Meditazione del giorno: NON SIATE TURBATI

di DAVID WILKERSON  –  Una mente turbata è una mente che soffre di insoddisfazione continua. È schiacciata, disturbata, inquieta, agitata per il futuro e il passato, come pure per le circostanze presenti. Sono convinto che ci siano più menti turbate oggi che in qualsiasi altra generazione. Sembra che molti tra quelli che amano Gesù siano altrettanto turbati nelle loro menti quanto le masse di non credenti. Ne vedo la dimostrazione in alcune lettere che riceve il nostro ministero. Dozzine di credenti giacciono svegli di notte, turbati e stressati. Vanno in chiesa sperando di sperimentare qualche tipo di sollievo dai loro pesi, ma una volta lasciato il culto, il loro travaglio si ripresenta.

Gesù avvertì che negli ultimi tempi i cuori delle persone sarebbero stati turbati da tutte le crisi che sarebbero avvenute nel mondo.  “E vi sarà…sulla terra angoscia di popoli, nello smarrimento al fragore del mare e dei flutti; gli uomini verranno meno dalla paura e dall’attesa delle cose che si abbatteranno sul mondo, perché le potenze dei cieli saranno scrollate” (Luca 21:25-26).Gesù disse che gli eventi a venire nel mondo sarebbero stati talmente spaventevoli che le persone sarebbero letteralmente morti d’infarto.Anni fa arrivò una lettera da parte di un predicatore di novant’anni. Egli ricorda l’immoralità degli anni 20 che portò giudizio sull’America attraverso la Grande Depressione. Ha testimoniato di due guerre mondiali. Ha visto cambiare i sistemi di trasporto, da carretti trainati da cavalli agli shuttle nello spazio e le comunicazioni cambiare da radio gracchianti a Internet. In breve, ha visto di tutto.Ora egli scrive che la malvagità in atto nella nostra nazione oggi lo addolora più di qualsiasi altra cosa abbia mai visto. Riesce a malapena a capire appieno, dice, perché sta avvenendo così velocemente e la profondità della depravazione va oltre ogni comprensione.

Tuttavia, Gesù ci offre una parola di conforto a dispetto di tutto ciò che vediamo accadere. Egli comanda, “Guardate di non turbarvi, perché bisogna che tutte queste cose avvengano, ma non sarà ancora la fine” (Matteo 24:6). Egli ci sta dicendo, “Non lasciate che nessuna di queste cose terribili delle quali vi sto avvertendo turbino la vostra mente!”

I commenti sono chiusi.

Post meno recenti

Siamo Troppo Attaccati alle cose Terrene

di David Wilkerson. Hai notato che si parla davvero poco oggi del cielo o del lasciarci dietro questo mondo? Piuttosto, siamo bombardati di messaggi su come usare la nostra fede per acquisire più cose possibili. “Il prossimo risveglio”, disse un noto dottore, “sarà un risveglio finanziario. Dio riverserà benedizioni finanziarie su tutti i credenti” …
Leggi Tutto

POSSO ESSERE CRISTIANO SENZA ANDARE IN CHIESA?

La domanda risulta simpatica riguardo al cristianesimo, ma anche suscita riserve riguardo al frequentare o meno la chiesa. Voglio immediatamente chiarire che si può essere cristiani senza andare in Chiesa, perché la conversione è una esperienza che ha luogo fra il singolo individuo e il Signore Gesù Cristo. È interessante notare nel Nuovo Testamento la varietà di luoghi nei quali le persone presero le loro decisioni di seguire Cristo …
Leggi Tutto

IL BATTESIMO NELLO SPIRITO SANTO

di ROBERTO BRACCO  –  Ogni volta che il libro degli Atti si sofferma a descrivere il battesimo nello Spirito, la terminologia acquista accenti altamente vibranti. Questa celestiale esperienza cristiana viene costantemente presentata come una delle più genuine ed evidenti manifestazioni della gloria e della potenza di Dio. I credenti non vengono riscaldati da una sensazione passeggera o agitati da un’emozione  fugace,   ma   vengono   attraversati   e   riempiti   da   una   potenza …
Leggi Tutto

mp3

Siamo Figli di Dio  (Matteo 27:43) [mp3player width=500 height=20 config=fmp_jw_widget_config.xml file=http://www.chiesadiroma.it/wp-content/uploads/2014/12/SIAMO-FIGLI-DI-DIO.mp3]  …
Leggi Tutto

LE RISPOSTE DIO SARANNO PRECISE COSI COME LO SONO LE NOSTRE PREGHIERE

di Charles G. Finney.  –    Voglio ricordare alcune cose che una persona deve fare, se vuole che vengano esaudite le preghiere. Deve pregare per un qualcosa di definito (Marco 11:23-24; 10:51). Deve avere davanti alla propria mente una chiara visione di ciò che vuole. Invece di pregare per qualcosa di definito molte persone pregano per ciò che li passa per la mente in quel momento. Questa non è …
Leggi Tutto

L’evangelizzazione comincia nella propria casa

di Ruth Steelberg Carter  –  Qualcuno ha detto che «la sola religione che vale è quella praticata in casa» e questo è vero anche per l’evangelizzazione. Quando il Signor Gesù dette ai Suoi seguaci l’ordine di esserGli testimoni, Egli disse loro di cominciare da dove si trovavano, cioè da Gerusalemme. (Atti 1 :8). La casa è come un fiume che, sebbene piccolo all’inizio, si gonfia nello scorrere fino …
Leggi Tutto

Promessa per oggi: Ti darò il manto della lode invece di uno spirito abbattuto.

“…per accordare gioia a quelli che fanno cordoglio in Sion, per dare loro un diadema invece della cenere, l’olio della gioia invece del lutto, il manto della lode invece di uno spirito abbattuto, affinché siano chiamati querce di giustizia, la piantagione dell’Eterno per manifestare la sua gloria.” (Isaia 61:3) Il capitolo 61 di Isaia è pieno di incredibili promesse di Dio, che sono state adempiute quando Gesù venne sulla …
Leggi Tutto

IL GRANELLO DI FRUMENTO

Se il granel di frumento caduto in terra non muore, rimane solo; ma se muore, produce molto frutto.  (Giovanni 12: 24) Gesù stesso era quel «granello di frumento». Egli è caduto nel terreno; è morto; come risultato della Sua morte sacrificale sul Calvario, il Suo seppellimento nella tomba, la Sua resurrezione la mattina di Pasqua; è stata compiuta la promessa della redenzione del mondo e questo era il …
Leggi Tutto

Dai nostri Culti