Meditazione del giorno: Vuoi Scappare Via?

di Warren Wiersbe  –  Leggere Salmo 11:1-7  –  Hai mai sentito l’esigenza di scappare via? “Io confido nel Signore. Voi, come potete dire all’anima mia: «Fuggi al tuo monte come un uccello»?” (v. 1). Tutti noi viviamo giorni in cui sentiamo di voler abbandonare tutto. Alziamo in alto le mani e diciamo: “Ne ho abbastanza, non ce la faccio più, me ne vado”.  A volte abbiamo bisogno di andare via per riposarci per chiarirci le idee. Il nostro Signore Gesù disse ai Suoi discepoli: “Dipartiamoci da qui e riposiamo un po’”. Una volta Vance Havner volle sottolineare: “se non ti fai da parte per riposare un po’, allora verrai meno”. Ma il salmista non si riferiva ad una vacanza. “Gli empi tendono l’arco” (v. 2); egli stava dicendo : “gli empi stanno facendo di tutto. Scappiamo via di qui e andiamo su qualche montagna per fare una conferenza Biblica”.

Quando senti di voler scappare o volare via, ricorda, il trono di Dio è sicuro. Il Signore è seduto sul Suo tempio santo. In tempi difficili Isaia guardò in alto e vide il Signore assiso sul Suo trono, molto elevato. Nel libro dell’Apocalisse Giovanni vide il Signore sul Suo trono e questo gli diede un nuovo coraggio.

Non andare su una montagna; vai al trono della grazia. Quando senti di voler smettere o scappare via, ricorda che stai solo scappando via dai tuoi problemi, ma che non puoi scappare via da te stesso. La soluzione non è quella di scappare via, ma correre verso, correre verso il trono della grazia per trovare aiuto nei momenti di bisogno.

Quelle volte in cui ti senti di voler abbandonare tutto sono momenti di grande opportunità, perché Dio si usa dei tuoi problemi per aiutarti a crescere. Quando senti di voler scappare via rivendica il tuo privilegio dell’essere figlio di Dio ed avvicinati al trono della grazia. Lì troverai un aiuto personalizzato e cucito appositamente per i tuoi bisogni.

I commenti sono chiusi.

Post meno recenti

LA PREGHIERA

di LEONARD RAVENHILL    –   Il Vangelo Della Preghiera  –   Non v’è niente di più trasfigurante della preghiera. Le persone spesso dicono: “Perché insisti tanto sull’argomento della preghiera?”  La risposta è  molto semplice: perché Gesù stesso lo ha fatto. Potresti cambiare il titolo del Vangelo secondo S. Luca in  “Vangelo della Preghiera”. Esso infatti racconta la vita di preghiera di Gesù. Gli altri evangelisti dicono che Gesù era nel …
Leggi Tutto

DAI NOSTRI CULTI

PASTORE AGOSTINO MASDEA: LA SOFFERENZA NEL CREDENTE  –  Sermone Domenica 7 Aprile 2013 …
Leggi Tutto

QUESTO E' IL TEMPO

– di Agostino Masdea –  E questo tanto più dobbiamo fare, conoscendo il tempo, perché è ormai ora che ci svegliamo dal sonno, poiché la salvezza ci è ora più vicina di quando credemmo. La notte è avanzata e il giorno è vicino; gettiamo dunque via le opere delle tenebre e indossiamo le armi della luce. (Romani 13:11-12) Questo è il tempo, per ogni credente di alzarsi e annunciare l’Evangelo …
Leggi Tutto

C'È POTENZA NELLA PAROLA DI DIO

di BURKHARD VETSCH –  «Prendete oltre a tutto ciò lo scudo della fede, con il quale potrete spegnere tutti i dardi infocati del maligno. Prendete anche l’elmo della salvezza e la spada dello Spirito, che è la parola di Dio» (Ef. 6,16-17). «Oh, no, mi si incita alla lotta! Ma io non ho un’indole da combattente, voglio armonia e pace! Preferirei una maschera che mi rendesse invisibile al …
Leggi Tutto

UNA PROMESSA PER OGGI: "HO PREPARATO COSE STUPENDE PER COLORO CHE MI AMANO"

1 Corinzi 2: 9 – Ma come sta scritto: “Le cose che occhio non ha visto e che orecchio non ha udito e che non sono salite in cuor d’ uomo, sono quelle che Dio ha preparato per quelli che lo amano”. Quando mia moglie ed io ospitiamo una festa di compleanno o un evento speciale per i nostri cari, un prepariamo e pianifichiamo prima un sacco di …
Leggi Tutto

EVITARE I PARAGONI

Poiché noi non abbiamo il coraggio di classificarci o confrontarci con certuni che si raccomandano da sé; i quali però, misurandosi secondo la loro propria misura e paragonandosi tra di loro stessi, mancano d’intelligenza. 2 Corinti 10:12 La pubblicità è spesso orientata a far si che le persone si sforzino di guardare il meglio, essere i migliori, i migliori in assoluto. Se indossi “questa” particolare marca di vestito, …
Leggi Tutto

Sermone Domenica 3 Febbraio 2013

Agostino Masdea:  LA CASA COSTRUITA DALLA GRAZIA (Ebrei 10:32-39;11:1-6) …
Leggi Tutto

LE COMPASSIONI DI DIO

di Agostino Masdea   –  E Gesù, sbarcato, vide una grande folla e ne ebbe compassione, perché erano come pecore senza pastore, e prese a insegnare loro molte cose. (Marco 6:34) La visione che si prospettò davanti al Signore quando discese dalla barca in questo passo dell’evangelo di Marco è simile a quella che si presenta davanti ai nostri occhi ogni giorno: folle immense di uomini che vanno e …
Leggi Tutto

Dai nostri Culti