Meditazione del giorno: ENTRARE – USCIRE

di CHARLES HUDDON SPURGEON  –  “Sarai benedetto al tuo entrare e benedetto al tuo uscire” Deuteronomio 28:6)

Le benedizioni della Legge non sono state annullate. Gesù ha confermato tutte le promesse quando ha espiato la condanna dell’uomo. Se osservo i comandamenti del mio Signore, posso appropriarmi senza dubbio di questa promessa. Oggi entrerò in casa mia senza timore di brutte sorprese, ed entrerò nella mia camera per pregare aspettando di udire buone notizie dal mio Signore. Non avrò timore di scandagliare a fondo la mia anima, facendo un autoesame, né di ispezionare accuratamente i miei affari. Scopro che a livello interiore ho ancora molto da fare, ma in tutto questo posso contare sulla benedizione del Signore Gesù, che ha promesso di dimorare in me.

Devo anche uscire. La timidezza mi fa desiderare di rimane­re dentro e non uscire mai più nel mondo pieno di peccato. Ma la mia vocazione mi impone di uscire e lo farò per poter essere utile ai miei fratelli e a chi ancora non conosce il Signore. Sarò un difensore della fede e un assalitore del male. Oh, possa il mio uscire essere benedetto in questo giorno! Signore, fammi andare dove Tu mi guidi, al Tuo servizio, sotto il Tuo comando e nella potenza del Tuo Santo Spirito.

Signore Gesù, entra con me e sii mio ospite; e poi esci con me e fa’ che il mio cuore arda mentre mi parli lungo il mio cammi­no.

I commenti sono chiusi.