sovranità di Dio e la responsabilità umana è sempre ...
Leggi Tutto

Dai nostri Culti