Meditazione del giorno: Lascia tutto a Me

di Elisabeth Elliot –  Quando ci sono dei forti malintesi che portano a porre delle vere e proprie barriere tra due persone una volta inseparabili, ogni giorno non fa altro che rafforzare quelle barriere se, con l’aiuto di Dio, non vengono infrante. Uno prega senza trovare modo di farsi strada fra quelle barriere. L’amore sembra ritorcersi contro ogni volta. I chiarimenti sembrano impossibili. Sembra che nuove accuse vengano fuori dal nulla (ricordiamoci chi è che viene chiamato l’accusatore dei fratelli). La situazione diventa sempre più complessa ed irrisolvibile, la mente pensa e ripensa andando in cerca delle cose che abbiano potuto far nascere ogni malinteso. Rimuginiamo su ogni parola paragonabile ad una pugnalata, rimpiangendo i fallimenti e gli errori fatti; infine ci addoloriamo nel pensare come tutto avrebbe potuto essere diverso. Molta energia spirituale ed emozionale viene così convogliata verso il nostro problema, ma il Signore vuole insegnarci ad impegnarci a confidare in Lui e a riposare in Lui.

“Lascia tutto a me oggi”, è ciò che dice la sua parola. “Non c’è nient’altro che Io ti possa chiedere quest’oggi tranne che: Lascia tutto a Me. Non puoi far fronte a tutto ciò che ti succede intorno, e non devi nemmeno provarci. Io sono all’opera in te, nel tuo problema. Lascialo a Me. Un giorno tutto ti sarà più chiaro, fidati di Me”.

“Umiliatevi dunque sotto la potente mano di Dio, affinché egli vi innalzi a suo tempo; gettando su di lui ogni vostra preoccupazione, perché egli ha cura di voi.” (l Pietro 5:6,7).

 

 

I commenti sono chiusi.

Post meno recenti

EBREI MESSIANICI

di Agostino Masdea   –   Una realtà del nostro tempo. Affrontare questo soggetto non è facile, sia per il poco tempo che abbiamo a disposizione, sia per la complessità dei temi che questo argomento richiederebbe fossero trattati. Non si può parlare di Ebrei messianici in maniera esaustiva se non si toccano anche  temi come la storia di Israele, la storia della Chiesa,  l’antisemitismo, le profezie bibliche…. e tanti altri soggetti correlati. Potete …
Leggi Tutto

Dio Opera Attraverso Le Chiese.

 di  VANCE HAVNER Gesù Cristo affidò a comunità locali il compito li continuare la Sua opera. Nell’ultimo capitolo delle età della Chiesa, Egli sta ancora parlando a definite comunità in vari luoghi. Sarebbe un grande giorno per le nostre chiese se esse fossero persuase ad interrompere ciò che stanno facendo per ascoltare l’ultimo messaggio del Signore per esse. Ripetutamente Egli fece questa esortazione: “Chi ha orecchio ascolti ciò che …
Leggi Tutto

LA CONVERSIONE DI GUIDO SCALZI

Dal Convento a Cristo. Il Signore non si è mai stancato di cercarmi. Fin da bambino ho desiderato di servire Iddio, da quando avevo otto – nove anni. Guardando il creato e le bellezze che c’erano in esse, mi resi conto che qualcuno aveva fatto tutto ciò. Nacque in me il desiderio di servire questo Dio che ha creato il cielo e la terra. Essendo di famiglia cattolica, …
Leggi Tutto

LA DISCIPLINA NELLA CHIESA. (Ebrei 12:1-14)

di Agostino Masdea   –  Leggi più severe sono invocate da tutti nella società di oggi.  Le regole sono necessarie in una nazione, in una comunità, in un qualsiasi circolo di persone. Dove mancano le leggi e le regole regna il caos e l’anarchia. Il problema è che ogni categoria invoca “severità” per tutte le altre categorie meno che per se stessa. Morale della favola: ognuno tira l’acqua al suo mulino …
Leggi Tutto

BARRIERE  E SCALE PER IL SUCCESSO DELLA PREGHIERA.

 INTRODUZIONE: Il Dott. George Washington Carver ha affermato: “Non c’è nessuno che debba restare senza guida e direzione nel mezzo delle perplessità di questa vita.” Possiamo affermare chiaramente: ‘Riconoscilo in tutte le Tue vie, e ed Egli appienerà i tuoi sentieri? “Il Dott. Carver’s era abituato al sorgere di ogni giorno, alle quattro di mattina a cercare la guida di Dio per la sua vita. Riguardo alle benedizioni …
Leggi Tutto

METTERE DIO AL PRIMO POSTO NELLA PROPRIA CASA

di Rex Humbard –  “Perciò l’uomo lascerà suo padre e sua madre e si unirà a sua moglie e i due saranno una sola carne”. Genesi 2:24  –  Così come madre aquila protegge i suoi piccini e allo stesso modo li guarda mentre sviluppano l’abilità dell’avere cura di loro stessi, così ogni membro di una casa cristiana dovrebbe proteggere ed incoraggiare gli altri della sua stessa casa. Il matrimonio …
Leggi Tutto

STRANO

Strano che un biglietto da 10 euro sembri tanto grande quando diamo un’offerta, ma tanto piccolo quando siamo alla cassa del supermercato. Strano quanto possano essere lunghe due ore quando siamo seduti in chiesa e quanto siano brevi quando siamo ad una festa. Strano che siamo contenti se in una partita di calcio si va ai supplementari, ma ci infastidiamo se il culto la domenica dura più del …
Leggi Tutto

ADAMO DOVE SEI? (Genesi 3:10)

Ma l’uomo era nascosto!     Nel luogo degli incontri abituali non si udiva la voce dei coniugi amici di Dio e forse il silenzio era reso ancora più cupo dal peccato consumato, ormai entrato come un’ombra triste nella natura. E’ il dramma! …
Leggi Tutto

Dai nostri Culti