Meditazione del giorno: Ripieni dello Spirito

 di GIOVANNI ROSTAGNO  –  “Gesù ripieno dello Spirito Santo… fu Condotto dallo Spirito nel deserto… e durante quei giorni non mangiò nulla.” Luca 4:1-2.  –  Mi domandi qual sia il modo migliore di prepararti ad affrontare la tentazione. Te lo insegna Gesù. Egli andò incon­tro alla tentazione, essendo ripieno dello Spirito Santo. Ottenuto lo Spirito del Signore, tu acquisterai sapienza. Cioè, nel nostro caso, il discernimento necessario per sco­prire le intenzioni e le astuzie del tentatore; per ve­dere in quale abisso egli ti voglia precipitare… E potenza per resistere e per vincere.

Ma come farò io per ottenere quello Spirito? Il Maestro ti dice nella sua Parola che lo devi chie­dere. Qui, tuttavia, Egli t’insegna con l’esempio un’altra cosa. Egli t’insegna che per riceverlo e vivere sotto la sua azione, tu devi digiunare.

 Non si tratta, beninteso, d’un’imitazione servile, che so­stituirebbe la lettera allo spirito. Imitare non è copiare. Ma se una completa astensione temporanea da qualsiasi alimento non ha per sé stesso una speciale virtù santificatrice, e può infiacchire, anziché fortificare, le tue facoltà mentali – non dovresti mai dimenticare, o credente, che una continua vigile astensione da ogni minimo eccesso nel mangiare e nel bere, è indispensabile perché il tuo spirito si mantenga in quello stato di elevatezza, all’infuori del quale esso non potrà mai subire alcuna divina influenza.

 Il digiuno deve consistere, d’altra parte, in un sano co­stante ascetismo, che imponga le sue catene benefiche a tutti gl’istinti e a tutti gli smodati desideri della carne. Soltanto quando teniamo a bada il nostro corpo, lo spi­rito, non impacciato nei suoi movimenti, può innalzarsi libero e puro. E soltanto quando lo spirito s’innalza nelle sue aspi­razioni e nella sua brama intensa, lo Spirito Santo discende.

Freni alla tua carne; ali al tuo spirito… E la tentazione non ti vincerà.

I commenti sono chiusi.

Post meno recenti

FAVORITI NELL'AMATO SUO FIGLIO.

Efesini 1:6  –   i.  –  A volte ci capita di avere l’imbarazzo della scelta. E’ come se trovandoci davanti  ad uno scrigno pieno di perle o pietre preziose dovessimo sceglierne una tra le tante….!  La lettera agli Efesini è come quello scrigno: solo in questi primi sei versi dobbiamo fare uno sforzo per scegliere una delle tante perle che contiene;  scegliamo il verso sei, e in particolare le parole: favoriti …
Leggi Tutto

CULTI FREQUENTI E VIVI

–   di Roberto Bracco.   –    È triste la vita di quei fedeli i quali, a causa di circostanze particolari, sono costretti a vivere soli, lontani da altri fedeli, privi del conforto che si riceve nella comunione fraterna e nella celebrazione dei culti. Molto più triste, però, è la vita di quei fedeli che pure non essendo soli, vivono come se lo fossero. Mi riferisco qui a coloro che trascurano …
Leggi Tutto

 IO SUPPLIRÒ QUALSIASI TUO BISOGNO, TRAMITE  LE MIE ETERNE RICCHEZZE IN GESÙ CRISTO.

Ora il mio Dio supplirà ad ogni vostro bisogno secondo le sue ricchezze in gloria, in Cristo Gesù. (Filippesi 4:19) Il nostro Dio e Padre ha promesso di soddisfare ogni nostro bisogno in base alle immense ricchezze del deposito glorioso celeste che è in Gesù Cristo.  Il nostro Dio sa di che cosa abbiamo bisogno prima ancora che abbiamo quel bisogno e si diletta a provvederci ciò che ci …
Leggi Tutto

Una Promessa per te: "TI PRESERVERÒ DA OGNI CADUTA FINO A QUANDO SARAI FELICEMENTE NELLA MIA PRESENZA."

“Or a colui che può salvaguardarvi da ogni caduta e farvi comparire davanti alla sua gloria irreprensibili e con grande gioia, all’unico Dio sapiente, il nostro Salvatore, sia gloria, grandezza, dominio e potestà, da ora e per tutte le età. Amen.  (Giuda 24-25) Un giorno, ognuno che ha invocato il nome del Signore starà davanti alla Sua presenza. La promessa di oggi ci incoraggia che in quel giorno …
Leggi Tutto

STRANO

Strano che un biglietto da 10 euro sembri tanto grande quando diamo un’offerta, ma tanto piccolo quando siamo alla cassa del supermercato. Strano quanto possano essere lunghe due ore quando siamo seduti in chiesa e quanto siano brevi quando siamo ad una festa. Strano che siamo contenti se in una partita di calcio si va ai supplementari, ma ci infastidiamo se il culto la domenica dura più del …
Leggi Tutto

Passione per le anime

by pastor J. D. Jones (definito: the man with the mouth of gold – l’uomo dalla bocca d’oro)   –  Quando studio le storie riportate dei vangeli, la mia attenzione è catturata e si sofferma su una importante caratteristica del carattere di Cristo –  il Suo amore smisurato per gli uomini, la sua passione per le anime. La motivazione suprema nella vita del nostro Signore era la Sua totale obbedienza alla …
Leggi Tutto

LA SPOSA SI PREPARA (Ruth 3:1-6)

di Agostino Masdea  –   Abbiamo visto nella meditazione precedente come Ruth comincia a esperimentare la grazia e la provvidenza Divina, e anche se costretta dalle circostanze ad un umile lavoro, inizia a scoprire che quell’Iddio che ha scelto di adorare e servire al posto dei suoi falsi dei moabiti, è un Dio fedele e misericordioso. Abbiamo anche paragonato la sua figura alla figura della chiesa di Gesù Cristo, …
Leggi Tutto

Dai nostri Culti