EGLI È LA NOSTRA FORZA

Colon Carter

di Carter Conlon (Pastore della chiesa Time Square Church N.Y, fondata da David Wilkerson)  –   Tu ed io viviamo in un tempo di forte incertezza riguardo al domani. Non sappiamo ciò che il futuro riserva per l’economia Americana o quella delle altre nazioni. Puoi anche avere un lavoro oggi ma non c’è alcuna garanzia che lo avrai ancora il prossimo anno o addirittura la prossima settimana. Ma, grazie a Dio che essendo credenti in Cristo ci è stata fatta un’incredibile promessa di aiuto, in un periodo in cui l’aiuto sembra scarseggiare particolarmente. Considera le parole del Re Davide nel Salmo 37: “Io sono stato giovane e sono anche divenuto vecchio, ma non ho mai visto il giusto abbandonato, né la sua discendenza mendicare il pane” (37:25).

Posso personalmente attestare la veridicità di questo verso, essendo stato testimone dell’aiuto tangibile di Dio nelle vite, nelle famiglie e nelle case di coloro che hanno fatto la scelta di camminare nella giustizia di Cristo.

Il Salmo 37 continua: “Tutti i giorni è pietoso e dà in prestito, la sua discendenza è benedetta. Allontanati dal male e fa’ il bene; dimorerai nel paese per sempre. Poiché il Signore ama la giustizia e non abbandona i suoi santi; essi sono conservati in eterno” (37:26-28).

Davide scrisse queste parole durante un periodo di grande malvagità. Coloro che desideravano seguire Dio stavano diventando ansiosi e forse anche arrabbiati, quasi come vediamo accadere oggi. Tuttavia, Davide sapeva che la malvagità porta sempre ad una fine disastrosa e incoraggiò quindi il popolo di Dio a non perdere il loro cuore in mezzo ad una stagione cosi difficile. “Ho visto l’uomo malvagio e prepotente ergersi come albero verdeggiante sul suolo natìo, ma poi è scomparso, ed ecco, non c’è più; io l’ho cercato, ma non si è più trovato” (37:35-36). In altre parole, nonostante sembrasse che il male avesse la meglio in quasi ogni area, la stagione della malvagità sarebbe presto terminata.

Davide continuò: “Osserva l’uomo integro e considera l’uomo retto, perché l’uomo di pace avrà una discendenza. Ma tutti i malvagi saranno distrutti; la discendenza degli empi sarà sterminata” (37:37-38).

Dunque, ci viene ricordato che non importa ciò che accade nel mondo intorno a noi, perché noi viviamo per Dio e riponiamo la nostra fiducia in Lui, e troveremo in Lui la nostra forza ed il nostro liberatore!

I commenti sono chiusi.

Post meno recenti

folla

di J. FLOYD WILLIAMS   –  I primi cristiani che fidavano interamente nella potenza dello Spirito Santo videro risultati meravigliosi e furono invincibili. L’idolatria fu frantumata; i templi pagani si svuotarono; moltiplicate centinaia e migliaia di persone si convertirono a Cristo. Nel breve lasso di pochi mesi l’onda della vittoria raggiunse Roma, tanto che finalmente nelle corti imperiali di Cesare vi erano di quelli che erano fedeli al …
Leggi Tutto

PIÙ VOLENTIERI AL MERCATO CHE NEL SANTUARIO

di Vance Havner  –  «A chi assomiglierò io questa generazione? Ella è simile ai fanciulli seduti nelle piazze che gridano ai loro compagni e dicono: Vi abbiamo suonato il flauto e voi non avete ballato» (Matteo 11:16,17). Oggi molti cristiani giocano alla religione. Essi si trovano perfettamente a loro agio in questo mondo: vivono serenamente, comprano, vendono, acquistano, guadagnano; la loro mente è tutta dedita ai profitti e …
Leggi Tutto

Una promessa per oggi: Il mio Spirito riposa si di te quando soffri per amor di Cristo.

Se siete vituperati per il nome di Cristo, beati voi, poiché lo Spirito di gloria e lo Spirito di Dio riposa su di voi. (1 Pietro 4:14) La Bibbia dice che coloro che vogliono vivere una vita pia saranno perseguitati. Viviamo in un mondo orfano con valori orfani. Gesù ha detto che se le persone hanno rifiutato Lui, avrebbero rifiutato anche noi. Prima o poi nella nostra vita, tutti …
Leggi Tutto

E’ pericoloso "beffarsi" dell’Iddio Onnipotente.

Anche nel dopoguerra continuava ad infierire la persecuzione contro i Pentecostali, perché la circolare Buffarini-Guidi continuava ad essere in vigore, e questo nonostante la Costituzione Italiana, entrata in vigore il 1° gennaio 1948 affermasse nel 19° articolo: ‘Tutti hanno diritto di professare liberamente la propria fede religiosa in qualsiasi forma, individuale o associata, di farne propaganda e di esercitarne in privato o in pubblico il culto, purché non si …
Leggi Tutto

Spingi e basta...!

(anonimo)  Una notte un uomo stava dormendo nella sua capanna, quando all’improvviso la sua stanza si riempì di luce, e Dio apparve. Il Signore disse all’uomo che gli avrebbe dato del lavoro da fare, e gli mostrò una grande roccia di fronte alla sua capanna.  Il Signore spiegò che l’uomo doveva spingere contro la roccia con tutta la sua forza. Così l’uomo fece, giorno dopo giorno. Per molti anni, …
Leggi Tutto

Avvertimenti utili a quei membri di chiesa che non vivono in Cristo

di CHARLES H. SPURGEON – L’apostolo Paolo ci offre il modello perfetto di un uomo sinceramente consacrato. Pastore vigilante, si preoccupava incessantemente del gregge affidato alle sue cure e non si limitava a predicare l’Evangelo, ne pensava di aver fatto tutto il suo dovere annunziando la salvezza; ma i suoi occhi era?no sempre aperti sulle Chiese che ave?va fondato, seguendo con vivo interesse i loro progressi spirituali o …
Leggi Tutto

DAI NOSTRI CULTI: "UN DIADEMA AL POSTO DELLA CENERE".

Pastore Agostino Masdea  –  Predicazione di Domenica 6 Aprile 2014  –  (ISAIA 61:1-3)                                    Gesù Cristo è pronto a sostituire la tua cenere con un diadema, il tuo cordoglio e il tuo il lutto, con “olio di letizia”, le tenebre della tua vita con la luce meravigliosa della sua presenza, la condizione di …
Leggi Tutto

ADAMO DOVE SEI? (Genesi 3:10)

Ma l’uomo era nascosto!     Nel luogo degli incontri abituali non si udiva la voce dei coniugi amici di Dio e forse il silenzio era reso ancora più cupo dal peccato consumato, ormai entrato come un’ombra triste nella natura. E’ il dramma! …
Leggi Tutto

Dai nostri Culti