Chi Siamo

 

Siamo una Comunità Evangelica Pentecostale.

La nascita della comunità risale al 1961, quando il pastore Roberto Bracco, rassegnò le dimissioni come pastore dalla chiesa di Via dei Bruzi, dell’Assemblee di Dio in Italia, per cominciare un lavoro missionario in un nuovo quartiere di Roma.

Il pastore Roberto Bracco passando casualmente nelle vicinanze di via Anacapri, vide un cartello di vendita di un locale seminterrato in quella stessa via. Con 5.000 lire, e con grande fede, pagò la caparra e il locale fu acquistato con un mutuo, diventando così la nuova sede della comunità. Era il 1962, e siamo stati in quell’edificio fino all’Ottobre del 2005.

Nel 1982, un anno prima della sua dipartita, si rese necessaria la ricerca di un locale ancora più grande. Si fece allora istanza al Comune di Roma per un lotto di terreno nel quartiere di Tor Sapienza, sul quale costruire la nuova chiesa. Dopo 16 anni, nel 1998, il Comune di Roma ci ha assegnato un lotto di terreno di 5.300 m/q, e nel Dicembre 2003 sono iniziati i lavori di costruzione del nuovo locale.

Attualmente la nostra sede è a Roma, nella zona TOR SAPIENZA, in Viale Giorgio De Chirico, 73, ma per oltre 40 anni siamo stati in Via Anacapri, 26.

 

Siete benvenuti se volete venire a visitarci;
Domenica sera, ore 18, culto di lode e 
predicazione della Parola di Dio.
Giovedì sera, ore 19, culto di lode con studio biblico.
Martedi sera, ore 19, culto di preghiera.
Venerdì sera ore 20: Incontro giovani 

 

Post meno recenti

FRUTTI DI PENITENZA

GIUSEPPE MANAFO’ –  Matteo 3: 7-8  – Ma vedendo molti farisei e sadducei venire al suo battesimo, disse loro: «Razza di vipere, chi vi ha insegnato a sfuggire l’ira futura? 8 Fate dunque dei frutti degni del ravvedimento. Giovanni Battista, anche se visse una vita solitaria nel deserto, era divenuto popolare. Egli appari come un lampo con lo spirito del profeta Elia ed il deserto stesso non era più un posto …
Leggi Tutto

PICCOLI CRISTIANI E CRISTIANI

di Roberto Bracco.   –   Qualche volta riferendoci ad alcuni ser­vitori di Dio del passato o del presente, diciamo: «Essi sono, o sono stati gran­di cristiani». Questa frase contiene un errore: non ci sono «grandi cristiani», perché chi è veramente cristiano, senza l’aggiunta di aggettivi, ha raggiun­to il massimo della grandezza consentita ad un uomo finito. Non ci sono «grandi cristiani», ma solo «cristiani» e «piccoli cristiani ». I …
Leggi Tutto

nickycruz_03

È di grande conforto vivere sotto la guida e l’aiuto convenevole di Dio. Ci permette di scrollarci dalle spalle tanta preoccupazione. Non devo chiedermi da dove verrà il mio prossimo pasto o se avrò un posto dove riposare. Io so che Dio ha il pieno controllo e non permetterà mai che mi scoraggi. All’inizio del mio ministero ero molto preoccupato per i miei bambini. Sapevo che il mio …
Leggi Tutto

tozer2

di A. W. TOZER  –  Tra i cristiani di tutte le età e di varie sfumature d’enfasi dottrinali, c’è stato un giusto accordo su una cosa: credevano tutti che è importante che il cristiano con serie aspirazioni dovrebbe imparare a meditare spesso e a lungo su Dio.   –   Lasciate che un cristiano insista a voler andare al di là delle povere, attuali, esperienze religiose, e presto scoprirà …
Leggi Tutto

FOLLA

di R. REED  –   E questo tanto più dovete fare, conoscendo il tempo nel quale siamo; poiché è ora ormai che vi svegliate dal sonno; perché la salvezza ci è adesso più vicina di quando credemmo. La notte è avanzata, il giorno è vicino; gettiamo dunque via le opere delle tenebre, e indossiamo le armi della luce. Camminiamo onestamente come di giorno; non in gozzoviglie ed ebbrezze; non …
Leggi Tutto

COS'E' UN VERO RISVEGLIO?

di Reuben A. Torrey (1855 – 1928) noto evangelista, insegnante e scrittore.  –   Qual è un vero risveglio e quali sono le sue conseguenze? Un vero risveglio è un tempo in cui la vita si rinnova e in cui questo rinnovamento si espande. Questo è il significato della parola “risveglio” secondo la sua origine come pure secondo l’uso che ne viene fatto nel nostro tempo. Anche la parola …
Leggi Tutto

Jim Cymbala  -  1 Dicembre 2011

Giovedì 1 Dicembre 2011  –  JIM CYMBALA – Pastore BROOKLYN  TABERNACLE – N.Y …
Leggi Tutto

NON AMATE IL MONDO

“Ora avviene il giudizio di questo mondo; ora sarà cacciato fuori il principe di questo mondo; e io, quando sarò innalzato dalla terra, trarrò tutti a me” (Giovanni 12:31-32). Il nostro Signore Gesù pronuncia queste parole ad un punto chiave del Suo ministero. Egli è entrato a Gerusalemme festeggiato da folle entusiaste; ma quasi subito ha parlato in termini velati del deporre la Sua vita, e a questo …
Leggi Tutto

Dai nostri Culti