Meditazione del giorno: FRA LE BRACCIA TUE D’AMORE

speaker-claude-houde-sm

 by Claude Houde  –   (Claude Houde, pastore della Eglise Nouvelle Vie (Chiesa della Nuova Vita – Montreal, Canada)  –  Il mio ultimo ricordo del mio caro amico Pastore Bernard Sigouin qui sulla terra è un momento stupendo in cui stava in piedi con le mani alzate verso il cielo a cantare:

Canto un semplice inno d’amore
Al mio Salvatore, al mio Gesù.
Sono grato per le cose che hai fatto.
Mio amato Salvatore, mio prezioso Gesù.
Il mio cuore è grato perché
Tu mi hai chiamato a Te ed io sono Tuo.
Non c’è posto in cui io vorrei stare che 

Fra le braccia Tue d’amore,
Fra le braccia Tue d’amore.
Tienimi fermo, tienimi a Te vicino, 
Fra le braccia Tue d’amore.

Fu questo il modo in cui il Pastore Bernard lasciò questa terra e si unì al Padre. Con parole di lode sulle sue labbra e con la gioia di aver servito fedelmente Dio fino alla fine, si trovò fra le braccia amorevoli dell’Unico al quale affidò la sua intera vita con fede incrollabile. Quando cadde al suolo, proprio lì nella chiesa alla quale dedicò la sua intera esistenza, mi venne alla mente il verso, “Ma siamo fiduciosi e abbiamo molto più caro di partire dal corpo e andare ad abitare con il Signore” (2 Corinzi 5:8).

Fu un privilegio per me condividere la Parola di Dio al suo funerale. Persone a lui care, la sua famiglia, pastori, leader e studenti della scuola Biblica erano tutti riuniti per onorare la sua memoria e celebrare la sua fede e la sua vita. Condivisi un passo della Bibbia con la chiesa stracolma, un passo della Scrittura che richiamasse l’attenzione su quella fede che non cessa mai: “Riteniamo ferma la confessione della nostra speranza, perché è fedele colui che ha fatto le promesse. . . . Non gettate via dunque la vostra franchezza, alla quale è riservata una grande ricompensa. Avete infatti bisogno di perseveranza affinché, fatta la volontà di Dio otteniate ciò che vi è stato promesso. «Ancora un brevissimo tempo, e colui che deve venire verrà e non tarderà. E il giusto vivrà per fede, ma se si tira indietro l’anima mia non lo gradisce». Ma noi non siamo di quelli che si tirano indietro a loro perdizione, ma di quelli che credono per la salvezza dell’anima” (Ebrei 10:23, 35-39).

Possa una nuova generazione essere inspirata a tenere saldamente questa torcia accesa, l’assoluta convinzione che senza fede è impossibile piacerGli! Possa la luce della tua fede illuminare la fredda e buia notte dell’incredulità, dando speranza e orientamento a tutti coloro che ti circondano e che hanno perso la loro strada affinché comprendano che il non credere o meno è una questione di vita o di morte e che di conseguenza tornino a credere!

__________Claude Houde, pastore della Eglise Nouvelle Vie (Chiesa della Nuova Vita) a Montreal, Canada,

I commenti sono chiusi.

Post meno recenti

CORRIE TEN BOOM E IL RAPIMENTO

“Il mondo è insanabilmente malato e sul punto di morire. Il Medico per eccellenza ha già firmato il certificato di morte, ma ancora c’è molto da fare per i cristiani. Il loro compito è di essere fiumi d’acqua viva, canali di benedizione per coloro che sono ancora nel mondo e possono esserlo, perché sono dei Vincitori. I cristiani sono ambasciatori per Cristo, dei rappresentanti dei cieli per questa generazione …
Leggi Tutto

Amare Dio con tutto il cuore.

di Agostino Masdea   –  Marco 12:28-34   –  Fin dal giorno che siamo nati di nuovo, continuiamo ad essere  meravigliati ed affascinati dall’amore di Dio. Come Suoi figli sappiamo che Egli ci invita alla Sua presenza perché ci ama e perché vuole essere amato da noi. Il Suo desiderio per ogn’uno di noi è che possiamo “crescere nella grazia e nella conoscenza del Suo Figliuolo Gesù Cristo” …
Leggi Tutto

Sermone: RESA INCONDIZIONATA

“RESA INCONDIZIONATA”  …
Leggi Tutto

BIOGRAFIE: GEORGE MULLER

George Müller nacque in Prussia il 27 settembre 1805 e venne allevato nella cittadina di Heimersleben, dove suo padre era un esattore delle tasse. Benché questi provvedesse generosamente per lui, George rubava soldi in continuazione e ne spendeva la maggior parte in donne e birra. Può apparire strano il fatto che decidesse di studiare teologia all’università di Halle, conoscendo un po’ il suo carattere irreligioso, ma a quel tempo …
Leggi Tutto

NON AMATE IL MONDO

“Ora avviene il giudizio di questo mondo; ora sarà cacciato fuori il principe di questo mondo; e io, quando sarò innalzato dalla terra, trarrò tutti a me” (Giovanni 12:31-32). Il nostro Signore Gesù pronuncia queste parole ad un punto chiave del Suo ministero. Egli è entrato a Gerusalemme festeggiato da folle entusiaste; ma quasi subito ha parlato in termini velati del deporre la Sua vita, e a questo …
Leggi Tutto

mp3

Tutte le cose cooperano al bene  (Romani 8:28) …
Leggi Tutto

Argomenti Biblici

IL LAVORO NASCOSTO

IL LAVORO NASCOSTO

di DON MALLOUGH -  "Andrea, fratello di Simon Pietro, era uno dei due che avevano udito Giovanni e avevano seguito Gesù". - Giovanni 1:40  -   È strano come lo scrittore di ...
Leggi Tutto
JoniEarecksonTada1

Meditazione del giorno: Il Capolavoro Perfetto Di Dio

di JONI TADA EARECKSON  -  Uno dei motivi per cui amo le opere d’arte sta nel fatto che spesso Dio usa queste per sorprendermi con qualche similitudine, qualche modo nuovo e ...
Leggi Tutto
DOVE SONO I VERI PROFETI?

DOVE SONO I VERI PROFETI?

di A. W. TOZER  -  Il dono del discernimento profetico è una necessità assoluta del nostro tempo. Un profeta è una persona che conosce l’epoca in cui vive e ciò che ...
Leggi Tutto
SEGUIRE GESÙ OVUNQUE

SEGUIRE GESÙ OVUNQUE

Francis W. Dixon  -   «Or avvenne che mentre camminavano per la via, qualcuno gli disse: Io ti seguiterò dovunque tu andrai. E Gesù gli rispose: Le volpi hanno delle tane ...
Leggi Tutto
POSSO ESSERE CRISTIANO SENZA ANDARE IN CHIESA?

POSSO ESSERE CRISTIANO SENZA ANDARE IN CHIESA?

La domanda risulta simpatica riguardo al cristianesimo, ma anche suscita riserve riguardo al frequentare o meno la chiesa. Voglio immediatamente chiarire che si può essere cristiani senza andare in Chiesa, perché ...
Leggi Tutto
CAMMINO' CON DIO

CAMMINO’ CON DIO

di DONALD GEE - La storia di Enoc, descritta per sommi capi in poche righe, ha sempre racchiuso un certo fascino; la storia dell’uomo che camminò con Dio e poi ...
Leggi Tutto

Dai nostri Culti