MEDITAZIONE DEL GIORNO: SANTA DISPERAZIONE

Colon Carter

di  Carter Conlon  –   Te ed io viviamo in ciò che io chiamo “l’ora della santa disperazione”.    La nostra società sta degenerando molto rapidamente e si verificano crimini terribili così spesso che ormai ci siamo abituati a tutto questo. L’anormale sta diventando normale; ciò che è male sta diventando bene. Se ti guardi intorno forse ti chiederai, “come posso adattarmi ai tempi? Cosa può fare Dio attraverso la mia vita? E poiché sono queste le mie preghiere e so anche che esse sono nella Sua volontà, se Lui ha intenzione di operare, perché non mi ha ancora risposto?

Per affrontare alcune di queste domande, diamo uno sguardo al passato quando in un altro periodo della storia giunse su una nazione un periodo di disperazione. In Primo Samuele si parla di una stagione in cui mancava una parola chiara o una visione. Il sacerdote che si supponeva rappresentasse Dio era profondamente compromesso (leggere 1 Samuele 2:22-24, 3:1). Il carattere di Dio, lo scopo ed il pensiero erano nascosti alla gente, lasciandoli così senza risposte alle domande dei loro cuori: “cosa sta accadendo alla nostra società? Dove stiamo andando?”Questa situazione era molto simile ai giorni che stiamo vivendo oggi, giorni in cui sembra che la presenza di Dio—il Suo potere ed il Suo aiuto, che abbiamo conosciuto attraverso la storia—sia improvvisamente svanito. Sembra che i nemici di Dio stiano prevalendo, imponendoci quando possiamo pregare, cosa possiamo insegnare ai nostri bambini, cos’è giusto e cos’è sbagliato.

E come risultato, un profondo grido si comincia a formare nel cuore della gente.Il salmo 107 parla di queste stagioni di santa disperazione che si sono verificate nella storia. Il salmista descrive la gente che andava errando, affamata e senza forze. Fu un periodo segnato dall’insensata manipolazione della verità di Dio. Ma è in questi momenti di disperazione che tutta la popolazione comincia a gridare a Dio, così come sta per succedere ai giorni nostri. C’è un grido che si eleva in questa generazione—un grido che non necessariamente viene udito dall’orecchio naturale, ma che l’orecchio di Dio può sentire. Come successe al tempo di Mosè, quando disse: “Ho udito il grido del Mio popolo e sono sceso per liberarlo” (leggere Esodo 3:7-8). In altre parole, Io ho udito i loro lamenti di disperazione. Oggi il Signore è in grado di udire il grido di coloro ai quali sono stati infranti i sogni, il grido dei genitori che hanno visto i loro figli perdersi, il grido di coloro che si chiedono: “cosa ci sta succedendo?”

“Ho certamente visto l’afflizione del mio popolo… e ho udito il suo grido” (Esodo 3:7).

I commenti sono chiusi.

Post meno recenti

Meditazione del giorno: LA GRANDEZZA DEL VANGELO

di CORRIE TEN BOOM   –  Molto spesso, l’infelicità nella vita cristiana è causata dalla mancanza di comprensione della grandezza del Vangelo.   Il Vangelo non è un qualcosa di circoscritto, ma comprende la vita intera, la storia intera e tutto il mondo. Parte a raccontare dalla creazione per arrivare al giudizio finale e comprende tutto ciò che vi è in questo intermezzo. È una visione completa della …
Leggi Tutto

RIGUARDANDO A GESU'

di  AGOSTINO MASDEA  –  “…deposto ogni fascio, e il peccato che è atto a darci impaccio, corriamo con perseveranza il palio propostoci,  riguardando a Gesù, capo, e compitor della fede; (Ebrei 12:1-2) (Diodati)   –   La lettera agli Ebrei ci mostra la gloria di Cristo attraverso la storia del popolo di Dio, l’Antico Testamento, cioè il tempo di preparazione per la salvezza. Ci rivela come nessun altro libro del N.T …
Leggi Tutto

