Meditazione del giorno: Un aiuto contro ansietà e depressione

di Bob Gass  –  “La preoccupazione nel cuore dell’uomo l’abbatte…” (Proverbi 12:25). –  Hai lo stomaco chiuso, senti come se un elefante stia seduto sul tuo petto, sei in preda all’agitazione ed i tuoi pensieri cominciano a moltiplicarsi nella mente. Dove potresti trovare un po di sollievo? Nell’alcol, droghe, relazioni, lavoro, denaro, sesso…? La lista potrebbe continuare! Se è così, hai trovato un sollievo che funzionerà solo per un breve periodo. La Bibbia dice: “La preoccupazione nel cuore dell’uomo l’abbatte” causando disperazione e depressione.

Qual è la risposta? Satana è spesso la fonte di ogni ansietà e depressione. Quando il Re Saul divento testardo e volle fare la propria volontà ecco cosa successe: “Or lo Spirito dell’Eterno si era allontanato da Saul e un cattivo spirito da parte dell’Eterno lo terrorizzava” (1 Samuele 16:14). Il nostro orgoglio e disubbidienza permettono a Satana di invadere anche i nostri pensieri ed emozioni. Ma umiliandoci e allineando la nostra volontà con quella di Dio, non facciamo altro che invitarLo a contrastare l’assalto di Satana, sconfiggendo l’ansietà e la depressione. “…chiunque si abbasserà sarà innalzato” (Matteo 23:12). Tu hai l’autorità sul diavolo, ma funziona solo quando ti sottometti a Dio.

Ecco qui tre passi che conducono alla vittoria che possiamo trovare in Giacomo 4:7: (1) “Sottomettetevi a Dio”. Questo primo passo ti allinea con la Parola di Dio ed il Suo potere, dandoti il diritto di esercitare il dominio sul diavolo. (2) “Resistete al diavolo”. Questo è un vero e proprio linguaggio militare. “Resistere al diavolo” implica un coraggioso, potente e persistente rifiuto a lasciare che lui prevalga su di te. (3) “[Il diavolo]…fuggirà da voi”, rinunciando ad essere fonte di ansietà e depressione nella tua vita.

I commenti sono chiusi.

Post meno recenti

LIBERTÀ O LASSISMO?

di AGOSTINO MASDEA  –  (Galati 5:1-5:13)  i) Non sempre è facile gestire la libertà: si può riperdere e ritornare in schiavitù. Esempio: Israele (Giudici 2:10-16) –  A. – CRISTIANESIMO O LASSISMO? a) Cos’è il lassismo? ” – “Dottrina che modifica in forme accomodanti e rilassate il rigore dei precetti cristiani.” (Zingarelli) “Indulgenza verso le norme del cristianesimo.” b) E’ la Religione del ” che male c’è? “! c) …
Leggi Tutto

LUTTO NATALIZIO

di Keith Green  –   Non dimenticherò mai la gioia incredibile del Natale e tutto ciò che mi aspettavo. La nostra casa addobbata, le luci colorate, l’odore particolare. Parenti e amici che venivano a trovarci… tutti con grandi. sorrisi e risate… e tutti con dei doni!! Quel periodo era pieno di vita, calore e voglia di dare. Sono i migliori ricordi della mia infanzia. L’aria, fuori, era fredda e …
Leggi Tutto

Mike 2012-09-07--359-N

BREVE MESSAGGIO DI EVANGELIZZAZIONE del pastore AGOSTINO MASDEA  -Predicato nella chiesa di Via Anacapri, Domenica  21 Aprile 1996 – Durata 12′
Leggi Tutto

Non siamo protestanti.

di ROBERTO BRACCO   –    –  Il 10 dicembre 1520 Martin Lutero, l’impetuoso agostiniano che ha legato il proprio nome a quel movimento di riforma religiosa che rappresenta l’avvenimento più sensazionale dello infuocato XVI secolo, bruciava pubblicamente la bolla papale che decretava la sua scomunica e protestava così, nel modo più audace contro la chiesa di Roma.     Il 19 aprile 1529 i Principi che avevano apertamente aderito al …
Leggi Tutto

Una promessa per oggi: "IO NON ABBANDONERO' LA MIA EREDITA'"

Poiché l’Eterno non rigetterà il suo popolo, e non abbandonerà la sua eredità. (Salmo 94:14) I miei figli naturali sono i miei figli per la vita. Non importa quello che fanno, restano sempre i miei figli. Anche se i genitori non sono sempre contenti per le scelte dei loro figli, questo non cambia il fatto che essi faranno sempre parte della famiglia. La promessa di oggi è un buon promemoria per ricordare …
Leggi Tutto

Roberto Bracco: "Il Vivente". Sermone audio

ROBERTO BRACCO: “IL VIVENTE” – Sermone Evangelistico tratto da Apocalisse 1:18 – ” «Non temere! Io sono il primo e l’ultimo, il vivente; io fui morto, ma ecco sono vivente per i secoli dei secoli, amen!” …
Leggi Tutto

LA BIBBIA, PAROLA DI DIO

Strappata, condannata, bruciata. Odiata, disprezzata, maledetta. Messa in dubbio, guardata con sospetto, criticata. Condannata dagli atei. Schernita dagli empi. Esagerata dai fanatici. Capita ed interpretata male. Oggetto d’infamia e frenesia. Negata nella sua ispirazione divina. – Eppure, essa vive: Vive – come una lampada per i nostri piedi. Vive – come una luce per i nostri sentieri. Vive – come la porta per il cielo. Vive – come …
Leggi Tutto

LA FEDELTÀ

di Parker Baker   –   “Egli era un uomo fedele e timorato di Dio più di tanti altri”.  Nehemia 7:2   –   Nehemia aveva costruito il muro e voleva che un altro prendesse il comando delle faccende civili. Egli nominò un uomo per quel compito e il motivo per cui venne scelto Anania fu: “Era un uomo fedele e timorato di Dio più di tanti altri”. Molte persone non sono …
Leggi Tutto

Dai nostri Culti