Meditazione del giorno: Un aiuto contro ansietà e depressione

di Bob Gass  –  “La preoccupazione nel cuore dell’uomo l’abbatte…” (Proverbi 12:25). –  Hai lo stomaco chiuso, senti come se un elefante stia seduto sul tuo petto, sei in preda all’agitazione ed i tuoi pensieri cominciano a moltiplicarsi nella mente. Dove potresti trovare un po di sollievo? Nell’alcol, droghe, relazioni, lavoro, denaro, sesso…? La lista potrebbe continuare! Se è così, hai trovato un sollievo che funzionerà solo per un breve periodo. La Bibbia dice: “La preoccupazione nel cuore dell’uomo l’abbatte” causando disperazione e depressione.

Qual è la risposta? Satana è spesso la fonte di ogni ansietà e depressione. Quando il Re Saul divento testardo e volle fare la propria volontà ecco cosa successe: “Or lo Spirito dell’Eterno si era allontanato da Saul e un cattivo spirito da parte dell’Eterno lo terrorizzava” (1 Samuele 16:14). Il nostro orgoglio e disubbidienza permettono a Satana di invadere anche i nostri pensieri ed emozioni. Ma umiliandoci e allineando la nostra volontà con quella di Dio, non facciamo altro che invitarLo a contrastare l’assalto di Satana, sconfiggendo l’ansietà e la depressione. “…chiunque si abbasserà sarà innalzato” (Matteo 23:12). Tu hai l’autorità sul diavolo, ma funziona solo quando ti sottometti a Dio.

Ecco qui tre passi che conducono alla vittoria che possiamo trovare in Giacomo 4:7: (1) “Sottomettetevi a Dio”. Questo primo passo ti allinea con la Parola di Dio ed il Suo potere, dandoti il diritto di esercitare il dominio sul diavolo. (2) “Resistete al diavolo”. Questo è un vero e proprio linguaggio militare. “Resistere al diavolo” implica un coraggioso, potente e persistente rifiuto a lasciare che lui prevalga su di te. (3) “[Il diavolo]…fuggirà da voi”, rinunciando ad essere fonte di ansietà e depressione nella tua vita.

I commenti sono chiusi.

Post meno recenti

Vita Cristiana giorno per giorno.

di H. W. Smith- “O voi tutti che siete assetati, venite alle acque, e voi che non avete denaro venite, comprate, mangiate! Venite. comprate senza denaro, senza pagare, vino e latte! Perché spendete denaro per ciò che non è pane, e il frutto delle vostre fatiche per ciò che non sazia? Ascoltatemi attentamente e mangerete ciò che è buono, e l’anima vostra godrà di cibi succulenti! (Isaia 55:1?2) Nell’ambito della nostra esistenza …
Leggi Tutto

TUTTI PARLAVANO IN EBRAICO.

  di Stanley H. Frodsham  –   Sono nato in Austria da genitori giudei e conosco l’ebraico fin dalla mia infanzia. Mi trovo in America da sei anni un mio ricco zio che abita a Seattle Washington, mi scrisse di andare a lavorare nella sua azienda e io andai.  Un piovoso martedì dell’inverno scorso mi trovai a passare davanti all’edificio di una missione alla settima strada di quella città …
Leggi Tutto

FOLLA

di R. REED  –   E questo tanto più dovete fare, conoscendo il tempo nel quale siamo; poiché è ora ormai che vi svegliate dal sonno; perché la salvezza ci è adesso più vicina di quando credemmo. La notte è avanzata, il giorno è vicino; gettiamo dunque via le opere delle tenebre, e indossiamo le armi della luce. Camminiamo onestamente come di giorno; non in gozzoviglie ed ebbrezze; non …
Leggi Tutto

Sermone A. Masdea - 4-11-2012

A. MASDEA –  RELIGIOSO NON VUOL DIRE ESSERE SALVATO (1 Corinzi 5) …
Leggi Tutto

L’Eterno e l’eternità

di Roberto Bracco  –  Tutte le cose ci circondano, tutte le circostanze che viviamo assumono un loro aspetto particolare in relazione al punto di vista dal quale le consideriamo. Per poter affrontare e compiere la nostra vita in perfetta armonia con i piani e con la legge di Dio dovremmo far nostro il punto di vista di Dio onde poter vedere cose e circostanze alla luce di una …
Leggi Tutto

IL BISOGNO DEL MOMENTO

di BILLY GRAHAM              Il mondo oggi ha ancora un disperato bisogno di risveglio spirituale. É la sola speranza di sopravvivenza della razza umana. In mezzo ai problemi che il mondo deve affrontare, i cristiani sono stranamente silenziosi e impotenti, quasi sopraffatti dalla marea del secolarismo.Eppure, proprio loro sono chiamati ad essere “il sale della terra” (Mt 5,13), che impedisce ad un mondo in decadenza di corrompersi ulteriormente. I …
Leggi Tutto

Crescita spirituale

di Agostino Masdea   –   “Colui che ha cominciato un’opera buona in voi, la porterà a compimento fino al giorno di Cristo Gesù”. (Filippesi 1:6) La Parola di Dio mette il credente davanti all’ineluttabile necessità di un costante cambiamento. Non solo un cambiamento iniziale, alla conversione, ma una trasformazione progressiva operata dallo Spirito Santo nella misura in cui il credente si arrende alla Sua opera.  A Nicodemo Gesù …
Leggi Tutto

Dai nostri Culti