Meditazione del giorno: I benefici della solitudine

di CHARLES R. SWINDOLL  –  Ogni parola di Dio è affinata con il fuoco.  Egli è uno scudo per chi confida in Lui. (Proverbi 30:5)   –   Ci sono moltissimi riferimenti nelle Scritture sul valore di aspettare davanti al Signore e passare del tempo con Lui. Quando lo facciamo, le scorie accumulate durante le frettolose e trafficate ore della nostra giornata vengono filtrate, un po’ come il limo che si deposita nel punto in cui un fiume si allarga. Liberati da quelle scorie, siamo in grado di vedere le cose più chiaramente ed essere più sensibili alle esortazioni di Dio.

Davide ha spesso sottolineato i vantaggi della solitudine. Sono certo che egli cominciò a conoscere questa disciplina quando pasturava il gregge di suo padre. Poi, in quegli anni tumultuosi, quando il re Saul, al limite della follia lo perseguitava per la sua gelosia, Davide trovava il suo tempo con Dio non solo come necessità, ma come mezzo di sopravvivenza…

Dio desidera ancora parlare ai cuori in attesa,. . . cuori che stanno tranquilli nella Sua presenza.

I commenti sono chiusi.