Meditazione del giorno:Visione e verità

oswaldchambers-2
di OSWALD CHAMBERS  –  Chiamati ad essere santi (1 Corinzi 1:2)  –  Ringrazia Dio perchè ti fa vedere te stesso come ancora non sei: te ne dà una visione, anche se ne sei ancora lontano.  E’ proprio quando siamo nella valle che invece di dare la prova di trovarci fra coloro che accettano di essere secondo il Suo cuore, Lo lasciamo per andarcene. Non siamo affatto disposti a ricevere i colpi che dovranno renderci conformi alla visione. Ci siamo visti come non siamo, ma come Dio vuole che diventiamo; Gli permettiamo di martellarci “per forma ed uso”, per forgiarci fino a che prendiamo la forma che avevamo nella visione?

La forgiatura non è mai fatta con mezzi e persone fuori dell’ordinario, ma con mezzi e persone assolutamente comuni. Il piano di Dio non ci è sempre sconosciuto; a volte sappiamo qual è; dipende da noi, non da Dio, non frapporre ostacoli perchè la visione si tramuti in tratti concreti. Se preferiamo ciondolare sul monte e vivere dei ricordi della visione, non saremo di nessuna utilità nelle cose pratiche di cui è fatta la vita umana.

Dobbiamo imparare a vivere avendo a sostegno quello che la visione ci ha mostrato, e non nell’estasi e nell’intenzionale contemplazione di Dio; dobbiamo vivere nelle situazioni reali, alla luce della visione, fino a che non raggiungeremo la realtà vera. Ogni attimo della nostra preparazione al servizio deve essere volto a questo fine.

Impara a ringraziare Dio perchè ti ha fatto sapere quello che vuole. Il mio piccolo “io sono” si rabbuia quando Dio mi dice di agire. Che questo misero “io sono” diminuisca e s’acquatti dinanzi all’indignazione dell’IO SONO COLUI CHE SONO.

“L’Io sono t’ha mandato”. Egli deve signoreggiare. Non è forse rivelatrice la scoperta che Dio sa dove viviamo, e le tane nelle quali strisciamo? Egli ci inseguirà come la luce di un lampo. Nessuno conosce gli esseri umani come li conosce Dio.

I commenti sono chiusi.

Post meno recenti

COME UN BRUTALE KILLER  DI NOME “SCISSORS” DA LA SUA VITA A CRISTO

di Mark Ellis  –  Campo di rieducazione del Vietnam. Ha trascorso più di 10 anni nelle prigioni comuniste in Vietnam a causa della sua fede cristiana perché  il governo ha provato a  “rieducarlo”. Ma attraverso la sua coraggiosa testimonianza in quel carcere, molti, tra cui anche degli assassini, hanno dato la loro vita a Cristo e hanno visto le loro vite trasformate. “Il comunismo è una religione”, dice …
Leggi Tutto

FUOCO SPIRITUALE

Samuel Chadwick  –  ” Il nostro Dio è un fuoco consumante”. Il simbolo scelto della Sua presenza è il fuoco acceso sulla terra, e il segno preferito della Sua approvazione è la fiamma che consuma il sacrificio. Patto e sacrificio, santuario e consacrazione, erano santificati ed approvati con la discesa del fuoco celeste. “Dio che risponde per mezzo della fiamma di fuoco; Lui è Dio!” Gesù è venuto …
Leggi Tutto

Una promessa per oggi: Io ti libererò dal male e ti salverò fino a portarti nel Mio regno.

Il Signore mi libererà ancora da ogni opera malvagia e mi salverà fino a portarmi nel suo regno celeste. A lui sia la gloria nei secoli dei secoli. Amen. (2 Timoteo 4:18) L’Apostolo Paolo stava scrivendo a Timoteo, suo figlio spirituale, quando fece questa affermazione. Sappiamo dal racconto della vita di Paolo nella Bibbia che la sua vita è stata difficile. È stato lapidato, battuto con le verghe, ha fatto …
Leggi Tutto

Ostacolo o benedizione?

Si racconta di un re che pose una pesante pietra in mezzo alla strada maestra e si nascose per osservare chi l’avrebbe rimossa.  Persone di varie classi sociali passarono e raggirarono l’ostacolo, continuando il loro cammino, alcuni biasimando il re per non tener sgombra la strada maestra, ma tutti schivando il lavoro di rimuovere la pietra dalla strada. Finalmente un povero contadino, incamminato verso la città con il …
Leggi Tutto

35-Vance_Havner

di Vance Havner  –  Mentre il tuo servo era occupato qua e là, quell’uomo sparì (1 Re 20:40).  L’uomo in questa storia ricevette un incarico da portare avanti, ma si dimostrò infedele, non perché oziò o perché si addormentò, ma perché era troppo occupato. La pigrizia può essere opera del diavolo, ma lo è anche l’essere tanto occupati se ciò fa si che le cose ci sfuggano di mano …
Leggi Tutto

LE COSE LECITE

di Roberto Bracco  –  Un servo di Dio disse: – “La parte più numerosa di coloro che naufragano nell’oceano della fede è vinta non dall’immoralità, ma dalle cose lecite.” Oggi quest’affermazione sembra una didascalia della situazione della cristianità. Le “cose lecite” sono diventate un’altra volta le catene dei credenti; i loro polsi e le loro caviglie, parliamo in metafora, sono serrati strettamente …
Leggi Tutto

Grandi servitori di Dio: Oswald J. Smith

Il Dr. Oswald J. Smith è nato in una fattoria nella periferia di Odessa, Ontario, l’ 8 novembre 1889. Suo padre era un operatore del telegrafo, e per questo ha trascorso la sua infanzia nelle stazioni ferroviarie. Il tempo trascorso a Mount Albert, Ontario, una piccola e tranquilla cittadina, dove solitamente viveva per brevi periodi, non l’ha mai  dimenticato. Dopo essere diventato famoso, vi tornò a meditare e …
Leggi Tutto

COME LEW WALLACE INCONTRO' CRISTO SCRIVENDO BEN HUR.

Lew Wallace, l’autore del best-seller “Ben Hur”, da cui fu tratto il famoso film di Charles Heston fu un avvocato prima, poi senatore e infine generale nell’esercito americano.  Ma la sua fama la ottenne scrivendo il romanzo “BEN HUR”, che aveva cominciato a scrivere per screditare il cristianesimo. Ma… Avevo appena terminato di leggere «Ben Hur» ; il libro giaceva ancora aperto sul tavolo, quando l’autore, Lew Wallace, entrò …
Leggi Tutto

Dai nostri Culti