Meditazione del giorno: Come capire ciò che vuole Dio

di  Elisabeth Elliot   –  Una giovane donna si recò, con grande perplessità, da un predicatore scozzese, chiedendogli come avrebbe potuto risolvere il problema dei suoi desideri quando questi sembravano essere in forte contraddizione con la volontà di Dio. Il predicatore prese un foglietto di carta, scrisse su di esso due parole, lo diede alla giovane donna e le chiese di sedersi per dieci minuti, di riflettere sulle parole, di sbarrare poi una di queste e di restituirgli il foglietto.

La donna si sedette e lesse: “No Signore”. Quale delle due sbarrare? Non ci volle molto per capire che, se avesse detto “No”, non avrebbe potuto dire “Signore”, e se avesse voluto chiamarlo “Signore”, non avrebbe potuto dire “No”. Questa sicuramente è una delle domande più frequenti che sorge nei giovani cristiani i quali, per capire ciò che Dio vuole che essi facciano, vengono a trovarsi di fronte a opzioni illimitate rispetto a quella citata sopra. Qual è, esattamente, la chiamata di una persona? Vi sono due condizioni molto semplici per capire la volontà di Dio.

Paolo le esprime in modo chiaro nella sua epistola ai Romani, capitolo 12. La prima si trova al verso 1: “Presentate i vostri corpi in sacrificio vivente, santo, gradito a Dio”. Il punto di partenza sta nel mettere sé stessi totalmente e incondizionatamente a disposizione di Dio. Dire “Si, Signore”. Cedere tutti i diritti proprio all’inizio. Una volta fatto ciò, si può passare alla seconda condizione che si trova al verso 2: “Non conformatevi a questo mondo, ma siate trasformati mediante il rinnovamento della vostra mente”. Ho detto prima che le condizioni erano semplici. Non ho detto che erano facili. Scambiare un “No, Signore” con un “Si, Signore” è stato spesso doloroso per me. Ma il mio desiderio è quello di avere una “mente rinnovata”: una mente che trae ispirazione dalla Parola di Dio e non dai mass media. La mia preghiera è quella di avere un occhio puro che sia in grado di guardare oltre la nebbia dell’opinione comune, e una volontà tale che riesca a resistere alle correnti: una volontà arresa, deposta accanto a quella di Cristo. Egli è il mio modello. Tutto ciò implica un insieme di ambizioni del tutto diverse, una definizione di felicità completamente differente e una misura di giudizio certamente opposta a quella del mondo. E il comportamento cambierà, e molto probabilmente esso cambierà abbastanza da farmi apparire strana: ma il mio Maestro era considerato molto strano. Paolo prosegue dicendo che queste condizioni sono “L’unico modo per scoprire la volontà di Dio e per conoscere ciò che è buono, ciò che Dio vuole, che è la cosa perfetta da fare”.

Non c’è da meravigliarsi dunque se ci chiediamo: “Qual è il segreto per conoscere la volontà di Dio?” Il fatto è che non siamo partititi dal punto giusto: l’offerta di quel sacrificio onnicomprensivo, dell’intero nostro corpo prima e del rifiuto risoluto dei valori del mondo dopo. “O SIGNORE, fammi conoscere le tue vie, insegnami i tuoi sentieri. Guidami nella tua verità e ammaestrami; poiché tu sei il Dio della mia salvezza” (Salmo 25:4-5). “Se il cammino non è chiaro, Non importa, confidiamo e ubbidiamo A Colui che invita a proseguire, Nel mostrar la via, certo, Egli non può fallire. Anche se profondo è il mare E la strada sembra senza fine, Procediamo senza paura Perché il Signore è la nostra guida sicura.” Anonimo

“Chi è l’uomo che teme il SIGNORE? Dio gl’insegnerà la via che deve scegliere” (Salmo 25:12)

I commenti sono chiusi.

Post meno recenti

Certezze per il futuro: valiamo più di molti passeri!

– di Agostino Masdea  –  “Due passeri non si vendono per un soldo? Eppure non ne cade uno solo in terra senza il volere del Padre vostro.  Quanto a voi, perfino i capelli del vostro capo sono tutti contati.  Non temete dunque; voi valete più di molti passeri.” (Matteo 10:29-31) Viviamo in un mondo carico di sofferenza e di dolore; cosa si può fare? Possiamo rassegnarci, spaventarci, vivere nell’ansia …
Leggi Tutto

 Una promessa per oggi: “Io so tutto della tua vita e conosco tutte le tue vie”.

