Meditazione del giorno: Quanto sono pulite le tue mani?

di Warren Wiersbe  –  Leggere Salmo 18:20-29  –  Non importa quanto siano difficili le nostre prove, se abbiamo le mani pulite, Dio le riempirà di benedizioni. “Il Signore mi ha ricompensato secondo la mia giustizia, mi ha reso secondo la purezza delle mie mani” (v. 20). “Perciò il Signore mi ha ripagato secondo la mia giustizia, secondo la purezza delle mie mani in sua presenza” (v. 24). Le mani di Davide erano pulite. I suoi nemici volevano colpirlo – erano coloro che stavano alla corte di Saul e volevano la sua attenzione ed il suo affetto. Essi attaccavano Davide dicendo: “Saul, Davide ha detto questo”, ma Davide non l’aveva mai detto. “Davide sta facendo questo a te”, ma Davide non aveva fatto nemmeno questo. Le mani di Davide erano pulite. Quando le nostre mani sono pulite e stiamo percorrendo le vie del Signore, Dio opererà in nostro favore. Egli ci darà ciò di cui abbiamo bisogno, ci proteggerà e ci tirerà fuori da ogni pericolo.

Dio risponde a noi dal momento in cui noi rispondiamo a Lui. “Tu ti mostri pietoso verso il pio, integro verso l’uomo integro; ti mostri puro con il puro e ti mostri astuto con il perverso” (vv. 25, 26). Noi decidiamo quanto far stare vicino Dio, quanto affetto farci dimostrare. “Egli mi trasse fuori al largo, mi liberò, perché mi gradisce” (v. 19). Il Signore si diletta nei Suoi figli che hanno le mani pulite ed un cuore puro. Integrità è la parola chiave. Davide era un uomo integro mentre Saul era un uomo dall’animo doppio. Aveva una mente ambigua, guardava in due direzioni alla volta. Ma Davide mantenne i suoi occhi sul Signore.

Quando le tue mani sono pulite, non importa quanto sia difficile la vita, Dio ti trarrà fuori da ogni pericolo. Egli ti porterà fuori da ogni prova e ti permetterà di dare gloria al Suo nome quando tutto sarà finito.

Dio ci premia in base alla nostra rettitudine. Stai camminando per le vie del Signore? Se è così, potrai contare sulla Sua protezione e sulla Sua forza. Quando le tue mani sono pulite, Egli è pronto a tirarti fuori dalle tue difficili prove e circostanze.

I commenti sono chiusi.

Post meno recenti

RISVEGLIO O APOSTASIA?

di Agostino Masdea   –  Carissimi, avendo un gran desiderio di scrivervi della nostra comune salvezza, mi sono trovato costretto a farlo per esortarvi a combattere strenuamente per la fede, che è stata trasmessa ai santi una volta per sempre. (Giuda 3)  –   Stiamo vivendo un tempo estremamente difficile. La decadenza morale della società è in escalation continua. Siamo continuamente turbati dall’indecente spettacolo che questo mondo quotidianamente ci offre. Il …
Leggi Tutto

IL CRISTIANESIMO È ESPERIENZA

di Roberto Bracco   –   I demolitori più tenaci del cristianesimo sono coloro che lo accettano senza penetrarlo. Quando il cristianesimo è vissuto superficialmente non è vissuto affatto ed anzi è oltraggiato e rovinato.  Il cristianesimo non si può rovinare e demolire in senso assoluto, ma si può offendere attraverso una testimonianza insincera e perciò coloro che si dichiarano cristiani, ma vivono soltanto alla superficie del cristianesimo possono essere definiti, …
Leggi Tutto

NEMICI SCONFITTI  (DEFEATED ENEMIES)

di Corrie Ten Boom. Avendo affrontato molte battaglie “non contro sangue e carne, ma contro i principati, contro le potestà, contro i dominatori del mondo di tenebre di questa età, contro gli spiriti malvagi nei luoghi celesti”, sia quand’ero in prigione in tempo di guerra sia in seguito, viaggiando per il mondo; ed avendo incontrato tanta gente – perfino cari servi del Signore- che, se pur circondati dalle potenze …
Leggi Tutto

PreghieraDigiuno

« Se voi mi amate, osserverete i miei comandamenti. E io pregherò il Padre, ed Egli vi darà un altro Consolatore… » (Giov. 14 :15-16). Nello studio della dottrina dello Spirito e specialmente quando vogliamo approfondire il soggetto «battesimo con lo Spirito Santo» non dobbiamo trascurare un passo scritturale come questo; le parole di Gesù chiariscono l’argomento e stabiliscono un fondamento sul quale la dottrina stessa deve saldamente …
Leggi Tutto

Perseverare nella Parola di Dio

di Roberto Bracco  –  “Se perseverate nella mia Parola…” (Giovanni 8:31)  –  Questo passo dell’Evangelo di Giovanni ci fa comprendere tre cose di grande importanza : – Per essere veramente discepoli di Gesù bisogna perseverare nella sua parola. – Mediante la perseveranza nella sua parola si giunge alla conoscenza della verità. – La conoscenza della verità produce la conquista della libertà. La prima cosa ci dice chiaramente che …
Leggi Tutto

35-Vance_Havner

di Vance Havner  –  Mentre il tuo servo era occupato qua e là, quell’uomo sparì (1 Re 20:40).  L’uomo in questa storia ricevette un incarico da portare avanti, ma si dimostrò infedele, non perché oziò o perché si addormentò, ma perché era troppo occupato. La pigrizia può essere opera del diavolo, ma lo è anche l’essere tanto occupati se ciò fa si che le cose ci sfuggano di mano …
Leggi Tutto

FRANCHEZZA

di Roberto Bracco  –  Nell’esercizio del ministero e del servizio, cristiano la “franchezza” rappresenta una caratteristica positiva, anzi un elemento indispensabile, ma dobbiamo saperla individuare per essere certi di non sostituirla con quei surrogati perniciosi che vengono abbondantemente offerti dalla natura umana. “Franchezza” vuol dire esercizio della libertà e quando ci riferiamo alla “franchezza” espressa nella vita e nel servizio cristiano parliamo della completa liberazione dalla timidezza, dalla …
Leggi Tutto

FINO A QUANDO?

 di George O. Wood  – (Sovraintendente Generale delle Asseblees of God – USA)   –  SALM0 13  –  Una giovane credente si trovò ad attraversare un periodo di dure prove tale da far vacillare la sua fede. Una sorella matura la consolò dicendole: “Dio è fedele e non permetterà che siate tentati al di là delle vostre forze” (1 Cor. 10:13). “Vedi”, le disse questa sorella cercando di incoraggiarla, …
Leggi Tutto

Dai nostri Culti