Meditazione del giorno: Dove ci troviamo?

di Theodore Epp   –   Leggere 1 Re 18:7-16  –  Elia ordinò ad Abdia di dire ad Acab che lo stava cercando. La risposta di Abdia fu quella di una persona che ha paura. Sembra che quest’uomo fosse sprovvisto di forza e spina dorsale spirituale. Quando gli venne impartito l’ordine egli si mostrò riluttante ad obbedire.  Le somiglianze tra Abdia ed Elia sono poche ed i contrasti molti. Essi erano entrambi uomini timorati di Dio ed entrambi aveano una missione da compiere. Elia doveva comparire davanti ad Acab e Abdia doveva annunciare ad Acab che Elia stava arrivando.

Ma le loro somiglianze si fermavano qui. Questi due uomini erano in forte contrasto per quanto riguarda l’obbedienza.

Quando Dio disse ad Elia di fare qualcosa, egli lo fece senza alcuna esitazione. Abdia, invece, esitò, temendo per la sua vita. Egli non ebbe fede nella potenza di Dio.

Perché non mettiamo a confronto le nostre vite con le vite di questi due uomini? Dove ci troviamo? Siamo dove Dio vuole che stiamo? È Dio in grado di usarci o stiamo gioendo solo in ciò che Egli sta facendo attraverso gli altri?

Impariamo a conoscerLo. Prendiamoci del tempo per farlo, perché questa conoscenza non la otteniamo durante la notte. Il tempo speso alla presenza di Dio porta a risultati eterni.

“Esaminami, o Dio, e conosci il mio cuore. Mettimi alla prova e conosci i miei pensieri.” (Salmo 139:23).

I commenti sono chiusi.

Post meno recenti

DAI NOSTRI CULTI

PASTORE AGOSTINO MASDEA: LA SOFFERENZA NEL CREDENTE  –  Sermone Domenica 7 Aprile 2013 [mp3player width=500 height=20 config=fmp_jw_widget_config.xml file=http://www.chiesadiroma.it/wp-content/uploads/2013/04/La-sofferenza.mp3] …
Leggi Tutto

LO SCOPO DEL VANGELO

 di  Watchman Nee  –  Trovandosi Egli a Betania in casa di Simone il lebbroso, mentre era seduto a tavola, entrò una donna con un vaso di alabastro di un unguento profumato di autentico nardo, di grande valore; or ella, rotto il vaso, lo versò sul Suo capo …. Gesù disse: .. ” In verità vi dico, che in tutto il mondo, ovunque sarà predicato questo vangelo, si racconterà …
Leggi Tutto

AMOR PROPRIO

L’amor proprio è un incentivo efficace dell’azione e si possono enumerare intere moltitudini di uomini che hanno compiuto imprese eroiche o durature sotto lo stimolo di questo sentimento umano. Anche nel mondo religioso l’amor proprio ha il suo posto onorevole e riesce ad ispirare e promuovere le opere più gigantesche e le imprese più impegnative. Molti programmi missionari, molte attività assistenziali e moltissime opere comunitarie sono il risultato …
Leggi Tutto

La tua parola mi ristora

di N.A. WOYCHUK  –  Il Dr. R. A. Torrey disse: “Vi è più potenza in questo libro, per la salvezza degli uomi­ni, per la loro purificazione, per rallegrare e rendere la nostra vita più bella, di quanto tutti i libri di letteratura messi assieme possano contenere”. Il poeta Samuel Coleridge notò: “Nella Bibbia vi sono più cose che mi riguardano, di quanto io non abbia mai trovato in …
Leggi Tutto

coro

Istruzioni su come cantare  in chiesa – dal grande predicatore del XVIII secolo John Wesley Perché questa parte del culto di adorazione sia più gradita a Dio, così come più utile ed efficace per te stesso e per gli altri, fai attenzione ad osservare le seguenti indicazioni: 1. CANTA INSIEME A TUTTI Unisciti alla congregazione più spesso che puoi. Non permettere che una leggera difficoltà o un po’ di stanchezza …
Leggi Tutto

COME LEW WALLACE INCONTRO' CRISTO SCRIVENDO BEN HUR.

Lew Wallace, l’autore del best-seller “Ben Hur”, da cui fu tratto il famoso film di Charles Heston fu un avvocato prima, poi senatore e infine generale nell’esercito americano.  Ma la sua fama la ottenne scrivendo il romanzo “BEN HUR”, che aveva cominciato a scrivere per screditare il cristianesimo. Ma… Avevo appena terminato di leggere «Ben Hur» ; il libro giaceva ancora aperto sul tavolo, quando l’autore, Lew Wallace, entrò …
Leggi Tutto

Preghiera per imparare l'umiltà

Anonimo «O Gesù, mansueto ed umile di cuore, ti prego di ascoltarmi. Liberami, Gesù, dal desiderio, di essere amato, di essere ammirato, di essere onorato, di essere lodato, di essere preferito agli altri, di essere preso in considerazione, di essere apprezzato. Liberami, Gesù, dalla paura, di essere umiliato, di essere disprezzato, di essere rimproverato, di essere dimenticato, di essere deriso, di essere valutato in modo sbagliato, di essere …
Leggi Tutto

Dai nostri Culti