Salmo 139: 1-3  Tu mi hai investigato, o Eterno, e mi conosci.  Tu sai quando mi siedo e quando mi alzo, tu intendi il mio pensiero da lontano.  Tu esamini accuratamente il mio cammino e il mio riposo e conosci a fondo tutte le mie vie.   –    Ti sei mai trovato in una stanza piena di persone e sentirti completamente solo? A volte possiamo essere circondati da tante persone nella nostra vita quotidiana, …
Leggi Tutto

Quando i padri volgono i loro cuori verso i loro figli

  By Mark Ellis  –   Sembra sia stato solo ieri che stavo insegnando ai nostri figli ad andare in bici, giocare a calcio, fare delle escursioni con le guide indiane o boy scouts, e condividere felici momenti familiari con il nostro carrello-tenda da campeggio nei viaggi durante l’estate. Ora da quando i nostro ragazzi non vivono più con noi la casa è molto calma. Padri, voi solo avete …
Leggi Tutto

LA RISCOPERTA DELLO SPIRITO

di JIM CYMBALA  –  Non mi aspettavo che lo Spirito Santo si unisse a me per pranzo, eppure è esattamente ciò che accadde.  Mia moglie Carol era fuori città, così andai in un piccolo bar che mi piace a Long Island. Trovai un tavolo tranquillo contro il muro, ordinai la mia solita insalata e mentre gustavo il mio salutare pranzo iniziai a leggere. Sono abbonato al New York …
Leggi Tutto

RIVOLUZIONE D’EQUILIBRIO

di GEORGE VERWER  –  L’equilibrio spirituale è qualcosa che deve essere reale per ognuno di noi. Se uno ne comprende solo superficialmente i principi, allora egli ben presto troverà che essi non saranno in grado di sostenere il confronto col mondo secolare. È una mia profonda convinzione che il discepolato non è solo per operai a tempo pieno. Il discepolato è per ogni credente. Il discepolato non è …
Leggi Tutto

La Maddalena ai piedi di Gesù - Testimonianza di Rossana Montesi

Rossana Montesi,  dal cinema a Cristo. E’ stata membro della nostra comunità in Via Anacapri dalla conversione alla morte (2005). Una testimonianza toccante e straordinaria, di come Cristo si rivela e salva chiunque lo cerchi. E’ stata una fiaccola accesa dell’Evangelo portando la luce negli ambienti intellettuali e di spettacolo della capitale. Leggete la sua testimonianza. (A.M.) Ventenne viene scelta dal regista Ferdinando Maria Poggioli nel ruolo di …
Leggi Tutto

Argomenti Biblici

COMUNIONE CON DIO

COMUNIONE CON DIO

di George Muller  -  Il Signore mi ha insegnato la verità, che per parecchi anni mi è stata utilissima per ...
Leggi Tutto
LA VIA DELLA COMUNIONE

LA VIA DELLA COMUNIONE

di ROY HESSION  -   La caduta, che è il momento nel quale l’uomo scelse se stesso anziché Dio come centro ...
Leggi Tutto
La nostra comunione è col Padre.

La nostra comunione è col Padre.

di Roberto Bracco  -  E la nostra comunione è col Padre.   1 Giovanni 1:3 La religione è oggi intesa, più che ...
Leggi Tutto
Comunione o Comunella?

Comunione o Comunella?

di Felice Leveque  |  Comunella significa associazione, accordo, specialmente per scopi equivoci. Alcuni suoi sinonimi sono combriccola, combutta, cricca. Anche se ...
Leggi Tutto
Comunione con Lui

Comunione con Lui

di C.H. Spurgeon  -  Se diciamo di avere comunione con lui e camminiamo nelle tenebre, noi mentiamo e non mettiamo ...
Leggi Tutto
CAMMINO' CON DIO

CAMMINO’ CON DIO

di DONALD GEE - La storia di Enoc, descritta per sommi capi in poche righe, ha sempre racchiuso un certo ...
Leggi Tutto

Dai nostri Culti