Meditazione del giorno: Affrontare il dolore fisico ed emotivo

di Charles R. Swindoll – Daniele 6:3-4; 2 Corinzi 11:24-25 –  Dura per me leggere le parole di Paolo senza trasalire: “Dai Giudei cinque volte ho ricevuto quaranta colpi meno uno; tre volte sono stato battuto con le verghe; una volta sono stato lapidato; tre volte ho fatto naufragio; ho passato un giorno e una notte negli abissi marini. (2 Corinzi 11:24-25).

Riesci ad immaginare cosa significhi essere colpito “tante volte da perdere i conto”? Io non ci riesco. Ecco qui la terribile realtà dell’abuso fisico. Poche persone conosceranno in vita loro cosa vuol dire provare un dolore così estremo. E pensare che quest’uomo era più che solo in tutto questo; a tal proposito ti consiglio di leggere Il Libro dei Martiri o leggilo online. Non c’è modo di evitarlo; spesso i servi di Dio diventano dei capri espiatori.

Queste situazioni colpiscono più ebroken-heartmotivamente che fisicamente. La depravazione contorta dell’umanità, per qualche ragione, si esprime meglio così. Prendiamo il profeta Daniele ad esempio. Fedele, efficiente, onesto, pronto a dare il massimo, l’uomo
che servì gli altri con cuore puro. Ma tutto questo si ritorse contro di lui. In base a ciò che leggiamo nel capitolo sei del libro che porta il suo nome, le persone con cui egli lavorava gli si rivoltarono contro. Si rivelarono per ciò che erano per provare se la sua integrità venisse meno. Lo fecero in ogni modo possibile.

Riesci ad immaginare quanto questo possa ferire? Sei tu l’oggetto in questione. Senti bisbigliare gli altri del tuo carattere, girano storie sul tuo conto, ogni tua parola viene messa in questione, come anche ogni tua azione. Ogni tua mossa viene guardata con sospetto. Ovviamente non c’è un briciolo di verità in tutto questo. Sei stato un modello di autenticità, hai dato tutto te stesso nell’aiutare gli altri e onorare il Signore… e questo è il ringraziamento che ottieni.

Te lo dico apertamente, solo la grazia di Dio può aiutarti a superare tutte queste circostanze ed accettare il Suo piano per te.

I commenti sono chiusi.

Meditazione del giorno

  • Meditazione del giorno: Ministero di aiuto
    In Devotional
    –  di J. R. Miller  –  “Or noi, che siamo forti, dobbiamo sopportare le debolezze dei deboli e non compiacere a noi stessi. Ciascuno di noi compiaccia al prossimo nel bene, per l’edificazione,  poiché anche Cristo non ha compiaciuto a se stesso, ma come sta scritto: «Gli oltraggi di coloro che ti oltraggiano sono caduti su di me»..” Romani 15:1-3 Ci sono alcune persone che sono unte per aiutare altri, per edificarli. Chi ha domande o perplessità, chi è alla ricerca della luce o di un orientamento, si rivolge a loro istintivamente, con fiducia, sicuro di trovare quello che cerca. C’ è bisogno di tali aiutanti. Ci [...continua la lettura]

Post meno recenti

RIVOLUZIONE D’EQUILIBRIO

RIVOLUZIONE D’EQUILIBRIO

di GEORGE VERWER  -  L’equilibrio spirituale è qualcosa che deve essere reale per ognuno di noi. Se uno ne comprende solo superficialmente i principi, allora ... Leggi Tutto
IL PRIMO OPUSCOLO EVANGELICO

IL PRIMO OPUSCOLO EVANGELICO

-  by Timothy Cross  -  Il primo opuscolo evangelico.  Il dizionario definisce un opuscolo  come “un breve trattato, che tratta in particolare un argomento religioso” ... Leggi Tutto
Uganda: il padre di un martire racconta il proprio cammino di fede

Uganda: il padre di un martire racconta il proprio cammino di fede

UGANDA  -   William Masolo, padre di Francis Namokubalu (un credente ex-musulmano ucciso a causa della sua fede), ci testimonia del risultato della campagna di ... Leggi Tutto
PREGHIERA DI UN SERVITORE MINORE

PREGHIERA DI UN SERVITORE MINORE

 di A. W. TOZER - Questa è la preghiera di un uomo chiamato ad essere testimone alle Nazioni, questo  ci che egli disse al Signore ... Leggi Tutto
IL RUOLO DELLA BIBBIA NELLA CHIESA (e nella vita del credente)

IL RUOLO DELLA BIBBIA NELLA CHIESA (e nella vita del credente)

La Bibbia non è una collezione di scritti umani, o solo un capolavoro letterario. Non possiamo accogliere nemmeno la teoria che la Bibbia “contiene” la ... Leggi Tutto
LA FAMIGLIA CRISTIANA

LA FAMIGLIA CRISTIANA

   Non ci riferiamo alla famiglia nel senso sociale, ma a quella che è "famiglia" per vincoli spirituali; ci riferiamo cioè alla chiesa cristiana non ... Leggi Tutto

Prossimi Eventi

Soggetti Biblici

Meditazione del giorno: Partecipi della grazia

Meditazione del giorno: Partecipi della grazia

di Oswald Chambers   -   “Infatti è per la grazia che voi siete stati salvati mediante la fede; e ciò ...
Leggi Tutto
Meditazione del giorno: Grazia "trovata".

Meditazione del giorno: Grazia “trovata”.

di  J. C. Philpot   -   "Come si potrà ora conoscere che io e il tuo popolo abbiamo trovato ...
Leggi Tutto
UN SEGRETO SULLA GRAZIA

UN SEGRETO SULLA GRAZIA

di Max Lucado  -  Ecco un segreto sulla GRAZIA:  dieci piccole parole che spiegano tutto quello che c’è da sapere: ...
Leggi Tutto
CRESCERE NELLA GRAZIA

CRESCERE NELLA GRAZIA

 di AGOSTINO MASDEA  -   L’ultima delle esortazioni che l’apostolo Pietro indirizza ai credenti è anche l’ultimo verso del capitolo tre ...
Leggi Tutto
ROBERTO BRACCO: LA TEOLOGIA DELLA GRAZIA

ROBERTO BRACCO: LA TEOLOGIA DELLA GRAZIA

Un sermone che evidenzia la semplicità dell'Evangelo e l'universalità della salvezza. Ottimo messaggio di evangelizzazione ...
Leggi Tutto
TROVARE GRAZIA

TROVARE GRAZIA

di Agostino Masdea  -  Libro di RUTH -  CAPITOLO 2   -   Introduzione. - Abbiamo visto nel cap. precedente che ...
Leggi Tutto
Meditazione del giorno: Crescere nella Grazia

Meditazione del giorno: Crescere nella Grazia

di  CHARLES H. SPURGEON   -  "Crescete nella grazia", non con grazia soltanto, ma in tutta la grazia. Crescete in ...
Leggi Tutto
Pieno di grazia e di verità

Pieno di grazia e di verità

di C. H. Spurgeon   "... l'unigenito proceduto dal Padre, pieno di grazia e di verità" (Giovanni 1:14). Credente, TU puoi ...
Leggi Tutto

Dai nostri Culti