Meditazione del giorno: Affrontare il dolore fisico ed emotivo

di Charles R. Swindoll – Daniele 6:3-4; 2 Corinzi 11:24-25 –  Dura per me leggere le parole di Paolo senza trasalire: “Dai Giudei cinque volte ho ricevuto quaranta colpi meno uno; tre volte sono stato battuto con le verghe; una volta sono stato lapidato; tre volte ho fatto naufragio; ho passato un giorno e una notte negli abissi marini. (2 Corinzi 11:24-25).

Riesci ad immaginare cosa significhi essere colpito “tante volte da perdere i conto”? Io non ci riesco. Ecco qui la terribile realtà dell’abuso fisico. Poche persone conosceranno in vita loro cosa vuol dire provare un dolore così estremo. E pensare che quest’uomo era più che solo in tutto questo; a tal proposito ti consiglio di leggere Il Libro dei Martiri o leggilo online. Non c’è modo di evitarlo; spesso i servi di Dio diventano dei capri espiatori.

Queste situazioni colpiscono più ebroken-heartmotivamente che fisicamente. La depravazione contorta dell’umanità, per qualche ragione, si esprime meglio così. Prendiamo il profeta Daniele ad esempio. Fedele, efficiente, onesto, pronto a dare il massimo, l’uomo
che servì gli altri con cuore puro. Ma tutto questo si ritorse contro di lui. In base a ciò che leggiamo nel capitolo sei del libro che porta il suo nome, le persone con cui egli lavorava gli si rivoltarono contro. Si rivelarono per ciò che erano per provare se la sua integrità venisse meno. Lo fecero in ogni modo possibile.

Riesci ad immaginare quanto questo possa ferire? Sei tu l’oggetto in questione. Senti bisbigliare gli altri del tuo carattere, girano storie sul tuo conto, ogni tua parola viene messa in questione, come anche ogni tua azione. Ogni tua mossa viene guardata con sospetto. Ovviamente non c’è un briciolo di verità in tutto questo. Sei stato un modello di autenticità, hai dato tutto te stesso nell’aiutare gli altri e onorare il Signore… e questo è il ringraziamento che ottieni.

Te lo dico apertamente, solo la grazia di Dio può aiutarti a superare tutte queste circostanze ed accettare il Suo piano per te.

I commenti sono chiusi.

Post meno recenti

Promessa per oggi: Ogni dono buono che tu ricevi viene direttamente dalle Mie mani.

Ogni cosa buona e ogni dono perfetto vengono dall’alto e discendono dal Padre degli astri luminosi presso il quale non c’è variazione né ombra di mutamento. (Giacomo 1:17) Pensa per un attimo a questa promessa per un momento. Dio sta dicendo che qualsiasi cosa buona riceviamo proviene direttamente da lui. Un’alba bellissima, lo scintillio degli occhi di una persona amata, tutto… Tutte le cose buone arrivano dal nostro caro Padre. La Bibbia dice …
Leggi Tutto

SANSONE: FORZA E DEBOLEZZA

di H. CARTER  –  La storia di Sansone, l’uomo forte consacrato a Dio, contiene un insegnamento utile a tutti. È il racconto di un israelita così forte che poteva portare sulle spalle le porte della città di Gaza, ed anche così debole che fu vinto dalle astuzie di una donna.  Leggendo la sua storia, ci si meraviglia ad un tempo sia della sua forza che della sua debolezza. Quando …
Leggi Tutto

Una promessa per oggi: Potete riposare sulla Mia promessa di vita eterna.

“…nella speranza della vita eterna, promessa prima di tutte le età da Dio, che non può mentire.” Tito 1:2  –  Paolo scrisse questo messaggio a Tito duemila anni fa e dopo duemila anni è ancora rilevante quanto lo era quando fu scritto … Possiamo sperare nella promessa della vita eterna che Dio ci ha assicurato prima che il mondo avesse inizio, perché Dio non può mentire. Questa verità …
Leggi Tutto

Promessa per oggi: IO RENDERÒ’ I TUOI PIEDI COME QUELLI DI UN CERVO PER FARTI RAGGIUNGERE GRANDI ALTEZZE.

DIO, il Signore, è la mia forza; Egli renderà i miei piedi come quelli delle cerve e mi farà camminare sulle alture. Abacuc 3:19  –  Avete mai visto un cervo o una capra di montagna camminare sul costone di una montagna? È davvero uno spettacolo incredibile! Poggiano con sicurezza i loro piedi su dei picchi così sottili che sembra quasi una cosa impossibile nella realtà. In questa promessa, …
Leggi Tutto

BARRIERE  E SCALE PER IL SUCCESSO DELLA PREGHIERA.

 INTRODUZIONE: Il Dott. George Washington Carver ha affermato: “Non c’è nessuno che debba restare senza guida e direzione nel mezzo delle perplessità di questa vita.” Possiamo affermare chiaramente: ‘Riconoscilo in tutte le Tue vie, e ed Egli appienerà i tuoi sentieri? “Il Dott. Carver’s era abituato al sorgere di ogni giorno, alle quattro di mattina a cercare la guida di Dio per la sua vita. Riguardo alle benedizioni …
Leggi Tutto

Un nuovo passo avanti della medicina.

2 Dicembre 2012 | di  Elisabeth Elliot  –   Qualche tempo fa ho letto di un nuovo trionfo nel campo medico che riguarda gemelli non ancora nati. L’amniocentesi ha dimostrato che uno di loro aveva la sindrome di Down. La madre ha deciso che non voleva quel bambino, quindi con un semplice espediente di perforare il cuore del bambino con un lungo ago, è stato ucciso nel grembo materno. Lei …
Leggi Tutto

NEMICI SCONFITTI  (DEFEATED ENEMIES)

di Corrie Ten Boom. Avendo affrontato molte battaglie “non contro sangue e carne, ma contro i principati, contro le potestà, contro i dominatori del mondo di tenebre di questa età, contro gli spiriti malvagi nei luoghi celesti”, sia quand’ero in prigione in tempo di guerra sia in seguito, viaggiando per il mondo; ed avendo incontrato tanta gente – perfino cari servi del Signore- che, se pur circondati dalle potenze …
Leggi Tutto

UN UOMO SPIRITUALE: SIMEONE

di Roberto Bracco –  Luca 2:25-35  –   La figura di Simeone, il vegliardo in attesa della consolazione d’Israele, è una delle più luminose della Bibbia e può essere presa in simbolo della vera spiritualità. Purtroppo nel seno della cristianità il termine spiritualità non possiede sempre il significato che gli viene attribuito dalla Scrittura e perciò è utile considerare l’esempio di un uomo che può illuminarci intorno a questo …
Leggi Tutto

Dai nostri Culti