Meditazione del giorno: CHIEDI ADESSO!

by Carter Conlon  –  “Chiedete e vi sarà dato; cercate e troverete, bussate e vi sarà aperto. Perché chiunque chiede riceve, chi cerca trova e sarà aperto a chi bussa” (Matteo 7:7-8). È interessante ciò che Gesù disse, ormai, quasi alla fine della Sua vita terrena: “Finora non avete chiesto nulla nel mio nome; chiedete e riceverete, affinché la vostra gioia sia completa” (Giovanni 16:24). Qui Gesù stava parlando ai Suoi discepoli durante l’Ultima Cena e quando udirono che fino a quel momento non avevano chiesto nulla saranno rimasti un po’ perplessi. Dopo tutto, la vera essenza del discepolato è la relazione tra maestro e discepolo, ossia, dare e ricevere. Il fatto che i discepoli lasciarono le loro reti ed iniziarono a seguire Gesù gettò le basi di tale relazione. Essi chiesero ed Egli rispose e diede loro ciò di cui avevano bisogno.

In realtà Gesù intendeva rivelare loro l’imminente avverso periodo senza precedenti che si stava avvicinando. Tu ed io sappiamo che Gesù stava per essere fatto prigioniero e tutti i discepoli si sarebbero sentiti smarriti. Essenzialmente Egli stava dicendo: “presto avrete paura ed i vostri cuori saranno messi alla prova da un senso di perdita e di dolore. Ma io sarò con voi per darvi una forza che solo coloro che vogliono compiere l’opera Mia sulla terra possono ottenere ”. Potete leggere i capitoli 13 e 18 del Vangelo di Giovanni per comprendere chiaramente ciò che venne detto da Gesù ai discepoli. “Mentre camminate per il sentiero che ho tracciato prima di voi come Mio Corpo, voi otterrete speranza, visione e gioia. Fino a questo punto non avete chiesto nulla di ciò che è realmente vostro ma ora, se siete pronti a chiedere, riceverete tutto ciò di cui avrete bisogno”.

In Matteo 25:4-8, Gesù diede illustrazione del giorno in cui sarebbe tornato. Le cinque vergini avvedute portarono dell’olio per le loro lampade, mentre le cinque vergini stolte non ne portarono. Quando si trovarono in difficoltà, le stolte dissero alle avvedute: “sembra che voi stiate vedendo qualcosa che invece noi non riusciamo a vedere. Ve ne state in piedi a dire: ‘ecco lo Sposo viene’, ma noi non vediamo ancora nulla tranne che oscurità e calamità. Date anche a noi un po del vostro olio!” Ma, tragicamente, lo chiesero quando era già troppo tardi.

Amato, è davvero difficile ottenere le risorse che Cristo è pronto a donare quando la calamità è ormai arrivata. Ricorda i giorni di Noè! Prima che il diluvio arrivasse, Dio chiuse le porte dell’arca sigillando all’interno Noè e la sua famiglia. Immagina il momento in cui la pioggia cominciò a scendere e la gente fuori cominciò a bussare insistentemente alla porta, ma non potevano entrare perché l’arca era stata chiusa; il tempo per chiedere era terminato; il tempo per ottenere la forza necessaria ad andare avanti era passato.

Chiedi ora a Gesù ciò di cui hai bisogno!

I commenti sono chiusi.

Post meno recenti

LA BIBBIA

Strappata, condannata, bruciata. Odiata, disprezzata, maledetta. Messa in dubbio, guardata con sospetto, criticata. Condannata dagli atei. Schernita dagli empi. Esagerata dai fanatici. Capita ed interpretata male. Oggetto d’infamia e frenesia. Negata nella sua ispirazione divina. EPPURE VIVE Vive – come una lampada per i nostri piedi. Vive – come una luce per i nostri sentieri. Vive – come la porta per il cielo. Vive – come normativa nella …
Leggi Tutto

Il vaglio di satana

Sermone predicato nella Chiesa Evangelica di Via Anacapri, 26  – Roma –  Trascritto in forma integrale. “…Il Signore disse ancora: Simone, Simone, ecco satana ha chiesto di vagliarvi come si vaglia il grano. Ma io ho pregato per te, acciocché la tua fede non venga meno. E tu, quando un giorno sarai convertito, conferma i tuoi fratelli”. Ma egli disse: “Signore, io sono presto ad andare teco in …
Leggi Tutto

