Meditazione del giorno: Fare la cosa migliore per altri

di Warren Wiersbe  –  Salmo 132:1-10  –  Qual è l’ambizione più grande che hai? Qual è il sogno che più ti riempie la mente ed il cuore? Il sogno del Re Davide era quello di costruire un tempio per il Signore e ce ne parla proprio in questo Salmo. Vorrei tanto che più persone avessero questa stessa stupenda ambizione, ossia, essere costruttori e non distruttori.  Per gran parte della sua vita, Davide, fu un soldato. Egli difese Israele dai suoi nemici e portò la pace nel paese. Ma dopo anni passati a combattere egli volle cominciare a costruire e smettere di guerreggiare. Egli lasciò la spada per la cazzuola. Egli disse: “Non darò sonno ai miei occhi né riposo alle mie palpebre, finché abbia trovato un luogo per l’Eterno, una dimora per il Potente di Giacobbe”.

Ma Dio non permise a Davide di realizzare questa sua grande ambizione. Salomone, il figlio, terminò il tempio al posto suo. Inizialmente Davide rimase deluso ma dopo disse: “ se questa è la volontà di Dio, l’accetterò”. Davide però fece una cosa meravigliosa: aiutò le generazioni successive a costruire il tempio. Davide si premurò di preparare i progetti e fornire una quantità inestimabile di oro, argento, pietre preziose, bronzo e ferro.

Forse non riusciremo a realizzare tutti i nostri piani e le nostre ambizioni, ma possiamo sempre fare la cosa migliore per altri. Se Dio non ci permette di raggiungere i nostri obbiettivi, facciamo in modo che altri riescano a raggiungerli. Paghiamo le loro spese, consigliamoli saggiamente, incoraggiamoli. Non possiamo fare tutto, ma possiamo pare qualcosa.

Se i tuoi sogni non potranno essere realizzati perché non fanno parte del volere di Dio, aiuta qualcun altro a realizzare i propri sogni, condividendo con loro il tuo talento e le tue risorse. Quando ti preoccupi maggiormente della gloria di Dio e non di chi otterrà il merito, Egli si userà di te in più modi per realizzare i Suoi propositi. Lasciati usare da Dio nei modi che solo Lui ritiene siano i migliori per te.

I commenti sono chiusi.

Post meno recenti

IL VERO GIUBILEO

 di Agostino Masdea   –  “Beato il popolo che conosce il grido di giubilo, o Eterno, perché esso camminerà alla luce del tuo volto.” (Salmo 89:15) Tra i tanti popoli della terra, ce n’è uno che conosce il ” grido del giubilo “. Questo popolo è composto da uomini e donne di tutte le nazioni, senza distinzione di razza, di etnia, di lingua, o di condizione sociale. E quel popolo di cui la …
Leggi Tutto

SIETE PRONTI PER L’ETERNITÀ?

di Charles H. Spurgeon  – Il cibo è necessario e indispensabile per mantenere in forza l’organismo umano. Supponiamo die voi diciate un giorno: “Non voglio più mangiare perché non voglio essere uno schiavo del materialismo”. Potete mettervi in viaggio verso una località più sana e soleggiata ma vi accorgerete ben presto che il clima e l’esercizio fisico non sono sufficienti a mantenervi in vita se vi rifiutate di …
Leggi Tutto

NON SIAMO PROTESTANTI

Il 10 dicembre 1520 Martin Lutero, l’impetuoso agostiniano che ha legato il proprio nome a quel movimento di riforma religiosa che rappresenta l’avvenimento più sensazionale dello infuocato XVI secolo, bruciava pubblicamente la bolla papale che decretava la sua scomunica e protestava così, nel modo più audace contro la chiesa di Roma …
Leggi Tutto

Non toccate i miei unti...

di ROBERTO BRACCO  –  Non bisogna dimenticare che un ministro, un pastore, rappresentano sempre le persone più notate, più osservate, più conosciute della comunità. Non bisogna dimenticare cioè che essi vengono seguiti da centinaia di occhi e giudicati da un numero più o meno grande di fedeli.  Non c’è un’ora della loro giornata o non c’è una circostanza della loro vita che non cadano sotto l’osservazione di tutti …
Leggi Tutto

GRANDI INNI: "Trought it all" di Andrae Crouch

  IN MEMORIA DI ANDRAE CROUCH   –  Giovedì scorso si è fermato il cuore del leggendario cantante evangelico, 72 anni di cui 50 trascorsi nel mondo della musica cristiana. Era stato trasportato in ospedale lo scorso 3 gennaioper le complicazioni a uno stato di salute già compromesso da diabete e cancro. Riproponiamo una delle sue tante canzoni con la storia della sua vita.       Andrae Crouch è …
Leggi Tutto

GIUSTO IN TEMPO!

di OSWALD J. SMITH  –  Al principio del mio ministerio, ebbi una esperienza che mi fece rendere conto, in una maniera come non mi era mai accaduto prima, della serietà della mia chiamata. Accadde all’improvviso e posso ancora ricordare la chiamata telefonica che mi fece alzare dalla mia indifferenza e correre al capezzale di uno dei miei parrocchiani. – Potreste venire a vedere una donna inferma? – E’’ …
Leggi Tutto

CHI E' COSTUI?

di ROBERTO BRACCO – Coloro che avevano risposto all’appello del Maestro divino, che lo avevano seguito, che erano entrati nelle file dei suoi discepoli, avevano avuta la possibilità più degli altri di vedere le opere, di udire le parole di Cristo. La potenza soprannaturale del Redentore era stata messa in azione davanti a loro attraverso molteplici circostanze ed essi avevano veduto miracoli, guarigioni, liberazioni. Erano passati di meraviglia …
Leggi Tutto

NEMICI SCONFITTI  (DEFEATED ENEMIES)

di Corrie Ten Boom. Avendo affrontato molte battaglie “non contro sangue e carne, ma contro i principati, contro le potestà, contro i dominatori del mondo di tenebre di questa età, contro gli spiriti malvagi nei luoghi celesti”, sia quand’ero in prigione in tempo di guerra sia in seguito, viaggiando per il mondo; ed avendo incontrato tanta gente – perfino cari servi del Signore- che, se pur circondati dalle potenze …
Leggi Tutto

Dai nostri Culti