Meditazione del giorno: UN ALTRO SPIRITO

di Gary Wilkerson    –  “Ma il mio servo Caleb, poiché è stato animato da un altro spirito…” (Numeri 14:24).  –  Cosa c’era in Caleb da far dire alla Bibbia che aveva uno spirito diverso?  Sei un uomo o una donna di Dio che ha fame e sete e grida a Dio: “Rendimi un uomo o una donna con uno spirito diverso”? Oppure se un cristiano di quelli ordinari, disposto a vagare nel deserto, disposto soltanto a spendere la tua vita nella mediocrità?  Cosa c’era in Caleb e Giosuè che li differenziava? Perché avevano un altro spirito? Cosa rende diversi un uomo o una donna animati da un altro spirito? Perché costoro non sembrano ordinari? Cos’hanno, e perché alcuni di noi non ce l’hanno? In che modo questi uomini e donne hanno ricevuto questo spirito diverso? E la domanda più importante di tutte, come posso io riceverlo?

Un giovane nella nostra chiesa si è disposto con tutto il cuore a seguire Gesù. Quando sono con lui, dico fra me e me: “Gesù, voglio lo stesso tipo di spirito assetato che ha questo giovane. Voglio di più di quel fuoco di quella unzione, di quella purezza e santità”.Questo giovane dice: “Sono determinato a seguire Gesù, non con la mia forza ma nella potenza dello Spirito Santo”. Il suo cuore mi dice: “Ho deciso di camminare con mani e cuore puri”. In un’età di compromessi, lui è determinato a mantenere lo sguardo su Gesù. Quando gli altri intorno a lui sono disposti a mettere su uno show con fumo e specchi per attirare una grande folla, lui grida: “Signore, non voglio questo. Sì, voglio vedere migliaia di gente salvata, ma io ho fame di più di Te”.Quando mi ritrovo con questo giovane animato da uno spirito diverso, vengo provocato a gelosia. Lo Spirito Santo ci consente di essere gelosi o invidiosi di qualcuno che ha più di Gesù!

I commenti sono chiusi.

Meditazione del giorno

  • Meditazione del giorno: ENTRARE – USCIRE
    In Devotional
    di CHARLES HUDDON SPURGEON  –  “Sarai benedetto al tuo entrare e benedetto al tuo uscire” Deuteronomio 28:6) Le benedizioni della Legge non sono state annullate. Gesù ha confermato tutte le promesse quando ha espiato la condanna dell’uomo. Se osservo i comandamenti del mio Signore, posso appropriarmi senza dubbio di questa promessa. Oggi entrerò in casa mia senza timore di brutte sorprese, ed entrerò nella mia camera per pregare aspettando di udire buone notizie dal mio Signore. Non avrò timore di scandagliare Related posts: Meditazione del giorno: Il compimento del proposito di Dio Meditazione del giorno: Entrare – Uscire [...continua la lettura]

