Meditazione del giorno: Ripieni dello Spirito

 di GIOVANNI ROSTAGNO  –  “Gesù ripieno dello Spirito Santo… fu Condotto dallo Spirito nel deserto… e durante quei giorni non mangiò nulla.” Luca 4:1-2.  –  Mi domandi qual sia il modo migliore di prepararti ad affrontare la tentazione. Te lo insegna Gesù. Egli andò incon­tro alla tentazione, essendo ripieno dello Spirito Santo. Ottenuto lo Spirito del Signore, tu acquisterai sapienza. Cioè, nel nostro caso, il discernimento necessario per sco­prire le intenzioni e le astuzie del tentatore; per ve­dere in quale abisso egli ti voglia precipitare… E potenza per resistere e per vincere.

Ma come farò io per ottenere quello Spirito? Il Maestro ti dice nella sua Parola che lo devi chie­dere. Qui, tuttavia, Egli t’insegna con l’esempio un’altra cosa. Egli t’insegna che per riceverlo e vivere sotto la sua azione, tu devi digiunare.

 Non si tratta, beninteso, d’un’imitazione servile, che so­stituirebbe la lettera allo spirito. Imitare non è copiare. Ma se una completa astensione temporanea da qualsiasi alimento non ha per sé stesso una speciale virtù santificatrice, e può infiacchire, anziché fortificare, le tue facoltà mentali – non dovresti mai dimenticare, o credente, che una continua vigile astensione da ogni minimo eccesso nel mangiare e nel bere, è indispensabile perché il tuo spirito si mantenga in quello stato di elevatezza, all’infuori del quale esso non potrà mai subire alcuna divina influenza.

 Il digiuno deve consistere, d’altra parte, in un sano co­stante ascetismo, che imponga le sue catene benefiche a tutti gl’istinti e a tutti gli smodati desideri della carne. Soltanto quando teniamo a bada il nostro corpo, lo spi­rito, non impacciato nei suoi movimenti, può innalzarsi libero e puro. E soltanto quando lo spirito s’innalza nelle sue aspi­razioni e nella sua brama intensa, lo Spirito Santo discende.

Freni alla tua carne; ali al tuo spirito… E la tentazione non ti vincerà.

I commenti sono chiusi.

Post meno recenti

I falsi profeti all'opera oggi

  di ROBERT J. WELLS   –  In Matteo 7:15, è scritto: «Guardatevi dai falsi profeti i quali vengono a voi in vesti da pecore, ma dentro sono lupi rapaci».  Ci sono solo due vie lungo le quali gli uomini possono viaggiare: la via larga che conduce alla distruzione e la stretta via che conduce alla vita. Questo affermò Gesù Cristo, il vero profeta di Dio, il quale …
Leggi Tutto

Promessa per oggi: Ti amo come un padre ama i suoi figli

“Come un padre è pietoso verso i suoi figli, così è pietoso l’Eterno verso quelli che lo temono.” (Salmo 103:13)  –  Il punto di questa promessa è che Dio Padre ci ama proprio come un padre amorevole ama e ha compassione per i suoi figli. Sono del continuo meravigliato delle analogie che trovo in tutta la Bibbia dove Dio vuole che noi sappiamo che Lui è veramente un Padre …
Leggi Tutto

Pastore Elio Marrocco: La Visione

Ospiti: Elio Marrocco, Pastore della  New Life Church Weston Road, Woodbridge, Ontario, e sua moglie Micki. Clicca per ascoltare la predicazione.  “LA VISIONE”. La Visione (Atti 26:19) –   …
Leggi Tutto

Comunione o Comunella?

di Felice Leveque  |  Comunella significa associazione, accordo, specialmente per scopi equivoci. Alcuni suoi sinonimi sono combriccola, combutta, cricca. Anche se nel significato ha alcune accezioni positive, di solito il vocabolo è usato in senso negativo. Fanno comunella quei gruppi di persone che tramano alle spalle di qualcuno o di altri …
Leggi Tutto

IL BISOGNO DEL MOMENTO

di BILLY GRAHAM              Il mondo oggi ha ancora un disperato bisogno di risveglio spirituale. É la sola speranza di sopravvivenza della razza umana. In mezzo ai problemi che il mondo deve affrontare, i cristiani sono stranamente silenziosi e impotenti, quasi sopraffatti dalla marea del secolarismo.Eppure, proprio loro sono chiamati ad essere “il sale della terra” (Mt 5,13), che impedisce ad un mondo in decadenza di corrompersi ulteriormente. I …
Leggi Tutto

Grandi inni: "What a Friend we have in Jesus"

QUALE AMICO IN CRISTO ABBIAMO –  di  Joseph Scriven (10 September 1819 – 10 August 1886) –  Joseph Scriven nacque nel 1819 a Dublino, Irlanda,  da genitori benestanti. Si laureò al Trinity College di Dublino.  Da giovane voleva seguire le orme del padre nella Royal Marine, ma la sua salute cagionevole non gli e lo permise.  All’età di venticinque anni, decise di lasciare il suo paese natale ed …
Leggi Tutto

STRANO

Strano che un biglietto da 10 euro sembri tanto grande quando diamo un’offerta, ma tanto piccolo quando siamo alla cassa del supermercato. Strano quanto possano essere lunghe due ore quando siamo seduti in chiesa e quanto siano brevi quando siamo ad una festa. Strano che siamo contenti se in una partita di calcio si va ai supplementari, ma ci infastidiamo se il culto la domenica dura più del …
Leggi Tutto

Sermone del pastore Agostino Masdea predicato Domenica 5 Aprile 2015.   “Camminare con Gesù è l’esperienza più straordinaria che possiamo vivere. Vuoi che le cose cambino nella tua vita? Prova a camminare insieme a Colui che è risorto dalla morte, al “Vivente”. Cammina con Gesù…” …
Leggi Tutto

Dai nostri Culti