Meditazione del giorno: CHIEDI ADESSO!

by Carter Conlon  –  “Chiedete e vi sarà dato; cercate e troverete, bussate e vi sarà aperto. Perché chiunque chiede riceve, chi cerca trova e sarà aperto a chi bussa” (Matteo 7:7-8). È interessante ciò che Gesù disse, ormai, quasi alla fine della Sua vita terrena: “Finora non avete chiesto nulla nel mio nome; chiedete e riceverete, affinché la vostra gioia sia completa” (Giovanni 16:24). Qui Gesù stava parlando ai Suoi discepoli durante l’Ultima Cena e quando udirono che fino a quel momento non avevano chiesto nulla saranno rimasti un po’ perplessi. Dopo tutto, la vera essenza del discepolato è la relazione tra maestro e discepolo, ossia, dare e ricevere. Il fatto che i discepoli lasciarono le loro reti ed iniziarono a seguire Gesù gettò le basi di tale relazione. Essi chiesero ed Egli rispose e diede loro ciò di cui avevano bisogno.

In realtà Gesù intendeva rivelare loro l’imminente avverso periodo senza precedenti che si stava avvicinando. Tu ed io sappiamo che Gesù stava per essere fatto prigioniero e tutti i discepoli si sarebbero sentiti smarriti. Essenzialmente Egli stava dicendo: “presto avrete paura ed i vostri cuori saranno messi alla prova da un senso di perdita e di dolore. Ma io sarò con voi per darvi una forza che solo coloro che vogliono compiere l’opera Mia sulla terra possono ottenere ”. Potete leggere i capitoli 13 e 18 del Vangelo di Giovanni per comprendere chiaramente ciò che venne detto da Gesù ai discepoli. “Mentre camminate per il sentiero che ho tracciato prima di voi come Mio Corpo, voi otterrete speranza, visione e gioia. Fino a questo punto non avete chiesto nulla di ciò che è realmente vostro ma ora, se siete pronti a chiedere, riceverete tutto ciò di cui avrete bisogno”.

In Matteo 25:4-8, Gesù diede illustrazione del giorno in cui sarebbe tornato. Le cinque vergini avvedute portarono dell’olio per le loro lampade, mentre le cinque vergini stolte non ne portarono. Quando si trovarono in difficoltà, le stolte dissero alle avvedute: “sembra che voi stiate vedendo qualcosa che invece noi non riusciamo a vedere. Ve ne state in piedi a dire: ‘ecco lo Sposo viene’, ma noi non vediamo ancora nulla tranne che oscurità e calamità. Date anche a noi un po del vostro olio!” Ma, tragicamente, lo chiesero quando era già troppo tardi.

Amato, è davvero difficile ottenere le risorse che Cristo è pronto a donare quando la calamità è ormai arrivata. Ricorda i giorni di Noè! Prima che il diluvio arrivasse, Dio chiuse le porte dell’arca sigillando all’interno Noè e la sua famiglia. Immagina il momento in cui la pioggia cominciò a scendere e la gente fuori cominciò a bussare insistentemente alla porta, ma non potevano entrare perché l’arca era stata chiusa; il tempo per chiedere era terminato; il tempo per ottenere la forza necessaria ad andare avanti era passato.

Chiedi ora a Gesù ciò di cui hai bisogno!

I commenti sono chiusi.

Post meno recenti

Essere ripieni  di Spirito Santo

di  Zac Poonen  –   Ho visto un cartone animato, una volta che mostrava i discepoli nell’alto solaio che aspettavano di essere pieni di Spirito Santo (Atti 1:12-14). (Oggi sappiamo che hanno aspettato dieci giorni, ma in quel momento, nessuno di loro sapeva per quanto tempo avrebbero dovuto attendere.) Al nono giorno, uno di loro uscì e se ne andò a casa dicendo che era stanco di aspettare …
Leggi Tutto

LUTTO NATALIZIO

di Keith Green  –   Non dimenticherò mai la gioia incredibile del Natale e tutto ciò che mi aspettavo. La nostra casa addobbata, le luci colorate, l’odore particolare. Parenti e amici che venivano a trovarci… tutti con grandi. sorrisi e risate… e tutti con dei doni!! Quel periodo era pieno di vita, calore e voglia di dare. Sono i migliori ricordi della mia infanzia. L’aria, fuori, era fredda e …
Leggi Tutto

GRANDI INNI: "FORTE ROCCA E' IL NOSTRO DIO".

