Meditazione del giorno: Vuoi Scappare Via?

di Warren Wiersbe  –  Leggere Salmo 11:1-7  –  Hai mai sentito l’esigenza di scappare via? “Io confido nel Signore. Voi, come potete dire all’anima mia: «Fuggi al tuo monte come un uccello»?” (v. 1). Tutti noi viviamo giorni in cui sentiamo di voler abbandonare tutto. Alziamo in alto le mani e diciamo: “Ne ho abbastanza, non ce la faccio più, me ne vado”.  A volte abbiamo bisogno di andare via per riposarci per chiarirci le idee. Il nostro Signore Gesù disse ai Suoi discepoli: “Dipartiamoci da qui e riposiamo un po’”. Una volta Vance Havner volle sottolineare: “se non ti fai da parte per riposare un po’, allora verrai meno”. Ma il salmista non si riferiva ad una vacanza. “Gli empi tendono l’arco” (v. 2); egli stava dicendo : “gli empi stanno facendo di tutto. Scappiamo via di qui e andiamo su qualche montagna per fare una conferenza Biblica”.

Quando senti di voler scappare o volare via, ricorda, il trono di Dio è sicuro. Il Signore è seduto sul Suo tempio santo. In tempi difficili Isaia guardò in alto e vide il Signore assiso sul Suo trono, molto elevato. Nel libro dell’Apocalisse Giovanni vide il Signore sul Suo trono e questo gli diede un nuovo coraggio.

Non andare su una montagna; vai al trono della grazia. Quando senti di voler smettere o scappare via, ricorda che stai solo scappando via dai tuoi problemi, ma che non puoi scappare via da te stesso. La soluzione non è quella di scappare via, ma correre verso, correre verso il trono della grazia per trovare aiuto nei momenti di bisogno.

Quelle volte in cui ti senti di voler abbandonare tutto sono momenti di grande opportunità, perché Dio si usa dei tuoi problemi per aiutarti a crescere. Quando senti di voler scappare via rivendica il tuo privilegio dell’essere figlio di Dio ed avvicinati al trono della grazia. Lì troverai un aiuto personalizzato e cucito appositamente per i tuoi bisogni.

I commenti sono chiusi.

Post meno recenti

Predicazione Domenica 22 Settembre 2013

Pastore AGOSTINO MASDEA “Egli ha dato…”  –  Giovanni 1:12 …
Leggi Tutto

DIO PARLA ANCORA

di BILLY GRAHAM  –  I diplomatici pensano che la diversità delle lingue sia il motivo basilare delle incomprensioni internazionali. Noi scopriamo però che le radici delle difficoltà internazionali sono più profonde. Nonostante che i mezzi di comunicazione siano migliori non ci siamo avvicinati maggiormente alla pace. La violazione della legge e le rivoluzioni inondano la terra. Le Nazioni Unite si riuniscono a New York e si comprendono sempre …
Leggi Tutto

LUTTO NATALIZIO

di Keith Green  –   Non dimenticherò mai la gioia incredibile del Natale e tutto ciò che mi aspettavo. La nostra casa addobbata, le luci colorate, l’odore particolare. Parenti e amici che venivano a trovarci… tutti con grandi. sorrisi e risate… e tutti con dei doni!! Quel periodo era pieno di vita, calore e voglia di dare. Sono i migliori ricordi della mia infanzia. L’aria, fuori, era fredda e …
Leggi Tutto

EGLI NON SAPEVA…

di E.K.Rusthoi  –  “Egli (Sansone), non sapeva che Dio s’era ritirato da lui” (Giudici 16,20).  –  “Or Mosè, quando scese dal monte Sinai – scendendo Mosè aveva in mano le due tavole della testimonianza – non sapeva che la pelle del suo viso era diventata tutta raggiante” (Esodo 34,29). Vorrei attirare la vostra attenzione su questi due versetti biblici che sembrano in aperto contrasto. Il primo è un …
Leggi Tutto

Storie di grandi inni: “COME, THOU FOUNT OF EVERY BLESSING,”

Forse tutti gli inni sono in una certa misura autobiografici, nel senso che rivelano qualcosa dell’esperienza spirituale dell’autore. In alcuni inni, il filo autobiografico è più forte e più marcato. Come nel caso di questo inno battista scritto da Robert Robinson (1735-1790), che mentre era un apprendista barbiere, fu fortemente influenzato dalla predicazione di George Whitefield. In particolare una frase dell’ultima strofa, “incline a vagare, Signore, mi sento incline ad …
Leggi Tutto

COME SUPERARE L’AUTOCOMMISERAZIONE

di  TIM LAHAYE  –  La pietà verso se stessi non è solo un peccato, è anche una cattiva abitudine. Più uno si lascia trasportare da essa e più sprofonda in un certo modo di pensare nel quale cercherà rifugio ogni volta che gli accadrà qualcosa di sgradevole. Nella maggior parte le nostre reazioni sono dettate dall’abitudine e sono messe in moto dai nostri istinti e dalle circostanze esterne …
Leggi Tutto

Argomenti Biblici

IL MINISTERIO CRISTIANO

IL MINISTERIO CRISTIANO

di  Roberto Bracco   -   Introduzione Capitolo 1 - Il Ministerio Spirituale Capitolo 2 - I Ministeri della Chiesa Capitolo 3 - Amministrazione Spirituale dei Doni Capitolo 4 - ...
Leggi Tutto
Chiamata al ministerio della Guarigione Divina

Chiamata al ministerio della Guarigione Divina

  La testimonianza personale di John G. Lake dalla sua chiamata al ministerio della Guarigione Divina sarà, ne siamo certi, di grande benedizione per i visitatori del sito. Il suo ...
Leggi Tutto
CAMMINO' CON DIO

CAMMINO’ CON DIO

di DONALD GEE - La storia di Enoc, descritta per sommi capi in poche righe, ha sempre racchiuso un certo fascino; la storia dell’uomo che camminò con Dio e poi ...
Leggi Tutto
L’evangelizzazione comincia nella propria casa

L’evangelizzazione comincia nella propria casa

di Ruth Steelberg Carter  -  Qualcuno ha detto che «la sola religione che vale è quella praticata in casa» e questo è vero anche per l’evangelizzazione. Quando il Signor Gesù ...
Leggi Tutto
IL LAVORO NASCOSTO

IL LAVORO NASCOSTO

di DON MALLOUGH -  "Andrea, fratello di Simon Pietro, era uno dei due che avevano udito Giovanni e avevano seguito Gesù". - Giovanni 1:40  -   È strano come lo scrittore di ...
Leggi Tutto
L'AMORE È BENIGNO

L’AMORE È BENIGNO

di DAVID SKELTON  -  L' amore è paziente, è benigno. 1 Corinzi 13:4   -   L’amore non è solo passivo che sopporta ogni attacco, ma è anche attivo e fa ...
Leggi Tutto

Dai nostri Culti