IL POTENTE MI HA FATTO GRANDI COSE

di Agostino Masdea   –   E Maria disse: »L’anima mia magnifica il Signore, e lo spirito mio esulta in Dio, mio Salvatore, perché egli ha avuto riguardo alla bassezza della sua serva, poiché ecco d’ora in poi tutte le generazioni mi proclameranno beata, perché il Potente mi ha fatto cose grandi, e Santo è il suo nome! (Luca 1: 46-49) Sono parole meravigliose. Se queste parole non fossero state riportate mancherebbe alla …
Leggi Tutto

SODOMA NON AVEVA LA BIBBIA

9 Dicembre 2012  –  di Leonard Ravenhill   –   Ho spesso pensato ultimamente ad una frase pronunciata dal noto predicatore Jonathan Edwards, che tanto influsso ha avuto sul risveglio spirituale. Per descrivere la giustizia divina, che è puntata verso il nostro cuore come una freccia aguzza, egli dice: “Tutto ciò che ci meritiamo è un Dio adirato che ci guarda da lontano senza rivelarci nulla e senza aiutarci” …
Leggi Tutto

QUESTO E' IL TEMPO

– di Agostino Masdea –  E questo tanto più dobbiamo fare, conoscendo il tempo, perché è ormai ora che ci svegliamo dal sonno, poiché la salvezza ci è ora più vicina di quando credemmo. La notte è avanzata e il giorno è vicino; gettiamo dunque via le opere delle tenebre e indossiamo le armi della luce. (Romani 13:11-12) Questo è il tempo, per ogni credente di alzarsi e annunciare l’Evangelo …
Leggi Tutto

GRANDI INNI: ROCK OF AGES (ROCCA ETERNA)

Questo famoso inno è stato composto da Augustus Montague Toplady (1740 – 1778). Fin da ragazzo l’autore dimostrò delle qualità straordinarie. Suo padre morì quando egli era ancora bambino e fu allevato da sua madre che lo adorava e lo viziava. Egli non piaceva ai suoi compagni e nemmeno ai suoi parenti, in parte per la sua straordinaria intelligenza, e in parte perché era malaticcio e nevrotico. Fu oggetto di molte …
Leggi Tutto

Argomenti Biblici

C'È POTENZA NELLA PAROLA DI DIO

C’È POTENZA NELLA PAROLA DI DIO

di BURKHARD VETSCH -  «Prendete oltre a tutto ciò lo scudo della fede, con il quale potrete spegnere tutti i dardi infocati del maligno. Prendete anche l'elmo della salvezza e ...
Leggi Tutto
Cymbala

FAME DELLA PAROLA DI DIO

di JIM CYMBALA   -   Come già sappiamo, la Chiesa nacque quando lo Spirito Santo scese si riversò sui cristiani. In modo meraviglioso, nelle ore successive, migliaia di persone ...
Leggi Tutto
LA BIBBIA, PAROLA DI DIO

LA BIBBIA, PAROLA DI DIO

Strappata, condannata, bruciata. Odiata, disprezzata, maledetta. Messa in dubbio, guardata con sospetto, criticata. Condannata dagli atei. Schernita dagli empi. Esagerata dai fanatici. Capita ed interpretata male. Oggetto d’infamia e frenesia ...
Leggi Tutto
Perseverare nella Parola di Dio

Perseverare nella Parola di Dio

di Roberto Bracco  -  "Se perseverate nella mia Parola..." (Giovanni 8:31)  -  Questo passo dell’Evangelo di Giovanni ci fa comprendere tre cose di grande importanza : - Per essere veramente ...
Leggi Tutto
Meditazione del giorno: La rivelatrice Parola di Dio

Meditazione del giorno: La rivelatrice Parola di Dio

di A.W. Tozer  -  La Parola di Dio è la rivelazione della verità divina che Dio stesso ci ha donato. Tale verità si rivela a noi tramite il messaggio delle ...
Leggi Tutto
CAMMINO' CON DIO

CAMMINO’ CON DIO

di DONALD GEE - La storia di Enoc, descritta per sommi capi in poche righe, ha sempre racchiuso un certo fascino; la storia dell’uomo che camminò con Dio e poi ...
Leggi Tutto

Dai nostri Culti