MEDITAZIONE DEL GIORNO: Invece di giudicare le persone, amale

bob gass

di BOB GASS  –  “SMETTIAMO DUNQUE DI GIUDICARCI GLI UNI GLI ALTRI.” (Romani 14:13)   –   Si può lavorare con qualcuno che ha una relazione extraconiugale, pregare per lui, senza che ne abbia una anche tu. Ricordati, eri un peccatore prima di essere stato salvato per mezzo della grazia di Dio, quindi agisci con umiltà senza cadere nella trappola dell’auto giustizia. Come Merv Rosell dice “Quando Dio perdona, Lui consegna il reato nell’ oblio eterno,” perciò mostra grazia quando incontri qualcuno il cui stile di vita non ti mette a tuo agio. Impara il più possibile su di loro e il tuo relazionarti dissolva qualsiasi preconcetto e pregiudizio. Guardali come individui feriti, ma amati da Dio, persone bisognose della stessa grazia che tu hai ricevuto. Quando ami una persona non amabile, tu stai facendo quello che Dio ha fatto per te. Solo perché qualcuno è “diverso” non significa che lo dovresti rispingere o considerare inferiore. Tu non vuoi essere giudicato o abbassato a motivo del tuo colore, cultura o fisionomia, quindi non farlo con gli altri! Perché la Bibbia è chiara riguardo al non emulare gli altri nella loro pratica peccaminosa, noi potremmo essere tentati di pensare che siamo migliori di quello che sono loro. Questo è peccare di orgoglio! A volte pensiamo che se amiamo e accettiamo certe persone, noi stiamo condonando il loro peccato. No, la verità risiede nell’essere rispettosi e accettare gli altri come fece Gesù. Anche se fosse differenza razziale (Samaritani), stile di vita diversa, (la donna del pozzo divorziata cinque volte), o una classe diversa (Nicodemo), Gesù ha amato e accettato le persone così come erano, mentre li guidava verso qualcosa di più alto.

I commenti sono chiusi.

Post meno recenti

SERVIZIO RAI TG1 SULLA NOSTRA CHIESA

Servizio del TG1 trasmesso Sabato 1 Novembre nella rubrica TG1 DIALOGO  dopo il  TG delle 8.   …
Leggi Tutto

Promessa per oggi: IO NON TI ABBANDONERO’ PERCHE’ SONO FELICE CHE TU MI APPARTIENGA

Poiché l’Eterno non abbandonerà il suo popolo, per amore del suo grande nome, perché è piaciuto all’Eterno di farvi il suo popolo. (1 Samuele 12:22) Molte persone vivono nella continua paura che possano essere abbandonati in qualsiasi momento. Alcuni si sentono in questo modo perché sono stati delusi in passato, mentre altri semplicemente non vivono con un profondo senso di appartenenza a qualcosa o a qualcuno. Amo questa …
Leggi Tutto

Manda la tua luce e la tua verità

di  Wilhelm Busch   –   Manda la tua luce e la tua verità; mi guidino esse e mi conducano al tuo santo monte e al luogo della tua dimora. (Salmo 43:3)  –   Se leggete l’intero salmo vi renderete conto che il salmista dice continuamente: “Non c’è la faccio più! Non vedo alcuna via d’uscita!” E questo 3000 anni fa. Quanto spesso sento proprio questa frase: “Non c’è la faccio più! …
Leggi Tutto

Sermone di Roberto Bracco:  “Sono nati da Dio” – Giovanni 1:1-14″ “ma a tutti coloro che lo hanno ricevuto, egli ha dato l’autorità di diventare figli di Dio, a quelli cioè che credono nel suo nome, i quali non sono nati da sangue, né da volontà di carne, né da volontà di uomo, ma sono nati da Dio. ” …
Leggi Tutto

SALVATO DAL FALLIMENTO

R. G. LETOURNEAU (1888 – 1969) – Egli mi ha tratto fuori da una fossa di perdizione, dal pantano fangoso; ha fatto posare i miei piedi sulla roccia, ed ha stabilito i miei passi. Egli ha messo nella mia bocca un nuovo cantico a lode del nostro Dio. Molti vedranno questo e temeranno e confideranno nell’Eterno? (Salmo 40: 2, 3). –  Giobbe disse:  Il mio orecchio aveva sentito parlar di …
Leggi Tutto

A PROPOSITO DI TATUAGGI

di Alejandro Seibel  –   “Non vi farete incisioni nella carne… né vi farete tatuaggi addosso. Io sono il SIGNORE”  (Lev. 19, 28)  –    La Diodati riporta : “Non vi fate alcuna tagliatura nelle carni … e non vi fate bollatura alcuna addosso. Io sono il Signore”. Tatuaggi, incisioni, “piercing” (dal verbo inglese “to pierce”, lett. Traforare, pratica indicante la perforazione della pelle allo scopo di inserirvi oggetti …
Leggi Tutto

CASA O TENDA

Sappiamo infatti che se questa tenda che è la nostra dimora terrena viene disfatta, abbiamo da Dio un edificio, una casa non fatta da mano d’uomo, eterna, nei cieli. Perciò in questa tenda gemiamo, desiderando intensamente di essere rivestiti della nostra abitazione celeste, se pure saremo trovati vestiti e non nudi. Poiché noi che siamo in questa tenda, gemiamo, oppressi; e perciò desideriamo non già di essere spogliati, …
Leggi Tutto

Chuck Norris, Walker Texas Ranger: È molto importante fare pace con Dio

Chuck Norris, ex campione di arte marziale ed attore di fama mondiale, ha girato più di 20 film e diverse serie televisive.  Chuck afferma che i veri uomini vivono per Cristo.  Nel suo ruolo di uomo di ferro nella nota serie televisiva “Walker Texas Ranger”, egli rappresenta colui che è pronto ad aiutare gli altri, ma nella sua vita privata sa di avere bisogno dell’aiuto che viene dall’alto.  In un’intervista alla …
Leggi Tutto

Dai nostri Culti