Meditazione del giorno: La pienezza dello Spirito

di F.B.MEYER    “ Siate ripieni dello Spirito (Efesi 5:18)  –  Nessuna cosa può supplire nella Chiesa o nell’individuo la mancanza dello Spirito Santo. Come è il corso d’acqua per la ruota del mulino, tale è lo Spirito Santo per la Chiesa. Ciò che è la vita per il corpo, così è lo Spirito Santo per l’individuo. Possiamo trovarci impotenti o affranti in presenza delle nostre difficoltà e dei nostri nemici fino a che non impariamo che Egli può essere come una vera marea di amore e di potenza nel cuore dei Suoi santi.

Forse ci sono molti credenti che soffrono per differenti forme di debolezza spirituale,  che sono tutte da attribuirsi alla mancanza di Spirito Santo. Non che ne siano completamente privi, perché se così fosse non potrebbero essere dei cristiani, ma lo Spirito Santo pur essendo in loro, è presente solo come un filo sottile, una vena d’argento, un rigagnolo. Perché ci dovremmo accontentare di questo? La pienezza della Pentecoste, l’investitura della potenza dello Spirito, il battesimo di fuoco, sono tutte cose che possiamo raggiungere. Dobbiamo essere ispirati da una santa ambizione a prendere i doni che Iddio vuole darci. Non è difficile far risaltare questo contrasto dalle analogie tratte dalla Parola di Dio.

Con molta devozione non possiamo noi dire che lo stesso ministero del nostro benedetto Signore  dipese molto della Sua meravigliosa potenza a quel momento in cui, Egli, già ripieno dello Spirito Santo fin dalla Sua nascita, fu consacrato di nuovo nelle acque del battesimo. Con enfasi accentuata fu detto che Egli era ripieno dello Spirito Santo (Luca 4:1), che ritornò in Galilea nella potenza dello Spirito Santo (Luca 4:14); si fermò nella Sinagoga della Sua città nativa proclamando l’antica profezia e dichiarando che lo Spirito Santo era sopra Lui (Luca 4:18). Le Sue parole e le Sue azioni furono direttamente tracciate dalla meravigliosa opera dello Spirito Santo nella Sua vita umana (Fatti 10:38).

I commenti sono chiusi.

Post meno recenti

DOVE SONO I VERI PROFETI?

di A. W. TOZER  –  Il dono del discernimento profetico è una necessità assoluta del nostro tempo. Un profeta è una persona che conosce l’epoca in cui vive e ciò che Dio sta cercando di dire ai suoi contemporanei.  Ciò che Dio ha da dire alla sua Chiesa, in qualsiasi epoca, dipende dalla condizione morale e spirituale in cui la Chiesa versa nonché dalle necessità spirituali del momento. I …
Leggi Tutto

PERDERE, PER GUADAGNARE

Dr. M.R. de Haan  –  Chi avrà perduto la sua vita per amor mio, la troverà»  Mat. 16:25 .  –  Quale debba essere la meta d’un atleta professionista ce lo dice Vince Lombardi: «Vincere non significa essere il primo in tutte le gare — ciò che conta è la vittoria finale!» Una squadra può aver vinto la maggior parte delle partite di qualificazione, ma se perde la partita finale, …
Leggi Tutto

Una promessa per oggi: "IO NON ABBANDONERO' LA MIA EREDITA'"

Poiché l’Eterno non rigetterà il suo popolo, e non abbandonerà la sua eredità. (Salmo 94:14) I miei figli naturali sono i miei figli per la vita. Non importa quello che fanno, restano sempre i miei figli. Anche se i genitori non sono sempre contenti per le scelte dei loro figli, questo non cambia il fatto che essi faranno sempre parte della famiglia. La promessa di oggi è un buon promemoria per ricordare …
Leggi Tutto

Una promessa per oggi: I miei occhi scorrono per tutta la terra per dare forza a coloro che mi appartengono.

L’Eterno infatti con i suoi occhi scorre avanti e indietro per tutta la terra per mostrare la sua forza verso quelli che hanno il cuore integro verso di lui. (2 Cronache 16:9)   –   Dio ci guarda sempre. I suoi occhi scorrono avanti e indietro in tutto il mondo per dare forza a coloro che gli appartengono. Egli non ci lascia e mai ci abbandona a noi stessi …
Leggi Tutto

Quando i padri volgono i loro cuori verso i loro figli

  By Mark Ellis  –   Sembra sia stato solo ieri che stavo insegnando ai nostri figli ad andare in bici, giocare a calcio, fare delle escursioni con le guide indiane o boy scouts, e condividere felici momenti familiari con il nostro carrello-tenda da campeggio nei viaggi durante l’estate. Ora da quando i nostro ragazzi non vivono più con noi la casa è molto calma. Padri, voi solo avete …
Leggi Tutto

Una promessa per oggi: Io ho allontanato il tuo peccato da te, quanto il levante è lontano dal ponente.

Quanto è lontano il levante dal ponente, tanto ha egli allontanato da noi i nostri peccati.  (Salmo 103.12)  –  Quanto è distante l’est dall’ovest? Visto che questi due punti di riferimento puntano in direzioni opposte dall’eternità, direi che non c’è modo più grande per esprimere una distanza immensa. Mi piace come Dio usa questa analogia per illustrare la promessa di ciò che ha fatto con il nostro peccato. Egli ha allontanato …
Leggi Tutto

NON UNIRTI AGLI INFEDELI

di John R. Rice  –  Secondo me non c’è nulla di più importante al mondo per un Cristiano del matrimonio con una persona della medesima fede. Il matrimonio è stato creato da Dio. Esso è un’istituzione santa, stabilita da Dio per il nostro beneficio. L’unione tra uomo e donna è tanto intima o preziosa nella sua continuità che in ammonio tra una persona credente e non credente non …
Leggi Tutto

DITECI DELLE COSE PIACEVOLI (Isaia 30: 10)

di ROBERTO BRACCO   –   Il compito del servitore di Dio è stato sempre quello di predicare cose spiacevoli alla natura umana. Egli, attraverso tutte le età, è stato sospinto a colpire duramente e con parole di fuoco tutti i vizi, le passioni, le turpitudini degli uomini. Per questo unico motivo il ministero dei santi ha provocato sempre le più violente reazioni e le parole da essi pronunciate sono …
Leggi Tutto

Dai nostri Culti