Sostegno ai detenuti

 

 

 

“Ricordatevi dei carcerati…”   Ebrei 13:3

L’attenzione riguardo a questo tipo di persone è sorta nel cuore di una credente della nostra comunità diversi anni fa, inizialmente è stata l’intercessione la prima spinta in questo specifico ministero, poi è seguita l’azione.

Così dopo le dovute procedure burocratiche per le varie autorizzazioni all’ingresso nelle case circondariali, una volta dentro si è aperto un mondo nuovo parzialmente nascosto della nostra città; persone prigioniere non solo a motivo della giustizia, ma anche di problemi personali, sociali e spirituali.

In questi anni trascorsi, gli incontri con le persone detenute, hanno messo in evidenza in modo particolare la fragilità dell’essere umano: orgoglioso, egoista e senza conoscenza di Dio. Così con l’aiuto del nostro Padre celeste, insieme alle necessità materiali è stato offerto loro anche un sostegno spirituale che ha come fine mostrare loro l’amore di Dio manifestato alla croce.

Questa attività svolta prevalentemente da due credenti della comunità ha dato anche a diversi credenti la possibilità di poter entrare all’interno del carcere e dare testimonianza direttamente di questo amore sia nelle proprie vite sia verso quanti aprono il loro cuore a Lui. Tutta la comunità Alfa Omega a vario titolo sostiene questo progetto con la preghiera e con aiuto materiale.

Attualmente possiamo raggiungere quasi totalmente le varie strutture carcerarie della nostra città, infatti nel tempo altri credenti stanno entrando nel loro interno per portare principalmente quello di cui ogni uomo ha necessità assoluta: “la salvezza dell’anima in Cristo Gesù.”

Confidiamo anche nelle vostre preghiere e Dio vi benedica.

Post meno recenti

SETTE PASSI PER TROVARE DIO

di William Booth  –  Lo scritto How to find God di William Booth, fondatore dell’Esercito della Salvezza, presenta la visione di un uomo che per tutta la vita ha amato Dio profondamente. Booth ha amato, oltre Dio, anche gli altri, continuando ad adoperarsi affinché quanti, vivendo nelle tenebre, nella difficoltà e nel peccato, e che avevano bisogno di conoscere Dio, potessero incontrarLo personalmente. Anche oggi per chiunque è possibile nutrire il santo desiderio …
Leggi Tutto

GIUSTO IN TEMPO!

di OSWALD J. SMITH  –  Al principio del mio ministerio, ebbi una esperienza che mi fece rendere conto, in una maniera come non mi era mai accaduto prima, della serietà della mia chiamata. Accadde all’improvviso e posso ancora ricordare la chiamata telefonica che mi fece alzare dalla mia indifferenza e correre al capezzale di uno dei miei parrocchiani. – Potreste venire a vedere una donna inferma? – E’’ …
Leggi Tutto

NON TRASCURARE LA TUA SALVEZZA

Perciò bisogna che ci atteniamo maggiormente alle cose udite, che talora non finiamo fuori strada. Se infatti la parola pronunziata per mezzo degli angeli fu ferma e ogni trasgressione e disubbidienza ricevette una giusta retribuzione, come scamperemo noi, se trascuriamo una così grande salvezza? (Ebrei 2:1-3)  –  di Agostino Masdea  –  Più studio l’epistola agli Ebrei e più me ne innamoro. È un’epistola che esalta Cristo e la sua …
Leggi Tutto

BARRIERE  E SCALE PER IL SUCCESSO DELLA PREGHIERA.

 INTRODUZIONE: Il Dott. George Washington Carver ha affermato: “Non c’è nessuno che debba restare senza guida e direzione nel mezzo delle perplessità di questa vita.” Possiamo affermare chiaramente: ‘Riconoscilo in tutte le Tue vie, e ed Egli appienerà i tuoi sentieri? “Il Dott. Carver’s era abituato al sorgere di ogni giorno, alle quattro di mattina a cercare la guida di Dio per la sua vita. Riguardo alle benedizioni …
Leggi Tutto

L’AMORE PERFETTO CACCIA VIA LA PAURA.

di FILIPPO WILES  –  «Perché avete paura, o gente di poca fede?» In un mare burrascoso ove le onde infuriate dal vento coprivano la barca, sembra una domanda ingiusta ed illogica. Che altro potevano fare quegli uomini terrorizzati se non gridare? Eppure Colui che domanda non provoca inutilmente perché Egli è amore. Come i discepoli, così tutte le persone, compresi i credenti, talvolta sono schiavi della paura. C’è …
Leggi Tutto

TUTTI GLI OSTACOLI AL RISVEGLIO NELLA CHIESA SONO DOVUTI AL PECCATO

di JONATHAN GOFORTH  –  Missionario Presbiteriano in Manciuria e in Cina 1888-1935.   Al ritorno in Cina nell’autunno del 1901, dopo essermi ripreso dagli effetti sconvolgenti della rivolta dei Boxer, (La Rivolta dei Boxer fu una ribellione sollevata in Cina da un grande numero di organizzazioni cinesi popolari, contro l’influenza straniera colonialista. N.d.t.) cominciai a sperimentare una crescente insoddisfazione per i risultati del mio lavoro missionario. Nei primi anni pionieristici incoraggiavo me …
Leggi Tutto

Dai nostri Culti