Il 31 ottobre 1517, Martin Lutero affisse le famose  novantacinque tesi alla porta della cattedrale di Wittenberg, Germania. Questa data è stata definita come il “4 Luglio del protestantesimo”. “Forte Rocca è il nostro Dio” è l’inno più potente del movimento della riforma protestante  di Lutero ed è basato sul Salmo 46. Questo inno è diventato il grido di battaglia del popolo, una grande fonte di forza e …
Leggi Tutto

Un vaso al servizio del Maestro

di Charles E. Greenaway  –   “La parola che fu rivolta a Geremia da parte dell’Eterno, in questi termini: “Levati, scendi in casa del vasaio, e quivi ti farò udire le mie parole”. Allora io scesi in casa del vasaio, ed ecco egli stava lavorando alla ruota; e il vaso che faceva si guastò, come succede all’argilla in man del vasaio, ed egli da capo ne fece un altro …
Leggi Tutto

coro

Istruzioni su come cantare  in chiesa – dal grande predicatore del XVIII secolo John Wesley Perché questa parte del culto di adorazione sia più gradita a Dio, così come più utile ed efficace per te stesso e per gli altri, fai attenzione ad osservare le seguenti indicazioni: 1. CANTA INSIEME A TUTTI Unisciti alla congregazione più spesso che puoi. Non permettere che una leggera difficoltà o un po’ di stanchezza …
Leggi Tutto

Grandi Inni: "Because He lives" (Perch'Egli vive)

BILL & GLORIA GAITHER BECAUSE HE LIVES (con testo e traduzione) Senza dubbio alcuno non c’è sulla faccia della terra un fan della Southern Gospel Music che non ha sentito almeno una canzone scritta da Bill e Gloria Gaither. Milioni di americani e di altre nazioni nel mondo cominciano ad amare il Southern Gospel, e la maggior parte di loro può citare una o più canzoni dei Gaithers …
Leggi Tutto

Argomenti Biblici

cross-and-fire

APPELLO ALLA PENTECOSTE

di THOMAS BALL BARRATT  (1862-1940) – (Fondatore del Movimento Pentecostale in Norvegia)  -  Sia lodato il Signore! Vi sono molti cristiani, sia tra i ministri del Vangelo e sia tra ...
Leggi Tutto
folla

ABBIAMO BISOGNO DI UN RISVEGLIO DELLA PENTECOSTE

di J. FLOYD WILLIAMS   -  I primi cristiani che fidavano interamente nella potenza dello Spirito Santo videro risultati meravigliosi e furono invincibili. L’idolatria fu frantumata; i templi pagani si ...
Leggi Tutto
SIGNORE, MANDA IL VENTO DI UNA NUOVA PENTECOSTE!

SIGNORE, MANDA IL VENTO DI UNA NUOVA PENTECOSTE!

Mercoledì 16 Mag, 2012 – dalla rubrica “Fire In My Bones” di  J. Lee Grady –  CHARISMA MAGAZINE. Dodici anni fa un uomo d'affari sudafricano, Graham Power, sentì Dio spingerlo ...
Leggi Tutto
CRISTIANI INFUOCATI

CRISTIANI INFUOCATI

di Agostino Masdea  -  Ci sono molte figure nella Parola che rappresentano lo Spirito Santo: l’olio, il vento, la colomba, il fuoco. A Pentecoste, due di questi simboli, il fuoco e ...
Leggi Tutto
Ehi Dio! Ci sei?

Ehi Dio! Ci sei?

di Frank Foglio  -  Bellissima testimonianza di una famiglia italiana emigrata in America   -  Era 1925 la mia famiglia; la famiglia Foglio, italiani emigrati in America del nord in Pennsylvania, ci ...
Leggi Tutto
IL LAVORO NASCOSTO

IL LAVORO NASCOSTO

di DON MALLOUGH -  "Andrea, fratello di Simon Pietro, era uno dei due che avevano udito Giovanni e avevano seguito Gesù". - Giovanni 1:40  -   È strano come lo scrittore di ...
Leggi Tutto

Dai nostri Culti