Meditazione del giorno: “Portatelo da me”

di C. H. SPURGEON  –  Ed egli, rispondendogli, disse: «O generazione incredula, fino a quando sarò con voi? Fino a quando vi sopporterò? portatelo da me». (Marco 9:19).  Disperato, il povero padre deluso lasciò i discepoli per volgersi al loro Maestro. Suo figlio era nella più triste condizione, e ogni altra soluzione era fallita, ma quel misero figlio fu subito liberato dal maligno quando il genitore obbedì per fede alla parola del Signore Gesù: “Portatelo da me”. I figli sono un dono prezioso da Dio, ma anche molte ansietà vengono con essi. Possono essere una grande gioia o una grande amarezza per i loro genitori; possono essere ripieni dello Spirito di Dio, o posseduti dallo spirito del male. In ogni caso, la Parola di Dio ci dà un’unica cura per tutti i loro mali: “Portatelo da me”.

Oh se pregassimo per loro con maggiore fervore quando sono ancora bambini! Il peccato è lì, innalziamo le nostre preghiere per abbatterlo. Le nostre grida al Signore per i nostri figli dovrebbero precedere quelle gridache presagiscono il loro ingresso nel mondo dove regna il peccato. Nei giorni della loro giovinezza vedremo i tristi segni di quello spirito muto e sordo che non vuole pregare, né ascoltare la voce di Dio nell’anima, ma Gesù comanda ancora: “Portatelo da me”.
Come il giovane del nostro brano, quando essi cresceranno potranno rotolarsi nel fango del peccato e schiumare di rabbia contro Dio; allora quando i nostri cuori saranno infranti dal dolore dovremmo ricordare le parole del grande Medico: “Portatelo da me”. Non smettete mai di pregare finché essi cessano di respirare. Nessun caso è disperato mentre Gesù vive.

Il Signore a volte permette che il Suo popolo sia sospinto in un vicolo cieco affinché essi possano conoscere per esperienza quanto Egli sia necessario per loro. I figli irreligiosi, quando ci mostrano la nostra impotenza contro la depravazione dei loro cuori, ci spingono a volgerci all’unico Potente per avere forza, e questa è una grande benedizione per noi.

Qualunque sia il nostro bisogno questa mattina, lasciamo che come una forte corrente ci porti all’oceano dell’amore divino. Gesù può presto rimuovere la nostra tristezza, Egli si rallegra di poterci confortare. Corriamo a Lui mentre Egli attende ci incontrarci.

I commenti sono chiusi.

Post meno recenti

QUESTIONE DI SOVRANITA'

di  A. W. TOZER  –  Se Dio governa il Suo universo secondo le Sue leggi sovrane, come può l’uomo avere il libero arbitrio? E se non può esercitare il libero arbitrio, come può essere considerato responsabile per la sua condotta? Non è forse un semplice burattino, le cui azioni sono stabilite da un Dio “dietro le scene” che muove i fili come Gli piace? Il tentativo di rispondere …
Leggi Tutto

Il viaggio spirituale dell'attore Steve McQueen

Si dice fosse in grado di recitare anche con la nuca, non necessitava di dialoghi o fronzoli, perché la sua sola presenza incombeva in modo straordinario ad ogni fotogramma. Anche se recitava insieme agli attori più belli dello show business, Steve riusciva a metterli in ombra semplicemente venendo inquadrato dalla telecamera. I suoi penetranti occhi azzurri erano incastonati in una viso rude ma affascinante che raramente faceva trasparire forti …
Leggi Tutto

DIO PARLA ANCORA

di BILLY GRAHAM  –  I diplomatici pensano che la diversità delle lingue sia il motivo basilare delle incomprensioni internazionali. Noi scopriamo però che le radici delle difficoltà internazionali sono più profonde. Nonostante che i mezzi di comunicazione siano migliori non ci siamo avvicinati maggiormente alla pace. La violazione della legge e le rivoluzioni inondano la terra. Le Nazioni Unite si riuniscono a New York e si comprendono sempre …
Leggi Tutto

USO E ABUSO DELLA LINGUA. (Quello che esce dalla bocca fa vedere quello che è nel cuore)

di DEREK PRINCE   –    La Bibbia ha molto da dire sull’uso della lingua, sulle labbra, sulla bocca, sulle parole e sul linguaggio. Dio ha creato l’uomo secondo la Sua propria immagine. Ha dato all’uomo la capacità di parlare e farsi comprendere, esprimendosi con parole e con frasi. Quando Dio diede all’uomo questa capacità, gli trasmise anche una parte della Sua autorità e della Sua creatività. E’ …
Leggi Tutto

Sermone A. Masdea - 4-11-2012

A. MASDEA –  RELIGIOSO NON VUOL DIRE ESSERE SALVATO (1 Corinzi 5) …
Leggi Tutto

SETTE PASSI PER TROVARE DIO

di William Booth  –  Lo scritto How to find God di William Booth, fondatore dell’Esercito della Salvezza, presenta la visione di un uomo che per tutta la vita ha amato Dio profondamente. Booth ha amato, oltre Dio, anche gli altri, continuando ad adoperarsi affinché quanti, vivendo nelle tenebre, nella difficoltà e nel peccato, e che avevano bisogno di conoscere Dio, potessero incontrarLo personalmente. Anche oggi per chiunque è possibile nutrire il santo desiderio …
Leggi Tutto

Argomenti Biblici

IL MINISTERIO CRISTIANO

IL MINISTERIO CRISTIANO

di  Roberto Bracco   -   Introduzione Capitolo 1 - Il Ministerio Spirituale Capitolo 2 - I Ministeri della Chiesa Capitolo 3 - Amministrazione Spirituale dei Doni Capitolo 4 - ...
Leggi Tutto
Chiamata al ministerio della Guarigione Divina

Chiamata al ministerio della Guarigione Divina

  La testimonianza personale di John G. Lake dalla sua chiamata al ministerio della Guarigione Divina sarà, ne siamo certi, di grande benedizione per i visitatori del sito. Il suo ...
Leggi Tutto
CAMMINO' CON DIO

CAMMINO’ CON DIO

di DONALD GEE - La storia di Enoc, descritta per sommi capi in poche righe, ha sempre racchiuso un certo fascino; la storia dell’uomo che camminò con Dio e poi ...
Leggi Tutto
L’evangelizzazione comincia nella propria casa

L’evangelizzazione comincia nella propria casa

di Ruth Steelberg Carter  -  Qualcuno ha detto che «la sola religione che vale è quella praticata in casa» e questo è vero anche per l’evangelizzazione. Quando il Signor Gesù ...
Leggi Tutto
IL LAVORO NASCOSTO

IL LAVORO NASCOSTO

di DON MALLOUGH -  "Andrea, fratello di Simon Pietro, era uno dei due che avevano udito Giovanni e avevano seguito Gesù". - Giovanni 1:40  -   È strano come lo scrittore di ...
Leggi Tutto
L'AMORE È BENIGNO

L’AMORE È BENIGNO

di DAVID SKELTON  -  L' amore è paziente, è benigno. 1 Corinzi 13:4   -   L’amore non è solo passivo che sopporta ogni attacco, ma è anche attivo e fa ...
Leggi Tutto

Dai nostri Culti