Meditazione del giorno: Il Grande Divisore

di Vance Havner  –   “Vi fu dunque dissenso, tra la gente, a causa sua” (Giovanni 7:43).  — Per la seconda volta Giovanni ci parla di una divisione a causa di Gesù (9:16; 10:19). Ultimamente il parlare di cose piacevoli come l’unità ha fatto dimenticare che Cristo è il Grande Divisore. Egli non è venuto per mettere pace, ma una spada, dichiarando espressamente che Egli avrebbe diviso le famiglie, così da far diventare nemici dell’uomo quelli stessi di casa sua (Matteo 10:34-36). Egli divide i cuori, le case, le chiese, l’umanità. Nessun uomo si può schierare per Cristo senza causare una divisione.

Ma non tutte le divisioni avvengono a motivo di Cristo. “Ora vi esorto, fratelli, a tener d’occhio quelli che provocano le divisioni… allontanatevi da loro” (Romani 16:17). Ci sono dei provocatori che amano creare divisioni. Accertati che la tua divisione sia a motivo Suo, non a causa “loro”.

Ma non farti ingannare dal parlare dolce in merito all’armonia che non mette Cristo al centro di essa. Egli è il santuario ma anche la pietra d’intoppo (Isaia 8:14) e non c’è via di mezzo. Gli uomini cadono su quella Roccia e si pentono amaramente oppure quella Roccia cade su loro irrompendo con giudizio.

Egli è il Grande Divisore ed Egli non divide gli uomini orizzontalmente separando la classe alta dalla classe media e inferiore, ma verticalmente, da destra a sinistra.

I commenti sono chiusi.

Post meno recenti

MEFIBOSHET: Riscoprire il valore del patto!

Studio biblico Scuola Domenicale Adulti –  Domenica 12 Ottobre  –  Testo biblico: 2 Samuele 4:4 – 9:1-13 Introduzione: Un patto si differenzia sostanzialmente da un contratto. Il contratto è l’accordo bilaterale tra due parti e si base sull’interesse, il patto invece è unilaterale e si basa sulla promessa. Il contratto dura per un tempo delimitato e stabilito, il patto dura per sempre. Il nostro rapporto con Dio non è stabilito …
Leggi Tutto

La conversione di Phil Thatcher

A 18 anni ero entrato e uscito tre volte dal riformatorio e a 30 anni avevo passato più tempo in prigione di quanto ne avessi passato fuori. Tutto cominciò quando ero ragazzo. Sono cresciuto in campagna; mio padre era agricoltore e faceva anche il pastore evangelico. Io lo rispettavo e gli credevo. Mi diceva il che il mio vero Padre era in cielo e che mi stava sempre vicino …
Leggi Tutto

INSEGNATI AD AMARCI

Quanto all’amore fraterno non avete bisogno che io ve ne scriva, giacché voi stessi avete imparato da Dio ad amarvi gli uni gli altri. (1°Tessalonicesi 4:9)    –   Amati fratelli, pace, vera pace! Vi supplico di ascoltare le parole che escono dal cuore di un vecchio fratello, conservo con voi nel ministero cristiano. Parole che esprimono un’esortazione: – “Apriamoci totalmente all’opera dello Spirito Santo che vuole spandere generosamente l’amore …
Leggi Tutto

Manda la tua luce e la tua verità

di  Wilhelm Busch   –   Manda la tua luce e la tua verità; mi guidino esse e mi conducano al tuo santo monte e al luogo della tua dimora. (Salmo 43:3)  –   Se leggete l’intero salmo vi renderete conto che il salmista dice continuamente: “Non c’è la faccio più! Non vedo alcuna via d’uscita!” E questo 3000 anni fa. Quanto spesso sento proprio questa frase: “Non c’è la faccio più! …
Leggi Tutto

DIO PARLA ANCORA

di BILLY GRAHAM  –  I diplomatici pensano che la diversità delle lingue sia il motivo basilare delle incomprensioni internazionali. Noi scopriamo però che le radici delle difficoltà internazionali sono più profonde. Nonostante che i mezzi di comunicazione siano migliori non ci siamo avvicinati maggiormente alla pace. La violazione della legge e le rivoluzioni inondano la terra. Le Nazioni Unite si riuniscono a New York e si comprendono sempre …
Leggi Tutto

SODOMA NON AVEVA LA BIBBIA

9 Dicembre 2012  –  di Leonard Ravenhill   –   Ho spesso pensato ultimamente ad una frase pronunciata dal noto predicatore Jonathan Edwards, che tanto influsso ha avuto sul risveglio spirituale. Per descrivere la giustizia divina, che è puntata verso il nostro cuore come una freccia aguzza, egli dice: “Tutto ciò che ci meritiamo è un Dio adirato che ci guarda da lontano senza rivelarci nulla e senza aiutarci” …
Leggi Tutto

LO SCOPO DEL VANGELO

 di  Watchman Nee  –  Trovandosi Egli a Betania in casa di Simone il lebbroso, mentre era seduto a tavola, entrò una donna con un vaso di alabastro di un unguento profumato di autentico nardo, di grande valore; or ella, rotto il vaso, lo versò sul Suo capo …. Gesù disse: .. ” In verità vi dico, che in tutto il mondo, ovunque sarà predicato questo vangelo, si racconterà …
Leggi Tutto

IL VALORE DI UNA DOMANDA

Il risveglio spirituale ha sempre avuto inizio dal momento che uno o più credenti si sono domandati se la loro vita cristiana era realmente in regola con Dio. Fino a tanto che i figliuoli di Dio vivono senza farsi questa domanda il risveglio non si può manifestare. Anzi coloro che lasciano trascorrere i giorni nell’indifferenza, sono condannati ad impoverire ogni giorno di più nella grazia del Signore. Se …
Leggi Tutto

Dai nostri Culti