LE COMPASSIONI DI DIO

di Agostino Masdea   –  E Gesù, sbarcato, vide una grande folla e ne ebbe compassione, perché erano come pecore senza pastore, e prese a insegnare loro molte cose. (Marco 6:34) La visione che si prospettò davanti al Signore quando discese dalla barca in questo passo dell’evangelo di Marco è simile a quella che si presenta davanti ai nostri occhi ogni giorno: folle immense di uomini che vanno e …
Leggi Tutto

DIO PUO' FARLO ANCORA

di  Jonathan Goforth   –  La stessa potenza che discese sui discepoli durante la Pentecoste, può discendere oggi nella tua chiesa.  Una volta un missionario mi disse che egli avrebbe desiderato dar vita ad un risveglio, ma che non gli era possibile ottenere l’aiuto di un evangelista perché la sua missione era molto fuori mano. Come se lo Spirito di Dio operi soltanto per pochi selezionati! Queste false idee …
Leggi Tutto

NON ERANO CHE DEI RAGAZZI

Uno studente dell’Università Yale (Usa), un giorno, intraprese una strenua difesa a favore dell’opera delle missioni al punto che fu espulso dalla sua scuola. Questo giovane si chiamava David Brainerd, grande missionario  e  pioniere  tra  i  Pellirossa.  Il suo diario, pubblicato dopo la sua morte, andò nelle mani di un calzolaio inglese: William Carey, che divenne una “colonna di fuoco”. Dio si usò di lui in India dove …
Leggi Tutto

ONORIAMO IL SIGNORE

di Agostino Masdea  –  Malachia – Capitolo 1   –   Malachia significa “angelo” “messaggero”. Probabilmente questo non era il suo vero nome, ma questo era sicuramente il suo compito. Egli era “il messaggero di Dio”. Visse in un periodo particolare: il tempio era stato ricostruito (siamo al tempo di Zaccaria e Aggeo), c’era stato un tempo di risveglio, ma ora  il popolo d’Israele viveva un periodo di crisi spirituale. Crisi …
Leggi Tutto

Argomenti Biblici

coro

ADORAZIONE COL CANTO

Istruzioni su come cantare  in chiesa - dal grande predicatore del XVIII secolo John Wesley Perché questa parte del culto di adorazione sia più gradita a Dio, così come più utile ...
Leggi Tutto
CONFUSI SULL’ADORAZIONE

CONFUSI SULL’ADORAZIONE

di  A. W. Tozer      -     Conoscere veramente Gesù Cristo come Salvatore e Signore significa amarLo e adorarLo! Come popolo di Dio, siamo così spesso confusi che potremmo essere ...
Leggi Tutto
LA RISCOPERTA DELLO SPIRITO

LA RISCOPERTA DELLO SPIRITO

di JIM CYMBALA  -  Non mi aspettavo che lo Spirito Santo si unisse a me per pranzo, eppure è esattamente ciò che accadde.  Mia moglie Carol era fuori città, così ...
Leggi Tutto
UNA PERSONA CHE DOVRESTI CONOSCERE

UNA PERSONA CHE DOVRESTI CONOSCERE

di R.A. Torrey  -  Prima di poter capire correttamente l’opera dello Spirito Santo, bisogna conoscere lo Spirito Santo stesso. Una frequente sorgente di errori e di fanatismo, circa l’opera dello ...
Leggi Tutto
EMOZIONI ARTIFICIALI

EMOZIONI ARTIFICIALI

Qualche tempo fa un amico che guida la musica nella sua chiesa mi ha detto che il suo pastore chiedeva che le loro riunioni di culto fossero più emozionanti. Il dizionario ...
Leggi Tutto
Meditazione del giorno: Servite l'Eterno con gioia

Meditazione del giorno: Servite l’Eterno con gioia

di C.H. Spurgeon -  SERVITE L'ETERNO CON GIOIA - Salmo 100:2  - Gioire nel servizio del Signore è un segno d'appartenenza. Quelli che servono Dio con un volto triste, perché trovano che ...
Leggi Tutto

Dai nostri Culti