Post meno Recenti

  • VAI, IO MANDO TE!
    di MIKE BROWN  –  Il cuore di Dio è un cuore missionario. Egli desidera che il popolo che ha creato viva con Lui per sempre. Questo è il primo motivo per cui ci ha creato, affinché potessimo avere comunione con Lui, conoscerlo e così essere Suoi. Ciò era, ed è il Suo cuore. Egli, dopo tutto, è chiamato il Padre celeste.  La caduta dell’uomo non ha cambiato le cose. Dio non ebbe nessun piacere nel portare Adamo fuori dal giardino. Si addolorò per lo stato di peccato della razza umana, prima di distruggere il mondo con il diluvio; avrebbe piuttosto voluto vedere ravvedimento! Ezechiele scrisse: «Provo io forse piacere se l’empio muore? Dice il Signore, l’Eterno. Non ne trovo piuttosto quand’egli si converte dalle sue vie» (Ez. 18:23) Egli è un Dio di vita e non […]
  • LA FEDELTÀ
    di Parker Baker   –   “Egli era un uomo fedele e timorato di Dio più di tanti altri”.  Nehemia 7:2   –   Nehemia aveva costruito il muro e voleva che un altro prendesse il comando delle faccende civili. Egli nominò un uomo per quel compito e il motivo per cui venne scelto Anania fu: “Era un uomo fedele e timorato di Dio più di tanti altri”. Molte persone non sono in grado di costruire un muro, ma sono in grado di prendere il comando del muro dopo che esso è costruito. Tutto questo illustra l’economia meravigliosa di Dio. Egli ci affida i compiti per i quali ci rende idonei. Perché lamentarsi, dunque, se ci troviamo alle fonda menta o nel centro o in cima all’edificio? Forse ci piacerebbe essere posti in cima, ma il grande Architetto e Costruttore ci ha posto altrove. […]
  • L’AMORE DI DIO È LIMITATO AGLI ELETTI?
    Rispondere alla sfida calvinista sul Vangelo.   Tra i difensori evangelici contemporanei della redenzione limitata spiccano, più di tutti, R.C. Sproul e John Piper. Sproul, nato nel 1939, è stato un influente apologeta evangelico e teologo riformato per la maggior parte della seconda metà del ventesimo secolo. Dalla sua sede di Ligonier Ministries è intervenuto a trasmissioni radiofoniche, ha viaggiato per parlare a numerose conferenze apologetiche e teologiche, e scritto molti libri, di cui la maggior parte trattanti la sovranità di Dio da una prospettiva fortemente riformata. […]
  • FRUTTI DI PENITENZA
    GIUSEPPE MANAFO’ –  Matteo 3: 7-8  – Ma vedendo molti farisei e sadducei venire al suo battesimo, disse loro: «Razza di vipere, chi vi ha insegnato a sfuggire l’ira futura? 8 Fate dunque dei frutti degni del ravvedimento. Giovanni Battista, anche se visse una vita solitaria nel deserto, era divenuto popolare. Egli appari come un lampo con lo spirito del profeta Elia ed il deserto stesso non era più un posto solitario, perché moltitudini da Gerusalemme, dalla Giudea e dai paesi intorno al Giordano, accorrevano a lui. Molti venivano per udire un gran predicatore ma i loro cuori non furono toccati, e quindi non si convertirono. Forse essi furono attratti dalla corrente dell’opinione pubblica, perché come sempre, la folla attira la folla. Giovanni però non si […]
  • IL RUOLO DELLA BIBBIA NELLA CHIESA (e nella vita del credente)
    La Bibbia non è una collezione di scritti umani, o solo un capolavoro letterario. Non possiamo accogliere nemmeno la teoria che la Bibbia “contiene” la Parola di Dio, ma affermiamo e crediamo che la Bibbia è l’infallibile, ispirata ed efficace Parola di Dio. Abraham Lincoln un giorno disse: “io credo che la Bibbia sia il miglior dono che Dio abbia fatto agli uomini. LA PAROLA NEL MINISTERIO DI CRISTO. Qual è il suo ruolo nella chiesa oggi? Quale deve essere? Per dare una risposta vogliamo ricorrere alla Bibbia stessa e vedere come e quanto la chiesa primitiva dava importanza alla Parola di Dio. […]
  • Grandi Inni: “Because He lives” (Perch’Egli vive)
    BILL & GLORIA GAITHER BECAUSE HE LIVES (con testo e traduzione) Senza dubbio alcuno non c’è sulla faccia della terra un fan della Southern Gospel Music che non ha sentito almeno una canzone scritta da Bill e Gloria Gaither. Milioni di americani e di altre nazioni nel mondo cominciano ad amare il Southern Gospel, e la maggior parte di loro può citare una o più canzoni dei Gaithers. I concerti “Homecoming” e i relativi video ne sono il motivo principale.  Quando Bill e Gloria erano giovani, non ancora sposati, insegnavano nella stessa scuola; cominciarono così a condividere idee sulla musica e sulle canzoni. Gloria sarebbe diventata negli anni successivi […]

Prossimi Eventi

Dai nostri Culti